Ultimate magazine theme for WordPress.

Migliori piattaforme trading criptovalute

0

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Questa guida è dedicata alle migliori piattaforme di trading per criptovalute. Le criptovalute sono la grande novità degli ultimi anni, uno degli asset finanziari che hanno generato profitti più velocemente della storia.

Molti trader principianti si stanno avvicinando, in questo momento, al trading di criptovalute. Purtroppo non sempre utilizzano gli strumenti giusti e possono cadere nelle trappole tese da piattaforme non autorizzate o, ancora peggio, da sistemi che promettono guadagni facili e che in realtà sono delle vere e proprie truffe.

In questa guida illustriamo nel dettaglio quali sono le caratteristiche di una buona piattaforma di trading per criptovalute e recensiamo anche alcune delle migliori, come eToro e 24option.

Elenco migliori piattaforme trading criptovalute

Piattaforma: 24option
Deposito Minimo: 250 €
Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
➥ Inizia
1star 1star 1star 1star 1star
*Terms and conditions apply
Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200 €
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
➥ Inizia
1star 1star 1star 1star 1star
*Terms and conditions apply
Piattaforma: iqoption
Deposito Minimo: 10 €
Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
➥ Inizia
1star 1star 1star 1star 1star
*Terms and conditions apply
Piattaforma: plus500
Deposito Minimo: 100 €
Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
➥ Inizia
1star 1star 1star 1star 1star
*Terms and conditions apply

Pubblichiamo qui sopra l’elenco delle migliori piattaforme di trading per criptovalute. Abbiamo selezionato esclusivamente piattaforme autorizzate e regolamentate perché sono le uniche sicure.

Questo tipo di piattaforme, infatti, operano seguendo la rigorosa normativa europea che ha l’obiettivo primario di proteggere il denaro degli investitori. Una piattaforma autorizzata è costantemente vigilata dalle autorità di controllo competenti (CONSOB in Italia).

Tra tutte le piattaforme sicure, abbiamo avuto cura di scegliere solo quelle facili da usare, anche per un principiante, e completamente gratuite (commissioni zero).

eToro

Molti principianti considerano eToro come la scelta migliore per cominciare a fare trading di criptovalute senza errori.

Si tratta di una piattaforma particolarmente semplice da utilizzare, anche per chi non ha mai avuto a che fare con il trading o con le criptovalute.

Il punto di forza principale è la possibilità di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno gli altri trader.

eToro, infatti, ha sviluppato un software brevettato (Copytrader) che consente di individuare i migliori trader, quelli che hanno guadagnato il massimo con il minimo rischio, e copiarli in modo automatico. Una volta scelti i trader da copiare, è il software che si occupa di replicare in tempo reale le loro operazioni.

Questo sistema ha un duplice vantaggio: consente di ottenere da subito risultati (gli stessi dei migliori trader del mondo) e consente anche di imparare il trading di criptovalute osservando in diretta quello che fanno i migliori.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

24option

24option è l’altra grande opportunità per coloro che vogliono cominciare il trading di criptovalute senza problemi e senza errori.

Sicuramente mette a disposizione una delle interfacce più semplici e intuitive, accessibile anche a chi veramente inizia partendo da zero. Tutti gli iscritti ricevono gratuitamente l’assistenza telefonica di un vero esperto di criptovalute che fornisce indicazioni precise su cosa fare. Sbagliare è letteralmente impossibile.

Chi vuole ha la possibilità di scaricare un ebook veramente eccezionale che spiega, con linguaggio semplice, come si fa a guadagnare con il trading di criptovalute o di altri titoli finanziari.

Questa guida ha avuto un successo strepitoso, con centinaia di migliaia di download, perché è gratuita (le altre guide sono a pagamento e possono costare tanto), adatta anche ai principianti e, soprattutto, utilissima visto che spiega esattamente quello che serve sapere per guadagnare senza perdite di tempo con la teoria. Puoi scaricare la guida cliccando qui.

24option è completamente gratuita e senza commissioni. E’ possibile utilizzare un conto demo illimitato e senza vincoli, perfetto per acquisire esperienza con le criptovalute senza alcun tipo di rischio. 24option è partner ufficiale della Juventus.

Puoi iscriverti gratis su 24option cliccando qui.

Iq Option

Iq Option è una piattaforma di trading che consente di operare sulle criptovalute ma anche su tutti i principali asset finanziari. Uno dei vantaggi principali di Iq Option è la possibilità di cominciare il trading con un capitale di appena 10 euro (le altre piattaforme selezionate richiedono un capitale compreso tra i 100 e i 250 euro, che comunque non è molto).

Iq Option spalanca le porte del trading anche ai meno esperti non solo perché il capitale richiesto è veramente irrisorio ma anche perché è semplicissima da usare.

Chi vuole imparare il trading di criptovalute (o il trading in generale) ha la possibilità di accedere ad un’area didattica davvero spettacolare, con centinaia di video-corsi gratuiti. Questi video-corsi spiegano il trading online partendo dalle basi fino ad arrivare ai concetti più complicati.

Iq Option mette anche a disposizione un’ottima piattaforma demo, illimitata, gratuita e senza vincoli, perfetta per fare prove ed esperimenti senza rischi.

Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.

Piattaforme di trading o exchange di criptovalute?

I profitti generati dalle criptovalute nel corso degli anni sono stati davvero elevatissimi. Moltissime persone che magari non hanno mai fatto trading nella vita si sono avvicinate al trading proprio con l’obiettivo di guadagnare con le criptovalute.

Purtroppo però non a tutti è andata bene, anzi: ci sono persone che hanno potuto ottenere profitti molto alti, anche partendo da zero, e altre che si sono ritrovate con un pugno di mosche in mano.

Qual è la differenza tra coloro che hanno perso e coloro che hanno guadagnato? Spesso questa differenza è rappresentata dagli strumenti utilizzati per fare trading di criptovalute.

Le piattaforme di trading di cui abbiamo parlato fin ad ora sono autorizzate e regolamentate, quindi devono rispettare le stesse normative che segue qualunque intermediario finanziario europeo. In pratica, queste piattaforme sono sicure come una banca.

Tra l’altro le migliori piattaforme di trading per criptovalute (che abbiamo inserito nella nostra tabella) consentono di operare anche su titoli finanziari tradizionali come le azioni.

Ben diversa è la situazione degli exchange di criptovalute: in questo caso operano al di fuori di qualunque regolamentazione e quindi i rischi per il trader sono sensibilmente elevati.

Anzi, nel corso della breve storia delle criptovalute si sono già verificati numerosi fallimenti e truffe proprio legate agli exchange (basta ricordare il disastroso fallimento di MtGox del 2013).

Problemi degli exchange di criptovalute

Ma i problemi non sono limitati alla mancanza di sicurezza, ai fallimenti continui e alle truffe. Operare con le piattaforme di trading consente anche molti altri vantaggi:

  • Gli exchange applicano commissioni, le piattaforme di trading no.
  • Gli exchange consentono di solito di comprare direttamente solo Bitcoin. Per comprare criptovalute emergenti bisogna sempre comprare prima Bitcoin. Con le piattaforme di trading, invece, è possibile comprare qualunque criptovaluta quotata utilizzando direttamente euro.
  • Gli exchange consentono un profitto solo quando il valore della criptovaluta sale. Con le piattaforme di trading, invece, si può guadagnare sempre, sia quando il valore sale sia quando scende.

Guadagnare quando le criptovalute scendono

Quest’ultima caratteristica è estremamente interessante. Molti pensano che per guadagnare con le criptovalute bisogna comprare quando il prezzo è basso e rivendere quando è alto.

Ovviamente è una tecnica che funziona (è la più ovvia) ma le criptovalute sono particolarmente volatili e ci possono essere dei periodi in cui il prezzo scende. Come si fa a guadagnare in queste condizioni?

Le migliori piattaforme di trading per criptovalute mettono a disposizione anche un’altra opportunità: vendere allo scoperto criptovalute.

La vendita allo scoperto è un’operazione speculativa che consente di guadagnare quando il valore di un titolo finanziario scende. Vendere allo scoperto Bitcoin, ad esempio, genera un profitto quando il valore di Bitcoin diminuisce.

E’ possibile, dunque, guadagnare sia quando il prezzo del Bitcoin sale sia quando diminuisce: tutto quello che bisogna fare è previsioni sul prezzo del Bitcoin attendibili.

Ovviamente questo non vale per chi opera copiando i migliori su eToro oppure seguendo segnali di trading affidabili.

Piattaforme di trading criptovalute per principianti

Abbiamo posto una cura particolare nel selezionare esclusivamente piattaforme di trading per criptovalute che siano semplici da utilizzare anche per un principiante. In particolare abbiamo scelto piattaforme che mettono a disposizione un’interfaccia intuitiva ma anche sistemi di supporto per i meno esperti.

Giusto per fare un esempio, eToro di cui abbiamo già parlato offre la possibilità di copiare automaticamente i trader più bravi (il che è anche un sistema per imparare velocemente).

24option e Trade.com regalano guide complete, 24option sotto forma di ebook mentre Trade,com sotto forma di video-corso (clicca qui per entrare gratis nel video corso di Trade.com).

Un altro elemento che abbiamo considerato per fare la nostra scelta delle migliori piattaforme è rappresentato dal capitale necessario a cominciare.

Abbiamo selezionato accuratamente le piattaforme che richiedono un capitale iniziale basso, tra i 10 euro (nel caso di Iq Option) e i 250 euro (di solito il capitale richiesto è 100 euro).

In questo modo anche i principianti che hanno un piccolo capitale possono fare trading di Bitcoin e altre criptovalute senza problemi.

Come mai con queste piattaforme è possibile fare trading con somme così piccole? Ci sono due motivi principali.

Il primo è l’assenza di commissioni: in questo modo l’intero capitale può essere utilizzato per fare trading.

Il secondo è la possibilità di utilizzare la leva finanziaria che moltiplica i profitti potenziali del trading.

Conclusioni

In questa guida abbiamo passato in rassegna alcune delle migliori piattaforme per fare trading di criptovalute. Abbiamo selezionato esclusivamente piattaforme di trading che sono sicure (autorizzate e regolamentate), facili da usare e senza commissioni. Tutte le piattaforme che abbiamo recensito sono adatte anche ai principianti che partono da zero e non vogliono correre il rischio di commettere errori:

Piattaforma: 24option
Deposito Minimo: 250 €
Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
➥ Inizia
1star 1star 1star 1star 1star
*Terms and conditions apply
Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200 €
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
➥ Inizia
1star 1star 1star 1star 1star
*Terms and conditions apply
Piattaforma: iqoption
Deposito Minimo: 10 €
Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
➥ Inizia
1star 1star 1star 1star 1star
*Terms and conditions apply
Piattaforma: plus500
Deposito Minimo: 100 €
Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
➥ Inizia
1star 1star 1star 1star 1star
*Terms and conditions apply

 

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.