Ultimate magazine theme for WordPress.

Migliori piattaforme trading online [aggiornata 2019]

0
Piattaforma Caratteristiche Deposito Min. Apertura Conto
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
250 Inizia
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
200 Inizia
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
10 Inizia
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
100 Inizia

La tabella qui sopra mostra la lista delle migliori piattaforme di trading online.

eToro

eToro è una delle migliori piattaforme di trading online. Non solo è sicura e affidabile (tutte le piattaforme che abbiamo inserito nella nostra lista lo sono) ma è anche molto facile e intuitiva da utilizzare.

eToro è completamente gratuita e non applica alcuna commissione. Il vantaggio principale della piattaforma eToro è la possibilità di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno gli altri trader, grazie al sistema brevettato Copytrading.

Molti principianti cominciano proprio con eToro perché hanno la possibilità di trovare facilmente i trader che nel passato hanno guadagnato di più. Con un semplice click possono cominciare a replicare tutte le operazioni di questi grandi trader (detti Popular Investor).

Grazie a questo meccanismo possono iniziare subito in positivo il trading online e possono anche imparare osservando quello che fanno i migliori.

E’ possibile utilizzare la piattaforma eToro anche in modalità demo, in modo da verificare che il Copytrading funziona veramente prima di investire soldi veri.

eToro è perfetta per fare trading con valute, criptovalute, azioni e materie prime.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui. Se vuoi, puoi approfondire leggendo la nostra recensione completa di eToro.

24option

24option è una delle opzioni preferite da chi comincia a fare trading online. E’ una piattaforma gratuita al 100%, senza commissioni. Anche gli spread applicati sono davvero vantaggiosi.

Come mai 24option è così amata dai principianti? Ci sono vari fattori che la rendono davvero speciale. Per prima cosa, la piattaforma è veramente semplice e intuitiva. Persino chi di trading online non sa nulla è in grado di operare senza difficoltà.

Non è solo una questione tecnologica: 24option mette a disposizione un supporto telefonico veramente ottimo. In pratica c’è un esperto di trading a tua completa disposizione che ti fornisce indicazioni precise per evitare errori.

Inoltre, 24option offre ai suoi iscritti un ebook sul trading veramente semplice da studiare e tutto orientato alla pratica: spiega nel dettaglio come si guadagna con il trading online. A diffrenza di altri corsi a pagamento, l’ebook di 24option non fa perdere tempo con la teoria, ma spiega per filo e per segno come si guadagna con il trading. Puoi scaricare gratis l'ebook cliccando qui..

Un altro fondamentale vantaggio di 24option è la possibilità di ricevere, gratuitamente e senza vincoli, ottimi segnali di tradingsegnali di trading.

24option offre anche un’eccellente piattaforma demo che consente di sperimentare il trading online senza limiti, senza vincoli e senza nessun tipo di rischio.

Puoi iscriverti gratis su 24option cliccando qui. Se vuoi, puoi approfondire, puoi leggere la nostra recensione di 24optionrecensione di 24option.

La migliore piattaforma di trading

Abbiamo visto nel dettaglio le recensioni di alcune delle migliori piattaforme di trading online. Scegliendo una delle piattaforme che abbiamo suggerito è possibile operare su tutti i principali mercati finanziari senza rischi di truffe e soprattutto con vantaggi decisivi. Vediamo adesso nel dettaglio quali sono le caratteristiche generali di una buona piattaforma di trading.

Come si fa a decidere qual è la migliore piattaforma di trading? In che modo abbiamo ordinato le piattaforme che abbiamo inserito nella nostra classifica. La verità è che non esiste un metodo oggettivo per decidere qual è la migliore piattaforma in assoluto: si tratta di una scelta che dipende fortemente anche dalle caratteristiche del trader.

Facciamo un esempio chiaro: un trader esperto avrà esigenze completamente diverse rispetto ad un trader principiante e quindi farà scelte completamente diverse. Ci sono ovviamente delle caratteristiche generali che bisogna sempre ricercare in una piattaforma di trading: ad esempio, la sicurezza.

Nessuno infatti, principiante o esperto, ha voglia di essere truffato quando fa trading online: solo scegliendo piattaforme di trading autorizzate e regolamentate si ha la certezza di non subire truffe.

Allo stesso modo, a nessuno piace pagare commissioni di trading perché riducono fortemente i profitti. Per inciso, tutte le piattaforme che abbiamo selezionato e inserito nella nostra tabella sono rigorosamente sicure perché autorizzate e regolamentate e sono completamente gratuite, senza commissioni.

Ci sono alcune caratteristiche, invece, che possono interessare solo ad alcuni trader: ad esempio ci sono piattforme come 24option che offrono gratuitamente un ottimo corso di trading online per tutti gli iscritti. Il corso di 24option è veramente fatto bene e molti principianti hanno imparato a fare trading (bene) proprio studiando questo corso. Per un principiante, quindi, si tratta di una caratteristica estremamente utile. Per un esperto, invece, potrebbe essere una caratteristica non importante.

Sempre rimanendo con 24option, abbiamo già ricordato che questa piattaforma di trading offre un ottimo servizio di assistenza telefonica continua. Grazie a questo servizio un principiante riceve continuamente indicazioni e consigli preziossissimi. Ancora una volta, è una caratteristica che per un princiante può fare la differenza mentre per un esperto tutto sommato è inutile.

Questo esempio ci fa capire chiaramente che non esiste una piattaforma di trading che sia migliore delle altre in assoluto. E’ molto importante, in tutti i casi, operare solo con piattaforme autorizzate e regolamentate perché sono le uniche che garantiscono al 100% contro il rischio di truffa. Inoltre è anche consigliabile non pagare mai commissioni (di fatto le migliori piattaforme sono gratis al 100%).

Piattaforme di trading sicure

Per prima cosa, è importante approfondire il concetto della sicurezza. Una piattaforma di trading online è sicura quando è autorizzata e regolamentata. In questo caso, infatti, ha chiesto un’autorizzazione ad un ente di controllo europeo che si occupa anche di monitorare, in modo continuo, il rispetto della rigorosa normativa europea a tutela degli investitori. In Italia è la CONSOB che ha questo compito. Gli enti di regolamentazione dei vari stati europei si muovono all’unisono, seguendo le indicazioni fornite dall’ESMA (Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati).

ESMA è un organismo dell’Unione europea che, dal 1º gennaio 2011, ha il compito di sorvegliare il mercato finanziario europeo
. A essa partecipano tutte le autorità di vigilanza bancaria dell’Unione europea. L’Autorità sostituisce il Committee of European Securities Regulators (CESR) e ha sede a Parigi.

E’ importante notare come la normativa europea è sempre più favorevole al trader e garantisce quindi un livello di protezione davvero eccezionale. Non sempre è stato così ed è proprio per offrire un maggior livello di garanzia ai trader che l’ESMA ha emesso negli ultimi anni dei regolamentati ancora più restrittivi per le piattaforme di trading.

Possiamo quindi essere sicuri al 100% che una piattaforma autorizzata e regolamenta è veramenta sicura e affidabile.

Sconsigliamo sempre di utilizzare piattaforme non autorizzate: anche se non c’è nessuna certezza, in molti casi hanno truffato i loro clienti. Potendo operare con una piattaforma sicura, perché rischiare?

Regole ESMA

Un caso a parte è rappresentato dalle piattaforme sicure, autorizzate e regolamentate, che hanno anche filiali in paesi extra-europei. Alcuni trader, dopo essersi iscritti normalmente ad una piattaforma autorizzata, scelgono di operare con la filiale extra-europea (quindi non regolamentata). Come mai?

Perché l’ESMA, per raggiungere l’obiettivo di proteggere a tutti i costi il capitale del trader, ha posto dei paletti all’operatività che ad alcuni trader possono sembrare eccessivi, ad esempio la limitazione della leva finanziaria.

Proprio per questo motivo, alcuni trader scelgono di operare con una filiale extra-europea di una piattaforma di trading sicura perché autorizzata in Europa.

Operare in questo modo è comunque sicuro:
le piattaforme europee regolamentata garantiscono elevatissimi standard di sicurezza anche per le filiali extra-europee che, almeno in teoria, non dovrebbero sottostare alle leggi europee.

Un’altra soluzione al problema dell’eccessive regolamentazioni ESMA che possono limitare alcuni trader è quella di farsi riconoscere come investitori professionali. La lobby degli investitori professionali è riuscita, infatti, a garantirsi un trattamento molto migliore: ad esempio, chi è considerato professionista può operare con una leva illimitata.

Per ottenere la qualifica di investitore professionale è sufficiente rispettare alcuni requisiti minimi. Se sei interessato a ricevere questa qualifica, iscriviti su una piattaforma autorizzata e contatta il supporto per richiedere informazioni sulla procedura da seguire. In realtà è un procedimento molto semplice e, nel caso delle piattaforme che abbiamo inserito nella nostra tabella, è sempre la piattaforma che si occupa di tutti i passaggi.

Il trader non deve fare nulla
, se ha i requisiti può ottenere facilmente il vantaggio di operare senza nessun tipo di limitazione.

Piattaforme di trading gratis

Tutte le piattaforme che abbiamo inserito nella nostra classifica sono assolutamente gratuite: questo significa che è possibile iscriversi senza pagare nulla e si può operare in modo completamente gratuito, senza costi e senza commissioni.

Questo è un punto davvero importante, soprattutto se si fa trading online con piccole somme. In questo caso pagare delle commissioni può portare ad azzerare non solo i profitti ma anche il capitale.

Come fanno a guadagnare allora queste piattaforme? Semplice, applicano un piccolo spread, cioè una minuscola differenza tra il prezzo a cui è possibile comprare e quello a cui è possibile vendere.

Grazie a questa differenza riescono a ottenere il denaro sufficiente al loro funzionamento e anche un profitto. E’ evidente che potrebbero guadagnare molto di più se applicassero delle commissioni ma il modello dello spread ha il vantaggio di essere anche conveniente per il trader. Molte di queste piattaforme, quindi, possono risparmiare sul marketing visto che i clienti soddisfatti attirano sempre altri clienti.

Quando si sceglie una piattaforma di trading bisogna considerare accuratamente anche il livello dello spread. Nel nostro caso, abbiamo selezionato le migliori piattaforme di trading, con uno spread estremamente vantaggioso per il trader.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo presentato alcune delle migliori piattaforme di trading online disponibili su internet. Abbiamo selezionato esclusivamente piattaforme che possono garantire il massimo livello di sicurezza e affidabilità, ma non solo.

Visto che di solito coloro che cercano piattaforme di trading hanno una conoscenza tutto sommato non approfondita, abbiamo selezionato accuratamente le piattaforme sicure che risultano essere più adatte per coloro che stanno muovendo i primi passi nel mondo del trading.

La scelta delle piattaforma è davvero fondamentale e in molti casi può fare veramente la differenza. Per questo consigliamo di dedicare sempre un po’ di tempo a scegliere bene!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.