Come fare Trading di Criptovalute: Guida 2024

Il Trading di Criptovalute è diventato una delle attività di investimento più affascinanti e remunerative degli ultimi anni. Con l’emergere di criptovalute come Bitcoin, Ethereum e altre, un numero crescente di investitori è attratto dal loro potenziale di rendimenti elevati e dall’innovazione che rappresentano.

Tuttavia, il mercato delle criptovalute è anche noto per la sua volatilità e complessità, rendendo indispensabile una preparazione adeguata prima di iniziare.

In questa guida su come fare trading di criptovalute nel 2024 spiegheremo:

  • l’importanza di una solida formazione
  • i principali rischi e come gestirli
  • le migliori strategie per operare con successo

🔽 SUGGERIMENTO 🔽

Per avere successo nel trading di criptovalute, è cruciale utilizzare una piattaforma affidabile che fornisca strumenti avanzati e supporto educativo.

Un esempio eccellente è Capex, che non solo offre una vasta gamma di criptovalute e strumenti di trading tramite MetaTrader 5, ma mette anche a disposizione risorse educative complete come l’Academy e un conto demo dove esercitarsi ed iniziare a operare in totale sicurezza.

Clicca qui per iniziare a fare trading su Capex.

Trading criptovalute – Riepilogo

💰 Commissioni Basse
📈 Profitti Potenzialmente illimitati
💳 Deposito Iniziale Da 100 a 250 euro
🏆 Miglior modo per iniziare Conto demo
🥇 Miglior corso Corso gratuito My Trading Partner

 

Che cos’è il trading di criptovalute

Il trading di criptovalute è l’attività di acquistare e vendere criptovalute, come Bitcoin, Ethereum e altre, al fine di ottenere un profitto attraverso la speculazione sulle fluttuazioni dei loro prezzi.Questo mercato offre molte opportunità, ma richiede una conoscenza approfondita delle dinamiche di mercato e delle tecnologie blockchain.

Le criptovalute, sono una particolare forma di valuta digitale che viene gestita mediante la crittografia. Nella grande maggioranza dei casi le criptovalute si basano su di una blockchain e su un database distribuito.

In pratica, la gestione della tipica criptovaluta come Bitcoin o Ethereum è completamente decentralizzata. L’unica criptovaluta importante con un livello di centralizzazione maggiore è Ripple.

Le criptovalute, con il Bitcoin in testa, sono considerate come la valuta del futuro. Il fatto che non siano soggette a inflazione le rende, in prospettiva, molto interessanti per gli investitori. In ogni caso si tratta di un asset finanziario veramente nuovissimo e molto volatile: questo significa che il prezzo può aumentare o diminuire velocemente.

Per i trader esperti questo non è un problema, anzi rende le criptovalute un asset particolarmente pregiato: fare trading di criptovalute significa, infatti, approfittare di qualunque variazione di prezzo (sia positiva che negativa) per ottenere un profitto.

Come fare trading di criptovalute

Fare trading di criptovalute con i CFD permette di ammortizzare eventuali crolli improvvisi del mercato, investendo direttamente sull’andamento delle crypto senza la necessità di comprarle e conservarle in un wallet.

Ecco i passaggi principali per iniziare a fare trading di criptovalute:

  1. Registrati su una piattaforma di trading di criptovalute: Puoi scegliere tra gli exchange più noti come Binance o Coinbase o operare su piattaforme di trading come Capex, eToro o XTB. Dovrai fornire i tuoi dati personali e superare i requisiti KYC (Know Your Customer).

  2. Collega il tuo conto bancario per depositare fondi: Utilizza metodi come i bonifici bancari, che sono solitamente i più convenienti per finanziare il tuo conto.

  3. Scegli le criptovalute su cui fare trading: Valuta opzioni come Bitcoin, Ethereum o altre criptovalute, considerando la liquidità, la volatilità e il potenziale di crescita a lungo termine.

  4. Impara le basi dell’analisi tecnica e fondamentale: Questo ti aiuterà ad analizzare i prezzi e prendere decisioni informate. La parte più difficile è gestire le emozioni e mantenere la disciplina nella tua strategia.

  5. Inizia con piccole posizioni: Procedi gradualmente e utilizza ordini stop loss per limitare le perdite. Non fare trading con soldi che non puoi permetterti di perdere.

  6. Considera il trading tramite CFD (Contract for Difference): I CFD ti permettono di speculare sui movimenti di prezzo senza possedere le criptovalute sottostanti. Offrono leva finanziaria che può amplificare sia i profitti che le perdite.

  7. Esercitati con un conto demo: Molte piattaforme di trading, offrono conti demo che ti permettono di esercitarti senza rischiare denaro reale. Questa è una soluzione ideale per imparare le dinamiche del trading in un ambiente sicuro.

In sintesi, il trading di criptovalute richiede una buona preparazione, una strategia disciplinata e una gestione oculata del rischio. Inizia con piccole posizioni e impara gradualmente per minimizzare le perdite. Possibilmente, inizia con un conto demo per iniziare a fare pratica senza rischi.

Per iniziare subito ad esercitarti con un conto demo gratuito, clicca qui.

Migliori Piattaforme Trading di Criptovalute

Per fare trading di criptovalute con successo, è fondamentale scegliere una piattaforma sicura, affidabile e facile da usare. Alcune delle Migliori piattaforme per criptovalute offrono anche conti demo per esercitarsi senza rischi, mentre altre sono note per la loro vasta gamma di strumenti e funzionalità.

Ecco le migliori piattaforme per fare trading di Bitcoin e sulle altre criptovalute nel 2024:

Capex

Capex è una piattaforma di trading avanzata che offre l’accesso a un’ampia gamma di criptovalute tramite MetaTrader 5. Caratterizzata da un’interfaccia intuitiva, Capex è ideale sia per principianti che per esperti.

La piattaforma offre risorse educative complete, inclusi corsi su analisi tecnica e gestione del rischio. Un conto demo gratuito è disponibile per esercitarsi senza rischi, consentendo agli utenti di familiarizzare con il trading prima di investire denaro reale.

Inizia a fare trading di criptovalute su Capex

XTB

XTB è apprezzata per la sua facilità d’uso e le risorse educative di alta qualità. La piattaforma offre un corso gratuito su come fare trading di criptovalute, completo di esempi pratici e strategie di mercato.

Gli utenti possono utilizzare un conto demo illimitato per accumulare esperienza senza rischi. Le commissioni competitive e la regolamentazione rigorosa fanno di XTB una scelta eccellente per i trader di criptovalute.

Inizia a fare trading di criptovalute su XTB

eToro

eToro è rinomata per il suo innovativo sistema di social trading, che permette di copiare le operazioni dei trader più esperti. La piattaforma offre una vasta selezione di criptovalute e un conto demo gratuito per fare pratica.

L’interfaccia è user-friendly e adatta a chi inizia, rendendo facile l’apprendimento delle dinamiche di mercato. Le risorse educative disponibili aiutano a migliorare le competenze di trading.

Inizia a fare trading di criptovalute su eToro

Binance

Binance è uno dei più grandi exchange di criptovalute, noto per la sua vasta gamma di asset digitali disponibili per il trading.

La piattaforma offre strumenti avanzati per il trading e una sicurezza elevata grazie a protocolli avanzati. Tuttavia, Binance non dispone di un conto demo, quindi gli utenti devono fare pratica con denaro reale. È ideale per chi cerca un’ampia varietà di criptovalute e funzionalità di trading avanzate.

Coinbase

Coinbase è conosciuta per la sua semplicità e sicurezza, rendendola una delle migliori scelte per i principianti. La piattaforma permette di acquistare e vendere criptovalute facilmente.

Sebbene non offra un conto demo, Coinbase fornisce solide misure di sicurezza per proteggere i fondi e i dati degli utenti. Le commissioni sono trasparenti e l’interfaccia è estremamente user-friendly.

Principali Criptovalute su cui fare Trading

Attualmente, esistono centinaia di criptovalute, ognuna con le proprie caratteristiche e potenzialità. Tuttavia, non tutte offrono le stesse opportunità di investimento. Le criptovalute più consolidate e capitalizzate sono spesso le scelte preferite dai trader, grazie alla loro stabilità relativa e al volume di trading elevato.

Ecco una lista delle principali criptovalute su cui fare trading oggi:

  1. Bitcoin (BTC): La prima criptovaluta e la più conosciuta, con la capitalizzazione di mercato più alta.
  2. Ethereum (ETH): Seconda solo al Bitcoin, famosa per la sua piattaforma di smart contract.
  3. Ripple (XRP): Nota per la sua velocità nelle transazioni e l’uso da parte di istituzioni finanziarie.
  4. Litecoin (LTC): Spesso considerata l’argento delle criptovalute rispetto all’oro del Bitcoin.
  5. Cardano (ADA): Famosa per la sua blockchain sostenibile e scalabile.
  6. Polkadot (DOT): Progettata per connettere diverse blockchain in un’unica rete.
  7. Solana (SOL): Conosciuta per la sua velocità e bassa latenza nelle transazioni.
  8. Binance Coin (BNB): Utilizzata principalmente all’interno dell’ecosistema Binance.
  9. Dogecoin (DOGE): Nata come uno scherzo, ha guadagnato popolarità per la sua community attiva.
  10. Shiba Inu (SHIB): Simile a Dogecoin, ma con un’attenzione particolare alla DeFi (finanza decentralizzata).

Strategie di Trading Criptovalute

Il trading di criptovalute può essere altamente redditizio se si utilizzano le strategie giuste. Ecco alcune delle strategie più comuni:

  1. Day Trading: Consiste nell’aprire e chiudere posizioni all’interno della stessa giornata per trarre profitto da piccole fluttuazioni di prezzo. Richiede monitoraggio costante e una buona comprensione dell’analisi tecnica.

  2. Swing Trading: Prevede di mantenere le posizioni aperte per diversi giorni o settimane, cercando di trarre vantaggio dalle oscillazioni più ampie del mercato. È meno frenetico rispetto al day trading e richiede un’analisi approfondita dei trend di mercato.

  3. Investimento a Lungo Termine: Implica l’acquisto di criptovalute e il mantenimento per lunghi periodi, spesso anni, con l’aspettativa che il loro valore aumenti significativamente nel tempo. Questa strategia si basa sull’analisi fondamentale delle potenzialità delle criptovalute.

  4. Arbitraggio: Sfrutta le differenze di prezzo delle criptovalute su diversi exchange. I trader comprano criptovalute a un prezzo più basso su un exchange e le vendono a un prezzo più alto su un altro, realizzando un profitto dalla differenza.

Utilizzare una combinazione di queste strategie può aiutare i trader a navigare le complessità del mercato delle criptovalute e massimizzare i loro profitti. Inoltre, Indipendentemente dalla strategia scelta, una rigorosa gestione del rischio è fondamentale per evitare perdite significative.

Consigli per il Trading di Criptovalute

Per avere successo nel trading di criptovalute, è fondamentale seguire alcuni consigli chiave:

  1. Utilizzare Piattaforme Affidabili: Scegliere piattaforme regolamentate e con buone recensioni, che offrano un’ampia scelta di token e che dispongano delle funzioni necessarie per realizzare le proprie strategie e obbiettivi di trading.
  2. Impostare Stop Loss: Utilizzare stop loss per limitare le perdite in caso di movimenti di mercato sfavorevoli. Questo strumento chiude automaticamente una posizione quando il prezzo raggiunge un livello predefinito di perdita.
  3. Evitare il Trading Emozionale: Mantenere la disciplina e non farsi influenzare dalle emozioni. Seguire una strategia ben definita e non prendere decisioni impulsive basate sulle fluttuazioni di mercato.
  4. Iniziare con un Conto Demo: Utilizzare conti demo per esercitarsi senza rischiare denaro reale. Questo permette di familiarizzare con le dinamiche di mercato e testare diverse strategie in un ambiente sicuro.
  5. Aggiornarsi Costantemente: Mantenersi informati sulle notizie e gli sviluppi del settore delle criptovalute. Le notizie possono influenzare significativamente i prezzi delle criptovalute, quindi è importante essere sempre aggiornati.

Seguire questi consigli non assicura in automatico un elevato ritorno dei tuoi investimenti in bitcoin o su altre crypto, ma può aiutare a minimizzare i rischi e aumentare le probabilità di successo nel trading di criptovalute.

Trading Criptovalute Automatico

Il trading automatico rappresenta un’opzione valida per i principianti e per coloro che desiderano ottimizzare il loro tempo, sfruttando strategie preimpostate e l’esperienza di trader più esperti.

I software di trading automatico permettono infatti di eseguire operazioni in base a parametri predefiniti. Questi sistemi permettono ai trader di impostare strategie che vengono eseguite automaticamente, senza necessità di intervento manuale.

Alcuni dei sistemi di trading automatico più noti ed utilizzati globalmente includono:

  • MetaTrader: una piattaforma di trading avanzata che supporta il trading automatizzato attraverso l’uso di Expert Advisors (EA). Consente ai trader di creare, testare e applicare strategie di trading automatizzate in diversi mercati, incluse le criptovalute.

    HaasOnline: una piattaforma di trading automatizzato che offre strumenti per creare bot di trading personalizzati. Utilizza HaasScript per programmare strategie di trading avanzate e supporta numerosi exchange di criptovalute, offrendo flessibilità e potenza ai trader.

    Cryptohopper: una piattaforma di trading automatizzato basata su cloud che consente ai trader di creare e gestire bot di trading. Offre una varietà di strumenti di analisi tecnica, segnali di mercato integrati e un’interfaccia user-friendly, rendendolo accessibile sia ai principianti che agli esperti.

Questi strumenti possono essere particolarmente utili per i principianti, poiché consentono di osservare e replicare le strategie dei trader più esperti.

I vantaggi del trading automatico includono la possibilità di operare 24 ore su 24, riducendo l’impatto delle emozioni sulle decisioni di trading e consentendo una gestione più efficiente del tempo.

Leggi anche: Comprare Bitcoin con Paypal

Corso e Libri sul Trading di Criptovalute

Investire tempo in formazione tramite corsi e letture può migliorare significativamente le competenze di trading e aumentare le probabilità di successo. Per chi è nuovo nel trading di criptovalute, seguire un corso può essere molto utile.

MyTrading Partner offre un corso gratuito che copre le basi del trading, inclusi esempi pratici e strategie di mercato. È un ottimo punto di partenza per chi desidera imparare le dinamiche del trading di criptovalute.

Oltre ai corsi online, esistono numerosi libri sulle criptovalute che possono fornire una solida base teorica e pratica. Tra i libri più consigliati ci sono:

  • “Mastering Bitcoin” di Andreas M. Antonopoulos 
  • “The Bitcoin Standard” di Saifedean Ammous

Che offrono una comprensione approfondita sia delle criptovalute che delle tecniche di trading.

Segnali di Trading per Criptovalute

I segnali di trading crypto sono raccomandazioni su quando comprare o vendere criptovalute, basate su analisi di mercato effettuate da esperti o algoritmi avanzati.

Questi segnali possono essere estremamente utili per prendere decisioni più informate e tempestive, ma è essenziale scegliere fonti affidabili e non fare affidamento esclusivamente su di essi. Integrare i segnali di trading con la propria analisi è fondamentale per una strategia completa e efficace.

Alcuni broker di criptovalute, come Capex, offrono l’accesso gratuito ai servizi di Trading Central, fornendo segnali di trading gratuiti ai propri iscritti. Questi segnali hanno dimostrato di essere affidabili nel tempo, fornendo un valido supporto per migliorare le performance di trading.

In conclusione, i segnali sulle criptovalute possono essere un utile strumento per ottimizzare le decisioni di trading, a patto che vengano utilizzati da fonti affidabili e combinati con la propria analisi e strategia.

Opinioni sul Trading di Criptovalute

Il trading di criptovalute è un’attività che può essere molto redditizia, ma non è priva di rischi. Richiede conoscenze specifiche, una buona strategia e una gestione oculata del rischio. Non è un metodo per guadagnare facilmente e rapidamente, ma con impegno e disciplina può offrire ottime opportunità di profitto.

Le opinioni variano: alcuni vedono le criptovalute come una grande opportunità di investimento, mentre altri le considerano troppo volatili e rischiose. La chiave del successo nel trading di criptovalute sta nella formazione continua, nell’adozione di strategie ben strutturate e nella capacità di gestire le emozioni.

Trading di Criptovalute su Telegram

Sebbene molti canali Telegram offrano segnali di trading, è importante essere cauti. Molti di questi canali promuovono truffe o schemi di pump and dump. È preferibile utilizzare piattaforme riconosciute e affidabili come eToro, che offre funzionalità di social trading e maggiore trasparenza.

Telegram può essere una risorsa utile se utilizzato con discernimento, selezionando canali e gruppi gestiti da esperti verificati. Partecipare a comunità affidabili permette di ottenere consigli preziosi e condividere esperienze con altri trader, ma è fondamentale verificare sempre le informazioni ricevute.

Consigliamo di usare Telegram con cautela e preferire fonti verificate può aiutare a evitare truffe e ottenere informazioni utili per il trading di criptovalute.

Tassazione sul Trading di Criptovalute

I profitti derivanti dal trading di criptovalute sono soggetti a tassazione. In Italia, i guadagni sono esenti fino a una soglia di 51.000 euro. Superata questa soglia, è necessario dichiarare i profitti e pagare le relative imposte.

È importante mantenere una documentazione accurata di tutte le transazioni e dei guadagni realizzati, può aiutare a gestire correttamente la tassazione sui profitti delle criptovalute. Questo include i dettagli delle operazioni, i costi di acquisto e vendita, e le eventuali spese correlate.

Per evitare sanzioni e problemi legali, è consigliabile consultare un commercialista esperto in criptovalute che possa fornire assistenza nella dichiarazione dei redditi e assicurarsi che tutte le obbligazioni fiscali siano rispettate.

Forum e Community per il Trading di Criptovalute

Partecipare a forum e community sulle criptovalute può essere utile per confrontarsi con altri trader e apprendere nuove strategie. Tuttavia, è importante scegliere piattaforme dove gli utenti sono verificati e le informazioni sono affidabili.

eToro ad esempio, offre una community integrata dove i trader possono interagire e condividere esperienze in modo sicuro.

Altre community affidabili includono Reddit, dove subreddits come r/cryptocurrency e r/Bitcoin offrono discussioni attive e consigli utili. È fondamentale evitare forum non regolamentati o poco noti, dove possono essere presenti informazioni fuorvianti o truffe.

Trading di Criptovalute

Conclusioni

Il Trading di Criptovalute rappresenta un’opportunità interessante per sfruttare la volatilità e il potenziale di guadagno offerti da questa nuova classe di asset.

Anche se può sembrare complesso all’inizio, con le risorse giuste e un po’ di impegno, chiunque può imparare a navigare in questo mercato in continua evoluzione. Per iniziare con il piede giusto, è cruciale utilizzare piattaforme sicure e regolamentate. 

Ecco i passaggi fondamentali per iniziare a fare trading di criptovalute:

  1. Iscriviti: Completa il modulo di registrazione sulla piattaforma scelta.
  2. Verifica l’identità: Fornisci i documenti necessari per la verifica dell’account.
  3. Prova con un conto demo: Usa denaro virtuale per fare pratica e capire il funzionamento del trading di criptovalute.
  4. Approfitta delle risorse educative: Studia i materiali formativi offerti dalla piattaforma per acquisire competenze.
  5. Inizia a fare trading reale: Dopo aver acquisito sufficiente esperienza, deposita fondi e inizia a operare con denaro reale.
Piattaforma: Metatrader 5
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Analisi di Mercato
  • Webinar Settimanali
  • Azioni Real Stock
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    69,69% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.
    Piattaforma: xStation
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Corso Trading Gratuito
  • Conto Remunerato
  • Oltre 1.500 Asset
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: Proprietaria
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Conto Remunerato
  • Azioni Frazionate
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il 51% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.

    FAQ

    Fare trading di criptovalute conviene?

    Le crypto sono tra gli Asset che hanno avuto la performance di rendimento più alta negli ultimi 10 anni. Sono decisamente volatili ma offrono ottime opportunità di investimento.

    Dove iniziare per fare trading di criptovalute?

    Sicuramente scegliendo una delle migliori piattaforme di criptovalute, per operare in sicurezza e con gli strumenti giusti.

    Quali sono le criptovalute più convenienti?

    Molto difficile stabilirlo a priori, tuttavia per andare sul sicuro il Bitcoin è la crypto che influenza per larga parte l’andamento di tutti gli altri Altcoin.

    E’ possibile fare trading di criptovalute su Demo?

    Si, alcune piattaforme mettono a disposizione una Demo gratuita per esercitarsi e fare pratica. Soluzione altamente consigliata prima di investire con denaro reale.

    2 Commenti
    1. Federico Merlo dice

      Molto utile, non mi fido degli Exchange

    2. Carlo Maccioni dice

      Purtroppo fare trading sugli exchange è pazzia. La storia degli exchange da mt gox in poi è una storia di truffe, falsi hackeraggi (in realtà è l’exchange che ti deruba e poi da la colpa agli hacker) e furti di password. Non metterei un centesimo su un exchange. Una piattaforma di investimento invece ti garantisce esattamente allo stesso modo di una banca. Ecco la grande differenza. Poi funzionano meglio, non ci sono commissioni. che altro vogliamo?

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.