Trading online forum: ancora utili nel 2021?

Trading online forum: questa è spesso la prima ricerca che gli aspiranti trader fanno su Google quando si decidono finalmente a passare all’azione. Pensano che sui forum potranno trovare tutte le informazioni necessarie a iniziare il trading con successo.

Ma nel 2021, i forum sono davvero così utili come si pensa di solito? Purtroppo i forum presentano diverse problematiche e nella maggior parte dei casi non sono assolutamente adatti per imparare il trading, cercare informazioni sulle migliori piattaforme o opinioni sul mercato.

In questo approfondimento sul rapporto trading online e forum spiegheremo:

  • perché i forum non servono ai trader 
  • perché possono essere pericolosi per i principianti
  • quali sono le migliori alternative

Lo sapevi, ad esempio, che esiste un social network di investitori, eToro (clicca qui per il sito ufficiale) che funziona perfettamente e consente di migliorare considerevolmente la conoscenza e l’esperienza di trading senza i rischi dei forum?

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Perché i forum non funzionano

    I trader principianti vedono spesso i forum come un modo sicuro per iniziare il trading: pensano che sui forum potranno leggere esperienze e testimonianze di grandi trader e pensano anche che saranno loro utilissime per fare le scelte giuste al momento giusto.

    Purtroppo i grandi trader hanno altro da fare che scrivere sui forum (di solito sono occupati a fare soldi o a godersi la vita). Chi ha molto tempo da perdere sui forum sono i perdenti, chi è finito rovinato dal trading per colpa sua e i millantatori. Poi ci sono i truffatori che utilizzano i forum per trovare le loro vittime.

    Il problema di fondo dei forum sta nel fatto che chiunque può iscriversi: basta un email fasulla per creare una nuova identità, iniziare a scrivere post a raffica e presentarsi come un guru del trading.

    Spesso coloro che scrivono sui forum sono perdenti seriali, persone che non sono in grado di azzeccare un’operazione vincente sul mercato nemmeno per sbaglio e che, sui forum, millantano immensi guadagni. I post di questi personaggi sono anche pieni di errori: basta provare a cercare sui forum ADX o Bande di Bollinger e c’è veramente da sbellicarsi dalle risate (o da piangere pensando ai poveri inesperti che faranno operazioni seguendo questi ignoranti o pensando di scoprire chissà quale trucco di trading).

    Che senso ha fare un’operazione seguendo i consigli di un perdente? O scegliere la piattaforma di trading online che questi ti propone? Assolutamente nessuno. Infatti chi inizia il trading online seguendo questo tipo di consigli finisce di solito per perdere soldi.

    Ancora più pericolosi sono i truffatori: si iscrivono sui forum e millantano elevatissimi guadagni grazie ad un miracoloso metodo. Sono piuttosto furbi e non parlano mai di questo metodo, aspettano che il pollo di turno si incuriosisca e invii loro un messaggio privato.

    E qui scatta la trappola. Il segreto per guadagnare, di solito, è un sistema di trading automatico facilissimo da usare: basta caricare il capitale iniziale e aspettare per vedere profitti elevati. E’ facile intuire che i profitti non arriveranno mai e che l’ingenuo utente del forum dovrà dire addio ai suoi soldi.

    I truffatori creano account a ripetizione, in modo da continuare a operare indisturbati anche quando vengono bannati. Infatti dopo 3 o 4 truffe vengono bannati, almeno sui forum più famosi e importanti a livello nazionale. Sui piccoli forum, invece, possono operare praticamente indisturbati per anni. Alcune volte, anzi, i forum medi e piccoli possono essere direttamente di proprietà di qualche truffatore.

    Insomma, possiamo concludere che di solito sui forum chi si presenta come un esperto o non è in grado di fare trading oppure è proprio un truffatore. Vedremo più avanti un altro tipico caso di utente del forum (il perdente dichiarato).

    Alternative ai forum per i trader

    Ma che cosa devono fare i trader principianti che vogliono confrontarsi con altri trader prima di cominciare a operare? Se i forum non funzionano, ci sono alternative?

    Sì, un’alternativa che funziona veramente esiste ed è il più grande social network di investitori al mondo: parliamo di eToro.

    eToro è una piattaforma di trading online che mette a disposizione anche un vero e proprio social network, detto social trading. Con eToro è possibile, quindi, fare trading online direttamente oppure scambiare opinioni ed esperienze con gli altri trader.

    eToro presenta due vantaggi fondamentali rispetto ai forum: per prima cosa, il profilo degli utenti contiene informazioni sui risultati ottenuti in passato con il trading. Su eToro è quindi impossibile mentire: se non hai mai fatto trading online oppure hai sempre perso soldi non potrai presentarti come un grande trader.

    In pratica, è possibile pesare i post di ciascun trader in base al profitto ottenuto in passato: se a scrivere è qualcuno che ha guadagnato tanto, allora c’è da fidarsi…I profitti non sono autodichiarati ma sono certificati direttamente dal software di eToro!

    Il secondo vantaggio fondamentale di eToro sta nel fatto che per iscriversi bisogna inviare una foto della carta di identità. Questo succede perché eToro è anche una piattaforma di trading online (gestita da uno dei migliori broker regolamentati), tenuta a rispettare le normative anti-riciclaggio dell’Unione Europea.

    Questo significa che tutti gli utenti di eToro sono facilmente identificabili in caso di indagini da parte della magistratura: i truffatori, semplicemente, evitano di iscriversi su eToro perché preferiscono operare sui forum dove possono agire indisturbati e senza correre nessun rischio.

    Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

    eToro, in effetti, è molto di più di un semplice social network di investitori o di una piattaforma di trading online. Molti principianti preferiscono operare su eToro perché possono copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno gli altri trader. In pratica, si possono individuare i trader che hanno guadagnato di più in passato e cominciare a copiarli con un semplice click.

    Il vantaggio è duplice: copiando si possono ottenere profitti da subito e si può imparare il trading online osservando quello che fanno i migliori.

    Senza dimenticare la possibilità di utilizzare la piattaforma senza rischi con un conto demo gratuito: per registrarti puoi cliccare qui (sito ufficiale).

    Trading online esperienze negative

    Abbiamo accennato al fatto che esiste una terza tipologia di utenti di forum che possono essere in qualche modo utili (ma non tanto, comunque).

    Parliamo degli utenti che hanno avuto esperienze negative o che hanno perso molti soldi e che scrivono post sui forum per lamentarsi.

    Che cosa si può scoprire da queste testimonianze? Di solito è possibile individuare alcuni errori grossolani che molti trader principianti commettono. Ad esempio, molti trader non dedicano tempo ed attenzione alla scelta della piattaforma di trading e finiscono per operare con piattaforme non autorizzate. Risultato? Vengono truffati e perdono tutto.

    E’ sempre buona norma operare esclusivamente con piattaforme di trading autorizzate e regolamentate: puoi trovare qui il nostro elenco ufficiale delle migliori piattaforme di trading.

    Altri trader che scrivono sui forum testimonianze di trading online negative ammettono candidamente di aver iniziato a fare trading senza sapere nemmeno che cosa fosse il trading online.

    In pratica, il loro è un vero e proprio suicidio finanziario: il trading online è un investimento speculativo ad alto rendimento che richiede una preparazione di base. Iniziare il trading online a caso o seguendo qualche povera indicazione raccolta sui forum equivale a perdere soldi.

    Trading online guida

    Prima di cominciare a fare trading online è sempre opportuno avere una minima formazione di base. Intendiamoci: il trading online, dal punto di vista tecnico, non è difficile, non serve una laurea per cominciare e la realtà ci dimostra che ci sono tanti trader senza una formazione scolastica che riescono a raggiungere livelli eccezionali di successo.

    Quello che bisogna fare è studiare a fondo una buona guida al trading online. Su internet si possono trovare guide di tutti i tipo, gratis e a pagamento, teoriche o pratiche, che funzionano o non funzionano.

    Una delle migliori guide per imparare il trading online è quella distribuita gratuitamente dal broker OBRinvest: puoi scaricarla gratis cliccando qui.

    Questa guida ha già avuto centinaia di migliaia di download (in meno di un anno). Come mai è così apprezzata? Il fatto è che si tratta di una guida completamente orientata alla pratica, che non fa perdere tempo con la teoria e che non contiene parole difficili.

    Insomma, la guida distribuita gratuitamente da OBRinvest rappresenta il modo migliore per imparare il trading online partendo da zero. Non bisogna dimenticare il fatto che sia completamente gratuita: alcuni percorsi di studio di trading online, forse anche meno buoni di quello di OBRinvest, possono costare fino a 7.000 euro.

    Puoi scaricare la guida di OBRinvest cliccando qui..

    Attenzione: nemmeno la miglior guida del mondo come quella regalata da OBRinvest può fare miracoli. Chi vuole imparare il trading deve darsi da fare a mettere in pratica i concetti che studia ed è possibile farlo senza rischi grazie ad una simulazione di trading online.

    Forum di Trading

    Trading online forum 2021: Telegram

    Prima di concludere la nostra analisi vogliamo dedicare ancora qualche riga ad un fenomeno in costante (e talvolta preoccupante) crescita.

    La concezione di forum è legata ad un modo di sfruttare la rete che ormai sta facendo il suo tempo. Oggi è molto più facile e soprattutto immediato interagire all’interno di una community presente su un social network (hai presente i vari gruppi Facebook dedicati al trading online?) o addirittura su Telegram.

    Sui primi, se si ha cura di informarsi a dovere, è possibile trovare qualche gruppo valido di appassionati, gestito da persone serie e competenti e soprattutto da moderatori capaci. Anche qui, però, i gruppi sicuri sono piuttosto rari.

    Su Telegram la situazione è decisamente peggiore. Questa app di messaggistica istantanea, infatti, ha fatto dell’anonimato il proprio punto di forza. Ciò ha permesso a diversi gruppi e canali di proliferare senza controllo, diffondendo strategie e sistemi truffaldini che hanno finito per coinvolgere trader inesperti e speranzosi.

    Inutile dire, ancora una volta, che la soluzione migliore rimane sempre quella di affidarsi solamente a community che siano regolamentate dall’occhio vigile di un soggetto sicuro e certificato.

    Conclusioni

    I forum non sono una fonte di informazioni attendibili per chi vuole fare trading online: molto spesso gli utenti dei forum non sanno fare trading e millantano grandi successi. Seguire le indicazioni di questi personaggi può comportare delle perdite.

    Ancora più pericolosi sono i numerosi truffatori che agiscono indisturbati su tutti i forum, anche sui più importanti.

    Chi ha voglia di confrontarsi con altri trader può farlo con eToro che è il più grande social network di investitori al mondo. In questo caso la piattaforma certifica i profitti fatti in passato (quindi è impossibile mentire) e verifica anche le identità degli utenti, quindi non ci sono truffatori.

    I forum di Trading Online aiutano?

    Molto difficile, poiché spesso si caratterizzano per utenti poco qualificati e poca chiarezza nelle spiegazioni di argomenti tecnici.

    Quale la migliore alternativa ali forum tradizionali?

    Sicuramente la Community di eToro, con migliaia di utenti certificati e performance di ognuno visibili sotto gli occhi di tutti.

    I Forum di Trading sono pieni di truffatori?

    Purtroppo si, dal momento che basta una email per registrarsi sono in tanti che cercano di propinare prodotti di investimento poco chiari attraverso i Forum oppure corsi per vivere di rendita che non servono a nulla.

    Quale’è il miglior Forum di Trading in Italia?

    Sicuramente la Community di eToro, un luogo virtuale dove professionisti del settore e neofiti si scambiano idee ed opinioni.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.