Vivere di Trading è ancora possibile Oggi? Guida pratica 2024

Vivere di trading è ancora possibile nel 2024? Quali sono i requisiti? Qual è il capitale iniziale di cui disporre per riuscirci?

Vivere di trading significa ottenere dal trading entrate sufficienti a coprire tutte le proprie esigenze, anche con un adeguato margine di sicurezza.

Moltissimi principianti che si avvicinano per la prima volta ai mercati finanziari hanno il sogno di vivere di trading.

Questa guida per vivere di trading ti spiega:

  • Quali sono le false convinzioni di chi inizia
  • Cosa fare per raggiungere il tuo obiettivo
  • Quali sono le migliori piattaforme per investire

🔽 SUGGERIMENTO 🔽

Anche se parti veramente da zero, sia come capitale iniziale sia come esperienza e conoscenza, iniziando a fare trading con gli strumenti che puoi trovare su piattaforme come Capex avrai tutto il supporto di cui hai bisogno per riuscire, un giorno, a vivere di trading.

Citiamo subito Capex perché non solo offre una vasta gamma di asset e strumenti avanzati di trading tramite MetaTrader, ma fornisce anche risorse educative gratuite e un conto demo per esercitarsi senza rischi.

Clicca qui per iniziare a fare trading su Capex.

Vivere di trading – Riepilogo

💰 Capitale per iniziare 100 euro
👍 Chi può iniziare Tutti
🔥 Come iniziare su Conto demo
📚 Dove studiare Corso gratuito My Trading Partner
💡 Come fare Migliori broker trading online

Vivere di trading: falsi miti da sfatare

Prima di spiegare nel dettaglio come raggiungere l’obiettivo di vivere di trading, passiamo in rassegna alcuni falsi miti che possono essere limitanti per chi vuole iniziare a vivere di trading.

Se pensi che il trading online sia un modo per fare soldi facili oppure, all’opposto, che sia difficile e riservato solo a chi ha tanti soldi o tanta esperienza, ti sbagli di grosso e non potrai mai raggiungere il tuo obiettivo.

Chi vive di trading

Molti trader principianti pensano che il trader professionista sia un vincente che fa una vita meravigliosa, passando tutto il tempo in vacanza. Si tratta, come è ovvio, di una visione completamente sbagliata.

Chi vive di trading, di solito, passa molte ore davanti al computer per fare trading online. Di solito si tratta di un professionista con risultati molto elevati quindi sicuramente si godrà al massimo il tempo libero e farà anche molte vacanze, ma non passa tutto il tempo senza fare niente!

Quindi: è possibile vivere di trading? Sì, ma vivere di trading non equivale a vivere di rendita: il trading infatti è un’attività di investimento speculativo che richiede attenzione continua da parte del trader.

Sicuramente non richiede lo stesso sforzo di un lavoro normale ed è molto più comodo (si può fare trading online direttamente da casa) ma questo non equivale a dire che è possibile vivere di rendita con il trading.

Imparare il trading online

Un altro falso mito è che vivere di trading è difficile e richiede grande esperienza iniziale. In realtà, tutti possono imparare il trading grazie a eccellenti corsi gratuiti, come quello offerto da My Trading Partner. Questo corso è scaricabile gratuitamente e fornisce una guida passo dopo passo su come ottenere risultati concreti nel trading online.

Il corso di My Trading Partner è strutturato in modo da essere facilmente comprensibile anche per chi parte da zero, coprendo argomenti fondamentali come l’analisi tecnica, la gestione del rischio e le strategie di trading.

Le lezioni sono presentate in un linguaggio semplice e chiaro, rendendo l’apprendimento accessibile a tutti. Inoltre, il corso include esempi pratici e coaching telefonico gratuito che permette di mettere subito in pratica quanto appreso con il supporto di trader esperti.

Per chi desidera intraprendere seriamente il percorso del trading, questo corso rappresenta un’opportunità imperdibile per acquisire le competenze necessarie e iniziare con il piede giusto.

Puoi accedere gratis al corso di My Trading Partner cliccando qui.

Capitale minimo per vivere di trading

Un’altra convinzione limitante è quella sul capitale minimo iniziale per il trading online. Molti credono che servano grandi somme per iniziare, ma non è così. Esistono broker che richiedono un capitale iniziale molto basso, spesso a partire da soli 100 euro.

Questa somma è accessibile a tutti e permette di iniziare senza dover investire grandi capitali. Inoltre, molti broker offrono piattaforme demo gratuite, che consentono di fare pratica senza rischiare denaro reale.

Il vantaggio delle piattaforme demo è che permettono di accumulare esperienza di trading in un ambiente senza rischi. Utilizzando una demo, si può testare e affinare le proprie strategie di trading prima di impegnare capitale reale. Questo approccio graduale è ideale per chi è nuovo nel mondo del trading e desidera imparare senza subire perdite finanziarie iniziali.

Come si fa a vivere di trading

Chi vuole vivere di trading deve prepararsi con pazienza e impegno. È comune trovare pubblicità che promettono guadagni facili, ma spesso si tratta di truffe che portano a perdite significative. Vivere di trading richiede studio e pratica, non è un gioco.

La teoria è importante, ma la pratica è fondamentale. Corsi pratici di trading online, come quelli offerti da My Trading Partner, sono progettati per fornire una formazione completa, orientata alla pratica.

Questi corsi spiegano solo la teoria indispensabile, concentrandosi sull’applicazione pratica delle strategie di trading. Iniziare con un corso pratico e una piattaforma demo permette di sviluppare le competenze necessarie per operare con successo nel trading online.

Trading online in demo: perché è importante

Studiare un corso di trading, anche il migliore, non è sufficiente senza la pratica. Aprire un conto demo è essenziale per mettere in pratica ciò che si è appreso. Le piattaforme demo permettono di testare le strategie di trading in un ambiente senza rischi finanziari.

Le migliori piattaforme di trading offrono conti demo gratuiti, consentendo agli utenti di operare senza limiti e senza vincoli. Utilizzando un conto demo, è possibile applicare immediatamente quanto studiato, accumulando esperienza pratica che sarà preziosa quando si passerà al trading con denaro reale.

Le piattaforme demo forniscono un’opportunità unica di apprendimento pratico, permettendo ai nuovi trader di familiarizzare con gli strumenti e le dinamiche del mercato senza alcun rischio. Questo approccio pratico è fondamentale per sviluppare le competenze necessarie per operare con successo nel trading online.

Iniziare a fare trading online con denaro reale

Le demo sono una vera e propria benedizione per chi vuole vivere di trading online ma non sono sufficienti. Il trading online non è fatto solo di tecnica e di strategie ma anche di psicologia.

I grandi trader milionari non sono coloro che conoscono le migliori tecniche e le migliori strategie di trading: di solito, invece, sono coloro che riescono a dominare le emozioni come la paura e l’avidità e mantengono sempre la barra dritta. Sono persone in grado di andare sempre fino in fondo, qualunque cosa succeda.

Per diventare un grande trader e iniziare a vivere di trading, quindi, l’esperienza in demo non basta. Certo, con la demo si possono testare le strategie studiate nel corso di trading per imparare ad applicarle a colpo sicuro.

Ma quando si opera in demo non ci sono emozioni, dopo tutto non si può ottenere nulla e non si può perdere nulla.

Ecco perché chi vuole veramente vivere di trading deve fare, prima o poi, il grande passo e cominciare a operare con denaro reale.

Migliori broker per il trading online

Quando si cominciano a utilizzare soldi veri, è essenziale scegliere broker sicuri, affidabili e onesti, che offrano anche vantaggi per i trader principianti. Esistono numerosi broker che garantiscono elevati livelli di sicurezza e affidabilità.

Tuttavia, non tutti sono facili da usare per chi è all’inizio del cammino per vivere di trading. Ecco perché è importante selezionare broker che siano non solo sicuri, ma anche intuitivi e senza commissioni.

Capex

Capex è una scelta eccellente per chi desidera vivere di trading. Questo broker offre una vasta gamma di asset, strumenti avanzati tramite la piattaforma MetaTrader 5 e risorse educative complete.

La sua piattaforma è particolarmente utile per i principianti grazie al suo conto demo gratuito, che permette di praticare il trading senza rischi. Inoltre, Capex offre il servizio Bloggers Opinions, che fornisce analisi di mercato basate su dati raccolti da numerose fonti, aiutando i trader a prendere decisioni informate.

Clicca qui per registrarti su Capex.

eToro

eToro è un’opzione popolare per chi vuole vivere di trading e inizia da zero. Si tratta di un broker con accesso gratuito e basse commissioni, che offre una piattaforma semplice e intuitiva.

Una delle caratteristiche distintive di della sua piattaforma è il CopyTrading, che consente di seguire le strategie o replicare automaticamente le operazioni dei migliori trader che operano al suo interno.

Questo sistema aiuta i principianti a ottenere risultati immediati e a imparare osservando i trader esperti. eToro offre anche un conto demo gratuito per provare le strategie senza rischi.

Clicca qui per iscriverti su eToro.

AvaTrade

AvaTrade è un’altra ottima scelta per chi inizia nel mondo del trading online. È noto per la sua interfaccia semplice e intuitiva, che permette a tutti di iniziare rapidamente.

La sua piattaforma consente di fare mirror trading, questo significa che permette di investire replicando le operazioni di trader esperti.

Inoltre, AvaTrade fornisce una guida completa al trading online, scaricabile gratuitamente, e segnali di trading affidabili senza costi aggiuntivi. Il suo conto demo gratuito è identico alla piattaforma reale, ideale per fare pratica senza rischi.

Clicca qui per iscriverti su AvaTrade.

Mercati per vivere di trading online

Esistono numerosi mercati finanziari. Qual è il migliore per coloro che vogliono vivere di trading online? Non esiste una risposta univoca a questa domanda. Tutto dipende dalle preferenze personali.

In ogni caso, i principi e le tecniche per fare trading online non cambiano in base al mercato scelto: molti di coloro che vivono di trading, effettivamente, operano contemporaneamente su tutti i principali mercati finanziari, cogliendo le opportunità dove si presentano.

Per completezza, passiamo in rassegna i principali mercati finanziari.

Vivere di forex

Il forex è il mercato finanziario più grande, più liquido e più efficiente. Probabilmente è anche uno dei mercati finanziari più famosi. Moltissimi trader alle prime armi scelgono di provare a vivere di forex proprio per questo motivo.

Può essere una buona scelta iniziare a investire nel forex? Assolutamente sì ma è opportuno, almeno all’inizio, concentrarsi sulle coppie valutarie principali perché sono quelle dove sono disponibili più informazioni. Utilizzare un buon servizio di segnali forex può essere una scelta vincente per ottenere previsioni forex accurate ( ci si può aiutare anche con il calendario economico).

Attenzione: il forex non è un gioco. Il fatto che si possano seguire dei segnali (o copiare direttamente altri trader) non significa che non ci voglia una minima preparazione di base prima di cominciare a operare. Consigliamo sempre di iniziare studiando un buon corso forex.

Vivere di borsa

Un altro mercato molto famoso è la Borsa e molti trader scelgono di iniziare a investire in Borsa. Meglio la borsa o il forex? Non esiste una risposta univoca, dipende dalla preparazione iniziale ed eventualmente anche dalle preferenze personali.

Anche qui, però, vale il principio di scegliere le azioni di grande aziende, più conosciute e più liquide. E’ molto più semplice ottenere informazioni corrette e aggiornate su Amazon, per dire, piuttosto che di una piccola e oscura compagnia che nessuno sa bene cosa faccia veramente.

Vivere di Bitcoin

Vivere di BitcoinIl Bitcoin è stato l’asset finanziario più rivoluzionario degli ultimi 30 anni e ha cambiato anche il mondo del trading online. In effetti il grande aumento del prezzo del Bitcoin del 2017 ha reso ricchissimi molti trader.

Moltissimi trader principianti, proprio per questa crescita clamorosa, hanno cominciato ad apprezzare il Bitcoin come asset per il trading online. E’ vero che nel 2018 il prezzo del Bitcoin è crollato e poi è iniziata una fase laterale.

Ma il bello del trading online è che puoi riuscire a ottenere un vantaggio economico sia quando i prezzi salgono, sia quando scendono.

In pratica, il fatto che il prezzo del Bitcoin cambi con rapidità (sia in positivo che in negativo) ne fa un ottimo asset su cui fare trading online e ci sono molti trader che vivono di trading di Bitcoin.

In questo caso è opportuno ricordare che nessun asset finanziario è destinato a crescere sempre, nemmeno il Bitcoin. Lo ricordiamo perché alcuni trader sul Bitcoin sono abituati a pensare che il suo prezzo sale sempre. Non è affatto così. Ci sono momenti in cui il prezzo sale e altri in cui scende. Ecco perché è importante fare previsioni sul Bitcoin accurate (oppure seguire quelle di chi è più esperto).

Vivere di trading Libro

Uno dei libri più famosi per coloro che vogliono vivere di trading è quello di Alexander Elder, intitolato: Vivere di trading. Psicologia, tattiche di trading, money management .

Riportiamo qui la presentazione ufficiale del libro:

Alexander Elder è un trader professionista; un esperto di analisi tecnica riconosciuto a livello mondiale e uno psichiatra. Egli è convinto che il successo nel trading si fondi su tre M: Mind (mente), Method (Metodo) e Money (Denaro). Anzitutto imparerete da questo volume che il segreto del trading vincente risiede all’interno della vostra mente. Imparerete come sviluppare la necessaria disciplina e come evitare le trappole del trading emotivo. Dopodiché apprenderete come individuare dei buoni trade con l’ausilio dei grafici, degli indicatori tecnici e di altri strumenti. Acquisirete quindi la capacità di comporre i diversi metodi analitici in un potente trading system. Per finire imparerete a gestire il vostro conto di trading, dimensionando le posizioni assunte nella maniera più appropriata. Con questo libro percorrerete una nuova via per fare trading su azioni, futures, valute e opzioni. Elder vi aiuta a imbarcarvi in un’impresa difficile e affascinante: Vivere di trading.

Il costo del libro è di circa 75 euro.

Questo libro è sicuramente un buon punto di partenza e fornisce ottimi consigli per chi vuole vivere di trading. Tuttavia, per chi cerca una risorsa più accessibile, il corso gratuito di My Trading Partner rappresenta un’opzione valida.

Questo corso copre molti degli stessi argomenti fondamentali, come la psicologia del trading, le tattiche e la gestione del denaro, rendendolo un’ottima alternativa per iniziare a comprendere i concetti essenziali del trading, in modo del tutto gratuito.

Scarica il corso gratuito di My Trading Partner qui.

Vivere di trading si può

Vivere di trading è possibile, ma richiede un impegno costante e una gestione attiva degli investimenti. Il trading online non è un’attività passiva e necessita di ore giornaliere dedicate all’analisi dei mercati, alla pianificazione delle operazioni e al monitoraggio delle posizioni.

Anche con strumenti avanzati come il trading automatico o i segnali di trading, è fondamentale verificare regolarmente le performance e adattare le strategie in base alle condizioni di mercato. Il trading automatico permette di replicare le operazioni dei trader esperti, ma richiede comunque una supervisione per garantire che le scelte rimangano appropriate.

I segnali di trading offrono indicazioni su opportunità di mercato, ma devono essere valutati e applicati manualmente, richiedendo competenze analitiche e decisioni rapide. Questo approccio non è completamente automatizzato e richiede una gestione attenta.

Il trading online non è un modo per vivere di rendita senza sforzo. Tuttavia, può consentire di costruire un patrimonio significativo, che in seguito può essere gestito per ottenere rendite passive. Anche i trader di successo, come quelli che utilizzano il value investing, continuano a dedicare tempo ed energie al monitoraggio e all’ottimizzazione delle loro strategie.

In sintesi, vivere di trading è fattibile, ma comporta un impegno continuo, una formazione costante e la capacità di adattarsi ai cambiamenti del mercato. L’uso di piattaforme affidabili e strumenti avanzati può facilitare questo percorso, ma non elimina la necessità di un lavoro attivo e diligente.

Vivere di Trading

Opinioni finali

Vivere di trading è ancora possibile nel 2024, anche per chi parte da zero. Studiare con corsi gratuiti e praticare su conti demo è il modo migliore per iniziare. Con le migliori piattaforme hai accesso a strumenti avanzati e supporto continuo per raggiungere i tuoi obiettivi di trading.

Ecco gli step da seguire per iniziare al meglio:

  1. Registrati: Completa il modulo di registrazione sulla piattaforma scelta.
  2. Verifica l’account: Invia i documenti richiesti per la verifica.
  3. Apri un conto demo: Fai pratica con denaro virtuale.
  4. Studia i materiali formativi: Utilizza i corsi e le risorse offerte.
  5. Inizia a fare trading reale: Deposita fondi e inizia a investire.
Piattaforma: Metatrader 5
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Analisi di Mercato
  • Webinar Settimanali
  • Azioni Real Stock
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    69,69% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.
    Piattaforma: Proprietaria
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Conto Remunerato
  • Azioni Frazionate
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il 51% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.
    Piattaforma: Metatrader
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • DupliTrade
  • ZuluTrade
  • Ebook in PDF Gratuito
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star

    Domande Frequenti

    Cosa serve per vivere di trading?

    Studio dei mercati, passione, pratica continua e un capitale da investire sufficiente per sostenersi con i rendimenti ottenuti. Molti trader indipendenti riescono a vivere del loro lavoro.

    Quanto capitale occorre per vivere di trading?

    Dipende dallo stile di vita di ciascuno. Generalmente, un investimento iniziale di almeno 3.000 € può essere sufficiente.

    Quali sono i migliori mercati per iniziare?

    Forex, azioni e criptovalute sono tra i mercati più popolari. La scelta dipende dalle tue preferenze e dal livello di preparazione.

    Quanto tempo serve per diventare un trader di successo?

    Il tempo necessario varia da persona a persona. Con impegno e studio costante, molti raggiungono una buona padronanza in 6-12 mesi.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    2 Commenti
    1. Ludovico Biagioni dice

      Non so se riuscirò mai a vivere di trading ma per ora sto riuscendo almeno ad arrotondare a fine mese 🙂

    2. Giorgio Togni dice

      primo: non comprare corsi che ti promettono che ti insegnano a vivere di trading. chi vende è truffatore (altrimenti vivrebbe di trading e non vendendo corsi). Secondo. lavoro. terzo: lavoro. Quarto: lavoro. e così via. Poi si che vivi di trading anche partendo da un capitale di 250 euro.

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.