Ultimate magazine theme for WordPress.

Trading Bitcoin

0

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Che cosa significa fare trading Bitcoin? Il Bitcoin è stata la prima criptovaluta e rappresenta, ancora oggi, la parte dominante del mercato delle criptovalute.  Fare trading di Bitcoin significa ottenere un profitto sfruttando le variazioni di prezzo del Bitcoin.

In questa guida spieghiamo come fare trading con Bitcoin senza rischi e senza errori. Parleremo anche delle migliori piattaforme per fare trading di Bitcoin, come eToro e 24option.

Trading Bitcoin come funziona

Molto spesso i principianti pensano che fare trading di Bitcoin significa comprare Bitcoin quando il prezzo è basso per poi rivenderli quando il prezzo aumenta.  E’ vero, questo è un modo per ottenere un profitto utilizzando il Bitcoin, ma non è l’unica operazione di trading che abbiamo a disposizione.

In effetti, le migliori piattaforme per fare trading di Bitcoin mettono a disposizione due operazioni fondamentali:

  • Comprare Bitcoin per guadagnare nel caso in cui il prezzo aumenta
  • Vendere allo scoperto Bitcoin per guadagnare quando il prezzo scende. La vendita allo scoperto è un’operazione speculativa che genera un profitto nel caso in cui il valore di un asset finanziario diminuisce.

I trader di Bitcoin che guadagnano davvero sono coloro che possono ottenere un profitto sia quando il prezzo sale che quando diminuisce. Il prezzo di Bitcoin ad un elevato livello di volatilità e quindi è davvero importante operare con una piattaforma di trading che garantisce di poter guadagnare sempre.

In fondo tutto quello che bisogna fare per guadagnare con il trading di Bitcoin è una previsione corretta. Esiste un metodo alternativo (ancora più facile) per copiare i migliori trader anche senza fare previsioni, ne parleremo fra poco.

Piattaforma trading Bitcoin

Come si fa a fare trading di Bitcoin dal punto di vista pratico? Tutto quello che serve è un computer (o uno smartphone) connessi a internet e un conto su di una piattaforma di trading autorizzata e regolamentata.

E’ veramente molto importante operare solo con piattaforme autorizzate perché sono le uniche che garantiscono sempre sicurezza e affidabilità. Purtroppo ci sono state nel passato numerose truffe legate al Bitcoin: il modo più sicuro per operare è utilizzare le piattaforme autorizzate per fare trading.

Queste piattaforme sono tenute a rispettare le severissime leggi europee sulla protezione del capitale degli investitori e sono anche soggette alla vigilanza continua da parte delle autorità di competenza (CONSOB per l’Italia).

Abbiamo selezionato alcune tra le migliori piattaforme di trading per Bitcoin: non solo sono sicure e affidabili ma sono anche estremamente semplici da utilizzare, persino per un principiante.

eToro

eToro è la piattaforma di trading preferita di solito da chi è veramente alle prime armi. Non solo è molto semplice e intuitiva ma consente addirittura di copiare, automaticamente e senza costi, quello che fanno i trader migliori.

In pratica eToro mette a disposizione un software brevettato (Copytrader) che consente di individuare facilmente i trader che hanno ottenuto profitti elevati nel passato con il minimo rischio.

Questi trader possono essere selezionati e quindi copiati automaticamente. Il vantaggio è duplice: si ottengono da subito risultati spettacolari, ancora prima di aver accumulato esperienza, e si può imparare il trading semplicemente osservando quello che fanno i più esperti.

Puoi iscriverti gratis a eToro cliccando qui.

24option

24option è l’altra grande opzione per chi vuole cominciare a fare trading di Bitcoin senza errori e senza fregature. E’ una piattaforma molto semplice da utilizzare, persino per chi non sa nemmeno cosa sia il Bitcoin o il trading.

Appena iscritti, si riceve l’assistenza gratuita di un vero esperto di Bitcoin, criptovalute e trading in generale: grazie ai consigli precisi di questo esperto è impossibile sbagliare.

Chi vuole approfondire può anche scaricare una delle migliori guide al trading online in italiano. E’ una guida che ha avuto centinaia di migliaia di download in pochi mesi perché è completamente gratuita, è scritta in un linguaggio semplice e non fa perdere tempo con la teoria ma è tutta pratica: spiega come si guadagna con il trading di Bitcoin o di altri titoli finanziari. Puoi scaricare la guida gratis cliccando qui.

Per chi sta imparando il trading online, 24option mette a disposizione un eccellente conto demo che consente di fare esperimenti senza rischi.

Puoi iscriverti gratis su 24option cliccando qui.

Trading Bitcoin opinioni

Il Bitcoin è diventato famoso al grande pubblico durante il 2017 quando il prezzo è esploso: i trader che sono entrati al momento giusto hanno potuto ottenere guadagni stellari.

Nel 2018 però le cose sono cambiate: il prezzo è crollato e chi ha iniziato a fare trading nel modo sbagliato (ad esempio, puntando sempre e solo al rialzo del prezzo) ha perso soldi.

Continuando la storia, nel 2019 il prezzo del Bitcoin è salito di nuovo, arrivando a rompere la barriera psicologica dei 10.000 $ e continuando una cavalcata che sembra senza limiti e che per alcuni analisti potrebbe anche arrivare ai 100.000 $.

Questi movimenti di prezzo hanno generato tutta una serie di opinioni sul trading di Bitcoin nella maggior parte dei casi sbagliate. Vediamone qualcuna.

Fare trading di Bitcoin equivale a fare soldi facili

E’ sbagliato dire che il Bitcoin è un modo per fare soldi facili. Chi fa trading di Bitcoin deve impegnarsi, deve dedicare del tempo e deve studiare. Pensare che il trading di Bitcoin sia un modo per fare soldi facili significa cadere dritti nelle mani di qualche truffatore senza scrupoli.

Persino nel caso di eToro c’è bisogno di impegno: bisogna dedicare tempo all’inizio per cercare i migliori trader da copiare e bisogna dedicare tempo tutti i giorni per verificare le prestazioni di tutti i trader copiati.

Il Bitcoin è una truffa

Chi ha perso soldi per avere operato in modo errato può pensare che il trading di Bitcoin sia una truffa. Ma sappiamo bene che non è così: chi opera con piattaforme affidabili e con una metodologia corretta non corre questo rischio.

Certo bisogna sempre stare attenti alle truffe perché effettivamente ci sono: chi opera con piattaforme di trading Bitcoin autorizzate e regolamentate è comunque al sicuro da ogni tipo di truffa o di problema ed è anche garantito dalle autorità (CONSOB per l’Italia).

Il trading di Bitcoin è difficile

Al principio il progetto Bitcoin era accessibile esclusivamente da veri esperti di informatica. Effettivamente nel 2010 o 2011 fare trading di Bitcoin era parecchio difficile. Il fatto di dover interagire con exchange di dubbia affidabilità (molti poi sono falliti) rendeva il trading anche parecchio rischioso.

Con il tempo le cose sono cambiate completamente: è diventato possibile fare trading di Bitcoin con piattaforme sicure e affidabili (abbiamo già spiegato perché le piattaforme regolamentate sono sicure). Queste piattaforme hanno reso il trading di Bitcoin molto più semplice ed intuitivo ed oggi tutti, davvero tutti, possono fare trading senza nessun tipo di problema.

Il Bitcoin è una bolla

In realtà non sappiamo se questa è un’opinione vera o falsa: il prezzo del Bitcoin aumenta costantemente e non sappiamo se arriverà un momento in cui ci sarà un crollo definitivo. 

Sicuramente possiamo dire che nessun titolo finanziario, nemmeno il Bitcoin quindi, può crescere per sempre.

Il Bitcoin è un asset finanziario così nuovo (e così innovativo nel senso più profondo del termine) che è impossibile fare previsioni sul lungo periodo.

Per chi opera nel modo giusto non è un problema: alla fine i trader che comprano e vendono allo scoperto possono guadagnare sempre, l’importante è fare previsioni corrette nel brevissimo periodo (ad eccezione di quelli che usano eToro che possono limitarsi a copiare i migliori e lasciare che facciano loro le previsioni giuste).

Trading Bitcoin automatico

Uno dei sogni più diffusi tra coloro che iniziano a fare trading di criptovalute è quello del trading automatico: poter guadagnare senza fare niente, semplicemente grazia ad un software che si occupa di fare le operazioni sul mercato.

Purtroppo non è così facile. E’ vero, esiste la possibilità di creare algoritmi che fanno trading al posto nostro ed esiste persino un linguaggio di programmazione specifico, MQL.

Non si tratta di un sistema di intelligenza artificiale e tanto meno di un sistema infallibile (anzi). Tutto quello che è possibile fare è codificare la nostra conoscenza in un algoritmo che poi la piattaforma di trading esegue.

Per fare trading automatico con successo, quindi, serve disporre di un esperto che conosca sia i principi di funzionamento dei mercati finanziari sia le tecniche di programmazione.

Sfortunatamente è veramente molto difficile trovare un esperto di questo tipo. I pochi che esistono molto difficilmente offrono i frutti del loro lavoro per pochi spiccioli.

E tutti i robot per Bitcoin che si trovano su Internet? Di solito si tratta di robot venduti da esperti di marketing, non di Bitcoin e non funzionano per nulla. Dopo tutto gli esperti di trading automatico non hanno bisogno di guadagnare qualche spicciolo vendendo su Internet le loro creazioni, guadagnano molto di più operando direttamente!

L’unica forma di trading automatico che funziona bene è quella offerta da eToro (copytrading). In questo caso i trader professionisti che danno il consenso per la copia hanno il vantaggio che eToro li paga in base al numero di follower che ottengono.

Il pagamento di eToro si aggiunge ai normali profitti di trading che riescono a ottenere.

In conclusione

Il trading di Bitcoin è un’attività finanziaria con rendimenti potenziali elevati. E’ importantissimo adoperare piattaforme di trading sicure, affidabili e, se possibile, anche facili da usare (soprattutto per chi è alle prime armi).

In ogni caso non bisogna pensare che fare trading di Bitcoin sia un modo di guadagnare facilmente: ci vuole tempo, impegno e studio per raggiungere risultati positivi.

 

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.