Su cosa investire oggi: 7 idee per investimenti redditizi 2024

Molti dei vostri sogni possono diventare realtà grazie al denaro, ecco perché siete sempre alla ricerca di modi per farne di più. Ma decidere su cosa investire non è semplice: ecco la motivazione che ci ha spinti a scrivere questa guida, che vi mostrerà le migliori opportunità d’investimento sul mercato.

Che si tratti di pagare per l’istruzione di un bambino, assicurarvi una pensione confortevole o raggiungere l’indipendenza finanziaria che cambia la vita, valutare su cosa investire gioca un ruolo enorme nel vostro successo finanziario.

Diamo uno sguardo più da vicino ad alcuni dei veicoli di investimento più popolari. Potrebbero non essere tutti adatti a voi, ma sicuramente troverete qualcosa su cui investire.

Vedremo le caratteristiche di ogni tipologia d’investimento analizzando in particolare:

  • Il costo dell’investimento
  • Le possibilità di ritorno economico
  • I rischi connessi
Su cosa investire:Capitale necessario:
Immobili⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
Conto deposito⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
Titoli di stato⭐️⭐️⭐️
Obbligazioni⭐️⭐️⭐️⭐️
Criptovalute⭐️⭐️⭐️
Azioni⭐️⭐️⭐️⭐️
Metaverso⭐️⭐️
CFD⭐️

Vi spiegheremo anche quali intermediari conviene usare per investire, come ad esempio i Broker CFD come eToro, che permettono di investire in modo intuitivo anche a chi esperienza non ne ha.

Come? Con il Copy Trading, pensato per farti ottenere gli stessi rendimenti di un trader che investe già da anni, semplicemente copiando le sue operazioni (i rendimenti saranno proporzionali al capitale investito).

Clicca qui per registrarti su eToro

Su cosa investire oggi

Quando parliamo di opportunità d’investimento dobbiamo sempre fare riferimento a quello che conviene fare oggi.

I mercati sono in continua evoluzione, fino a pochi anni fa ad esempio in pochi consideravano le criptovalute un vero investimento, mentre adesso anche i grandi investitori istituzionali son entrati in questo mercato.

Il mondo degli investimenti è in continua evoluzione e in questo contesto il “cosa” assume un tratto profondamente variabile. A fare la differenza, come scopriremo, sarà soprattutto il “come“, dal momento che è fondamentale scegliere un modo per investire in sicurezza e senza rischi.

Su cosa investire i soldi senza rischi

Il rischio, lo sappiamo, è una componente insita nell’investimento.

Tendenzialmente il rischio cresce in maniera proporzionale con l’altra variabile più importante: il rendimento. Trovare un investimento a basso rischio e rendimento elevato è una missione pressoché impossibile, motivo per cui è importante lavorare su altri aspetti per ottimizzare questi fattori.

Se vuoi investire a basso rischio, i conti deposito sono un’alternativa di cui avrete sicuramente sentito parlare ma i loro rendimenti sono così bassi da farli diventare una semplice immobilizzazione di capitale.

Titoli di stato e obbligazioni sono un altro investimento che molte persone hanno preso in considerazione per combattere l’inflazione nei momenti di incertezza economica, considerandoli alla pari di un bene rifugio (soprattutto per quanto riguarda i BOT). 

I titoli di stato, al giorno d’oggi, non offrono buoni rendimenti. Più interessante è il mercato obbligazionario ma qui il rischio sale inevitabilmente perché legato all’andamento di una singola azienda e non di un’intera economia nazionale.

Come fare, allora, per investire a basso rischio evitando di annullare però i rendimenti?

La soluzione è quella di operare con piattaforme di trading sicure e regolamentate, che permettano di investire su asset differenziati (e potenzialmente ad alto rendimento) anche partendo con capitali limitati.

Su cosa investire: l’immobiliare

Iniziamo da uno degli investimenti classici, quello sul settore immobiliare.

Premesso che in molti investono nel settore immobiliare tramite azioni o ETF che rappresentano l’intero settore o alcune aziende, sappiamo bene che voi intendete un altro tipo di investimento.

Probabilmente se avete del denaro da parte avrete pensato di investire acquistando un appartamento.

A differenza delle opzioni viste in precedenza, questo genere di investimento è molto diverso, innanzitutto perché serve un capitale notevole a disposizione e poi perché se non siete esperti del settore non sarà facile generare un risultato comprando e rivendendo case.

Se invece pensavate di investire mettendo a rendita l’appartamento acquistato, sappiate che il ritorno economico è talmente lento e spalmato sul lungo periodo da renderlo piuttosto sconveniente.

Su cosa investire: il metaverso

Il mondo immobiliare è complesso e limitato a “pochi eletti”. Oggi però gli investimenti simil-immobiliari hanno allargato i propri orizzonti, diventando alla portata se non di tutti, almeno di molti.

La rivoluzione è arrivata con il metaverso, una realtà dove il digitale e il reale si uniscono (così come detto da Mark Zuckerberg alla presentazione del progetto che secondo lui rappresenta il futuro).

Parliamo dell’evoluzione dei social network, una realtà parallela all’interno della quale condurre una vita equivalente o diversa da quella di ogni giorno. Una realtà in cui è possibile comprare e vendere oggetti, esattamente come nella vita reale, anzi, con vantaggi che possono riflettersi anche sulla vita reale.

Pensiamo a quanti hanno ideato e venduto NFT immobiliari all’interno del metaverso, con vere e proprie speculazioni sugli oggetti digitali che hanno visto moltiplicare il proprio valore in poco tempo.

Certo, investire negli NFT del metaverso non è semplice e le poche prospettive di fare il botto devono fare i conti con le molte possibilità di fare un buco nell’acqua.

Meglio allora investire sulle società che si stanno impegnando nel metaverso, studiando tecnologie e applicazioni che tracceranno la strada per gli anni a venire. La scelta, a questo punto, è tra azioni delle società in questione oppure, per un investimento più bilanciato, investire in un ETF dedicato al metaverso come quello pensato da eToro.

Cosa cambia tra azioni ed ETF? Scopriamolo.

Su cosa investire: azioni

Iniziamo dicendovi su cosa investire partendo dall’investimento più classico, quello azionario. Investire in azioni si è dimostrate il modo migliore che ha una persona media per creare ricchezza.

Le azioni, specialmente quelle statunitensi, hanno prodotto rendimenti ottimi negli ultimi 4 decenni e hanno offerto la possibilità di fare investimenti anche a breve termine.

Decidere su cosa investire è importante anche all’interno del mercato azionario, quindi non buttatevi sui titoli che non conoscete solo perché ne avete sentito parlare. Fate delle ricerche approfondite e decidete su cosa investire in questo momento, magari cercando le azioni sottovalutate o le migliori azioni farmaceutiche da comprare.

Parlando di azioni è interessante anche valutare di investire in Startup ma i rischi aumentano, quindi fate attenzione.

Su cosa investire: ETF

Se creare un portafoglio di azioni sulle quali investire lo ritenete complesso e laborioso, lasciatelo fare ai gestori degli ETF.

Gli ETF (exchange-traded fund) sono dei fondi negoziabili come un titolo azionario.

Hanno la caratteristica di permettere di scegliere su cosa investire ma non rappresentano una singola azienda come le azioni, ma un intero settore, come ad esempio gli ETF sul petrolio.

Grazie a questi fondi potrete investire in modo molto più equilibrato e limitare parecchio la volatilità che caratterizza alcuni titoli azionari.

Probabilmente penserete che per investire in ETF serva molto denaro e sia complicato e costoso decidere di fare investimenti di questo tipo. Ma vi dimostreremo che non è così, esiste il modo di speculare sul mercato degli ETF facendo dei piccoli investimenti e partendo da un capitale esiguo, anche di soli 200/250 euro.

Su cosa investire: Forex

Probabilmente avete sentito parlare del Forex ma non sapete che si tratta del mercato più liquido al mondo, dove ogni giorno transitano oltre 6 trilioni di dollari.

Se state valutando su cosa investire e avete poca esperienza, il mercato valutario può essere il modo migliore per iniziare.

E’ un mercato aperto 24/24 5 giorni alla settimana e le valute oscillano costantemente, offrendo notevoli possibilità di fare investimenti speculativi senza esporsi a rischi eccessivi.

Infatti i principali cambi, anche se salgono e scendono, non possono arrivare a zero (tranne rari casi), dovrebbe fallire un intero stato!

La frequenza delle oscillazioni è ciò che rende questo mercato così redditizio, anche se siete dei principianti.

Su cosa investire: Materie prime

Le materie prime o commodities, sono un investimento molto interessante, che offre delle grandi opportunità, soprattutto se ci si specializza su un settore.

I metalli preziosi ad esempio, come l’oro, l’argento o il platino sono molto tradati e le loro variazioni di prezzo costanti offrono la possibilità di speculare in maniera molto redditizia.

Fra le materie prime c’è anche la possibilità di comprare petrolio o investire sul gas, che sono sia una materia prima classica che delle fonti di energia e le loro fluttuazioni dipendono da numerosi fattori ma principalmente dalla legge della domanda e dell’offerta.

Su cosa investire: Criptovalute

All’inizio abbiamo accennato al grande interesse degli investitori per il Bitcoin e le altre criptovalute (altcoin), che fino a pochi anni fa erano ritenute poco più che un gioco.

Ma l’interesse sul re delle criptovalute (il Bitcoin) ha trascinato al rialzo l’intero settore, che ha raggiunto una capitalizzazione impensabile fino a pochi anni fa.

La fiducia in queste monete digitali come bene rifugio del nuovo millennio ha convinto anche i più scettici e molti trader famosi hanno deciso di includere le criptovalute nei loro investimenti finanziari.

A differenza degli investimenti elencati in precedenza, l’alta volatilità di questo settore, relega le criptovalute a mero investimento speculativo ad alto rischio, che offre risultati potenzialmente molto elevati a fronte di rischi di oscillazioni e drawdown altrettanto impressionanti.

Su cosa investire con pochi soldi?

A questo punto vi starete chiedendo come investire e soprattutto quanti soldi servono, giusto?

E’ presto detto: Per investire in modo tradizionale, aprendo un conto titoli in banca, pagando l’imposta di bollo e le commissioni di trading serve parecchio denaro.

Ma c’è un modo molto più economico per fare trading su tutti i mercati che abbiamo elencato finora: i Broker CFD.

Questi intermediari offrono dei contratti derivati, chiamati Contratti per Differenza che permettono di negoziare i Azioni, ETF, Forex, Materie prime e Criptovalute , senza imposta di bollo e senza aprire un conto titoli.

Ecco un elenco delle migliori piattaforme di trading presenti sul mercato, sono tutte sicure e regolamentate:

Piattaforma: Metatrader 5
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Analisi di Mercato
  • Webinar Settimanali
  • Azioni Real Stock
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    68,79% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.
    Piattaforma: xStation
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Corso Trading Gratuito
  • Conto Remunerato
  • Oltre 1.500 Asset
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: Proprietaria
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Conto Remunerato
  • Azioni Frazionate
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il 51% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.

    Vediamo pro e contro dei Broker CFD.

    Pro:

    • Offrono un conto Demo per fare pratica
    • Permettono di puntare sia al rialzo che al ribasso
    • Consentono di investire piccole somme
    • Si può aprire un conto con meno di 250 euro
    • Permettono di negoziare cifre molto basse
    • Rendono disponibili molti titoli e asset su un’unica piattaforma

    Contro:

    • Se investite in azioni con i CFD non potrete ottenere dividendi

    La sicurezza è la medesima di una banca tradizionale, basta semplicemente scegliere degli intermediari regolarmente autorizzati da CySEC o Consob, proprio come quelli che abbiamo preso in esame in questa guida.

    eToro

    eToro è il Broker online più diffuso al mondo e questa sua popolarità è dovuta alla sua piattaforma intuitiva e all’ampia scelta di titoli e asset che mette a disposizione.

    Gli oltre 20 milioni di utenti si sono convinti ad iscriversi anche grazie alle numerose licenze che eToro ha ottenuto, fra cui ricordiamo quella della CySec.

    Come si fa ad investire su eToro?

    • Registratevi su eToro
    • Accedete al conto Demo o a quello reale (depositando almeno 50 €)
    • Selezionate il CFD del titolo che vi interessa e cliccate su “Investi”
    • Decidete se comprare o vendere il titolo e quanto puntare nell’operazione

    Non tutti hanno il tempo e le capacità di scegliere su cosa investire e per questa ragione si affidano ai sistemi di investimento alternativi.

    eToro ne ha brevettato uno davvero rivoluzionario, che permette di copiare le operazioni a mercato di altri trader della piattaforma .

    Il sistema si chiama Copy Trading e una volta che voi avrete scelto i trader che desiderate copiare, il software replicherà le loro operazioni sul vostro conto.

    Grazie al Copy Trading potrete ottenere gli stessi risultati dei trader più esperti che state copiando, il tutto in maniera intuitiva.

    Clicca qui e scegli quali trader copiare

    XTB

    XTB lo abbiamo scelto fra le numerose piattaforme di trading perché la sua offerta è tutta incentrata sul supporto e la formazione dei trader.

    Forte di una regolare licenza CySEC ha realizzato un Corso di Trading di altissimo livello, che spiega su cosa investire e come farlo, mostrando le strategie più efficaci.

    Il corso è gratuito e per accedervi potete usare il link qui sotto:

    Clicca qui e accedi gratis al Corso di Trading

    Per rendere la scelta dei trader più ampia, XTB offre due piattaforme per investire:

    • La xStation 5 è una piattaforma molto professionale, completa e ricca di indicatori di ogni genere.
    • La Piattaforma Web è semplice, intuitiva, rapida e accessibile da qualsiasi dispositivo, senza installare nulla.

    Per investire con XTB dovete seguire questi 4 step:

    • Registratevi su XTB
    • Scegliete la piattaforma di trading
    • Selezionate il CFD del titolo che vi interessa e cliccate su Acquista (o su Vendi per vendere allo scoperto)
    • Decidete l’importo da investire.

    Clicca qui e registrati gratis su XTB

    su cosa investire

    Conclusioni

    Decidere su cosa investire non è semplice, la scelta è ampia e ogni opportunità ha dei vantaggi e degli svantaggi ma c’è un denominatore comune negli investimenti che abbiamo visto: l’intermediario.

    Scegliendo i Broker CFD infatti avrete a disposizione una piattaforma professionale che vi offre le principali opportunità d’investimento sul mercato: Azioni, ETF, Materie prime, Criptovalute, Forex.

    Inoltre questi intermediari sono senza commissioni e questo rende gli investimenti molto economici e non dovrete tenere il conto dei trade eseguiti.

    Per padroneggiare un investimento e renderlo profittevole nel tempo serve dedizione, costanza e allenamento.

    Per questo vi consigliamo di iniziare con dei test sui conti Demo messi a disposizione dai Broker che abbiamo proposto, così non correrete alcun rischio mentre ottimizzate la vostra strategia e testate la piattaforma di trading:

    Quando avrete deciso su cosa investire, vi basterà fare un piccolo deposito e passare dal conto Demo al conto Reale!

    Leggi anche: Investimenti alternativi

    Su cosa investire oggi?

    Gli investimenti dipendono da molti fattori, nella nostra guida troverete dei suggerimenti molto validi.

    Come decidere su cosa investire?

    Bisogna valutare il denaro e il tempo a disposizione e poi scegliere l’asset che si adatta meglio alle vostre esigenze.

    Che investimenti conviene fare?

    Tutti gli investimenti sui mercati, come Azioni, ETF, Forex, Criptovalute e Materie prime possono offrire delle ottime possibilità di risultati sia a breve che a medio/lungo termine.

    Come investire ?

    I Broker CFD come eToro permettono di investire , utilizzando un’unica piattaforma che offre i principali asset del mercato.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.