Ultimate magazine theme for WordPress.

Comprare azioni: guida per principianti (2019)

0

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Comprare azioni conviene? Chi inizia a fare trading online spesso comincia proprio con la Borsa ma non sempre lo fa in modo corretto. Questa guida spiega nel dettaglio come fare a comprare azioni senza commettere errori e senza fregature.

Che cosa sono le azioni

Prima di cominciare, è bene fare una puntualizzazione: che cosa sono le azioni? Un’azione rappresenta la quota del capitale di un’azienda quotata in Borsa. Il possesso di un’azione da diritto a ricevere una quota corrispondente dei dividendi dell’azienda e consente, in teoria, di partecipare alle assemblee e quindi alle decisioni strategiche.

Per un piccolo investitore, però, questi aspetti non sono affatto significativi. Le decisioni, in effetti, sono prese dai grandi azionisti (e spesso molto lontano dalle assemblee).

Quello che interessa veramente ai piccoli investitori è il prezzo dell’azione. Da cosa dipende? In generale, il prezzo di un’azione è sempre correlato alla percezione dell’andamento della società da parte del mercato.

In pratica, se il mercato pensa che l’azienda avrà buoni risultati nel futuro, il prezzo sale. Se invece pensa che i risultati saranno negativi, allora il prezzo scenderà.

Come comprare azioni senza fregature

Il prezzo delle azioni sale e scende: ci sono azioni volatili e altre che lo sono meno ma in generale nessun’azione è destinata a salire sempre.

Che cosa succede quando si compra un’azione e il prezzo scende? Semplice, si perdono soldi.

Questo significa che non conviene comprare azioni? Assolutamente no, anzi, fare trading di azioni può essere realmente molto profittevole, solo che bisogna sapere come fare.

Molti principianti pensano che il solo modo per guadagnare con le azioni sia comprarle. Assolutamente falso. Chi opera con le migliori piattaforme di trading ha la possibilità di eseguire 2 operazioni:

  1. Comprare azioni per guadagnare quando il prezzo aumenta
  2. Vendere allo scoperto azioni per guadagnare quando il prezzo diminuisce. La vendita allo scoperto è un’operazione puramente speculativa che genera profitti quando il prezzo di un titolo scende. Non è necessario aver comprato prima di vendere allo scoperto (proprio per questo si chiama allo scoperto).

A questo punto è chiaro che chi opera in maniera intelligente ha la possibilità di guadagnare sempre, qualunque cosa faccia il mercato!

Migliori piattaforme per comprare azioni

Quali sono le migliori piattaforme per comprare azioni? Abbiamo selezionato alcune delle migliori piattaforme che hanno le seguenti caratteristiche:

  1. Sono sicure e affidabili: le uniche piattaforme per il trading di Borsa che siano affidabili sono quelle autorizzate e regolamentate. In questo caso, infatti, sono tenute a rispettare le severe normative europee che tutelano il capitale investito. Inoltre sono sottoposte alla vigilanza delle autorità di controllo (CONSOB in Italia).
  2. Sono gratuite e non applicano commissioni: soprattutto quando si fa trading online di piccole somme pagare commissioni è un vero e proprio suicidio finanziario. Se ad esempio cominci con 100 euro e paghi 7 euro ad operazione di commissione (come su Fineco), bruci l’intero capitale in meno di 15 operazioni, ammesso che si chiudano tutte in profitto.
  3. Sono facili da usare, anche per i principianti.

Abbiamo inserito nella tabella che trovi qui sotto le caratteristiche delle migliori piattaforme per fare trading di azioni:

Piattaforma: 24option
Deposito Minimo: 250 €
Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

    eToro

    Molti principianti considerano che eToro è la migliore opzione per comprare azioni (e fare trading online in generale) se si parte veramente da zero. Qual è il vantaggio di usare eToro?

    Oltre a essere completamente gratuita, sicura e facile da usare eToro è l’unica piattaforma di trading che consente di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno gli altri trader.

    Grazie al software brevettato Copytrader è possibile individuare facilmente i trader che hanno guadagnato il massimo in passato con il minimo rischio. Questi trader possono essere selezionati per la copia e sarà il software che si occuperà di replicare, in tempo reale, tutte le loro operazioni.

    Il vantaggio per chi copia è duplice: ottiene da subito gli stessi risultati dei migliori trader del mondo e può imparare il trading online osservando quello che fanno i migliori. Effettivamente molti principianti considerano eToro come la migliore opzione per imparare il trading online, meglio di qualsiasi libro di trading.

    Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

    24option

    24option è l’altra grande alternativa per coloro che vogliono cominciare a comprare azioni senza rischi di fregature e senza pagare commissioni. 24option mette a disposizione una piattaforma estremamente semplice ed intuitiva.

    Anche i principianti possono operare da subito senza nessun tipo di problema. Tutti gli iscritti ricevono assistenza telefonica diretta da parte di un vero esperto di Borsa che fornisce indicazioni precise. Sbagliare è impossibile.

    Chi vuole imparare tutti i segreti degli investimenti, ha la possibilità di scaricare gratis un ottimo ebook che spiega, per filo e per segno, come si guadagna.

    L’ebook ha avuto un successo strepitoso (con centinaia di migliaia di download) proprio perché è l’unico ebook in italiano che spiega davvero come si guadagna con le azioni (e con gli altri investimenti finanziari) e soprattutto lo fa in un linguaggio semplice e che tutti possono capire. E poi è completamente gratuito, mentre altre guide sono a pagamento e possono avere costi elevati. Puoi scaricare l'ebook di 24option cliccando qui.

    I vantaggi di 24option non finiscono qui. Tutti gli iscritti possono utilizzare la piattaforma in modalità demo, cioè con denaro virtuale. In pratica, si tratta di una simulazione. In questo modo possono accumulare facilmente esperienza e fare esperimenti senza nessun tipo di rischio. 24option è partner ufficiale della Juventus.

    Puoi iscriverti gratis su 24option cliccando qui.

    Comprare e vendere azioni in giornata

    In questo articolo ci riferiamo a investimenti in azioni a breve termine: molti dei trader principianti che hanno successo con eToro o 24option si occupano di comprare e vendere azioni in giornata.

    Questo tipo di trading è ideale per chi ha un capitale molto piccolo (tra i 100 e i 250 euro) ed è ancora alle prime armi.

    Con un sapiente uso della leva finanziaria (messa a disposizione dalle migliori piattaforme di trading che abbiamo suggerito) anche una piccola somma può dare grandi risultati. 

    Tra l’altro comprare e vendere azioni nella stessa giornata garantisce la possibilità di effettuare varie operazioni con lo stesso capitale, moltiplicando ulteriormente le possibilità di profitto.

    Comprare azioni a lungo termine

    L’altra opzione per chi vuole investire in azioni è quella di comprare azioni a lungo termine. In questo caso conviene ponderare in modo estremamente accurato l’investimento e bisogna anche avere dei nervi d’acciaio per resistere alla tentazione di vendere quando il prezzo dell’azione crolla.

    In pratica, si tratta di un investimento a lungo termine in cui si compra un’azione e la si dimentica (magari ricordandosi una volta all’anno di farsi accreditare i dividendi. ammesso che ci siano).

    E’ meglio comprare e vendere azioni in giornata oppure fare investimenti sul lungo termine? Non esiste una risposta valida per tutti ma dipende soprattutto dal capitale.

    Se si vuole iniziare a investire con un piccolo capitale (dai 100 ai 250 euro), allora conviene comprare e vendere in giornata. Se invece si dispone di un capitale molto elevato, allora conviene valutare anche un investimento sul lungo termine (ma nulla vieta di affiancare, anche in questo caso, un’attività speculativa nel breve termine).

    Comprare azioni Amazon

    Comprare azioni Amazon è, di solito, la prima operazione che fanno i principianti quando iniziano a comprare azioni. Come mai? Le azioni di Amazon hanno conosciuto una crescita paurosa: chi avesse comprato 1000 dollari di queste azioni in fase di IPO adesso si ritroverebbe con un capitale superiore al milione.

    Perché facciamo questo esempio? Proprio perché molti principianti sono tentati di comprarle! Non è una cattiva idea in sé ma bisogna sempre tener presente che nessun titolo finanziario è destinato a salire sempre, nemmeno le azioni di Amazon. Lo stesso Jeff Bezos, fondatore di proprietario di Amazon, ha ammesso che entro 30 anni il colosso potrebbe andare in crisi.

    La soluzione è fare trading con intelligenza, decidendo sempre con razionalità se è il caso di comprare azioni Amazon o venderle allo scoperto. Oppure si può sempre decidere di copiare i migliori trader su eToro e lasciare che siano loro a decidere cosa fare. Di solito hanno ragione.

    Comprare azioni Juventus

    Un altro esempio particolarmente interessante è quello delle azioni Juventus. Si tratta di una società con una capitalizzazione tutto sommato piccola e con prospettive di utili non eccezionali.

    Eppure ci sono trader che si affrettano a comprare azioni Juventus. In questo caso ha un peso forte l’aspetto emotivo: i piccoli trader che comprano azioni Juventus sono spesso dei tifosi.

    Anche questo è un atteggiamento sbagliato: le azioni si comprano per guadagnare soldi, non per seguire una passione sportiva.

    Come controllare i rischi

    Comprare azioni è rischioso? Ovviamente sì, come tutti gli investimenti finanziari anche comprare azioni può presentare dei rischi. Il bello è che si usa l’intelligenza e si scelgono le migliori piattaforme di trading, questi rischi possono essere molto limitati.

    Come? In primo luogo, facendo money management. Questo significa non impiegare l’intero capitale depositato nel conto di trading (ad esempio 250 euro) su un’unica operazione.

    E’ consigliabile sempre suddividere il capitale in piccole quote e usare solo una di queste piccole quote su ciascuna operazione. In questo modo, anche se un’operazione dovesse generare delle perdite, l’impatto sul capitale complessivo sarebbe irrisorio.

    E’ possibile operare con somme così piccole perché le migliori piattaforme di trading garantiscono la possibilità di usare la leva finanziaria.

    Un altro strumento fondamentale per limitare il rischio è lo stop loss. Uno stop loss è l’indicazione precisa del livello massimo di perdite che si è disposti a subire sulla singola operazione.

    Le migliori piattaforme consentono di impostare lo stop loss (e lo fanno scattare al momento giusto). Usare lo stop loss è un vantaggio spettacolare per il controllo del rischio, peccato che molti trader principianti non conoscono questo strumento o non sanno come si usa.

    Per questo consigliamo sempre di studiare questo ebook fondamentale (che è anche gratuito) che spiega come usare al meglio tutti gli strumenti di trading.

    Conclusioni

    Comprare azioni è uno degli investimenti speculativi migliori: non è complesso come si può pensare, basta un piccolo capitale e un po’ di impegno per iniziare senza problemi. Per fare trading di azioni, consigliamo di adoperare esclusivamente piattaforme sicure e autorizzate. 

    Abbiamo fatto un’accurata selezione delle migliori piattaforme, scegliendo quello che oltre alla sicurezza offrono la convenienza (solo piattaforme senza commissioni) e la semplicità.

    Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 250 €
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200 €
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10 €
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Terms and conditions apply

    Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.