Ultimate magazine theme for WordPress.

Segnali forex gratuiti

0

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Perché i segnali forex sono così ricercati? Molti trader principianti pensano di poter risolvere tutti i loro problemi e guadagnare da subito con il forex trading se usano buoni segnali.

Effettivamente usare un buon servizio di segnali può cambiare letteralmente la vita al trader. Ma bisogna fare attenzione: usare segnali forex sbagliati può comportare anche perdere del denaro.

Questa guida spiega nel dettaglio cosa sono i segnali forex e dove si possono ottenere gratuitamente segnali affidabili. Per coloro che non vogliono perdere tempo, segnaliamo che i migliori segnali per il forex sono quelli offerti gratuitamente dal broker 24option: puoi richiedere i segnali gratis di 24option cliccando qui.

Che cosa sono i segnali forex

I segnali forex sono indicazioni, estremamente precise, su situazioni del mercato forex che possono presentare opportunità di investimento per il trader.

Un segnale è buono se chi lo usa riesce a fare un’operazione vincente. E’ bene ricordare che non tutti i segnali forex sono buoni e affidabili, anzi, in alcuni casi si possono anche perdere soldi usando il servizio di segnali sbagliato.

E’ importante sottolineare che i segnali forex non hanno nulla a che vedere con il trading automatico sul mercato forex. Il segnale è un’indicazione che può essere ricevuta mediante email, WhatsApp o Telegram: il trader deve esaminare con attenzione l’operazione suggerita e deve prendersi la responsabilità completa dell’operazione.

Per chi fosse interessato al trading automatico, nel corso dell’articolo parleremo delle grandi possibilità offerte dalla piattaforma eToro (forse l’unico sistema di trading automatico che funziona davvero).

Segnali buoni e cattivi

Come si fa a valutare un segnale forex? Per prima cosa, è opportuno valutare lo storico del servizio. E’ pericoloso abbonarsi ad un servizio che fa sistematicamente perdere soldi. E’ fondamentale quindi analizzare lo storico dei segnali inviati in passato per verificare quante volte hanno generato dei profitti e quante delle perdite.

Attenzione: nessun servizio di segnali forex è in grado di generare profitti nel 100% dei casi. Se trovare un’osservazione del genere, vuol dire che siete in presenza di una truffa.

Purtroppo in molti casi chi vende segnali forex non è un esperto di trading ma di marketing: succede quindi che gli archivi delle operazioni storiche siano falsificati.

E’ molto rischioso abbonarsi a servizi di questo tipo: non solo si perdono i soldi spesi per l’abbonamento ma si rischia addirittura di fare operazioni sbagliate sul forex (quindi di perdere soldi).

Nel caso di servizi di segnali forex a pagamento è sempre opportuno richiedere una prova gratuita. E’ sempre bene utilizzare inizialmente i segnali ricevuti in modalità demo in modo da dimostrare che le operazioni segnalate sono buone prima di cominciare a operare con denaro reale.

Miglior sito segnali forex gratis

Per chi è alla ricerca dei migliori segnali forex gratuiti segnaliamo il servizio di segnali forex di 24option.

24option è uno dei migliori broker per forex a livello italiano ed europeo ed offre, a tutti gli iscritti, un ottimo servizio di segnali. In questo caso i risultati passati non solo sono ottimi ma sono anche certificati, quindi si possono seguire i segnali con fiducia.

Questi segnali sono elaborati da primari istituti di analisi finanziaria e sono distribuiti in modo gratuito agli iscritti. In questi istituti si fa analisi usando i migliori indicatori tecnici (come medie mobili, Ichimoku, trend line etc.).

24option è un broker forex completamente gratuito e senza commissioni, semplice ed intuitivo da utilizzare e quindi perfetto anche per coloro che iniziano per la prima volta ad occuparsi di forex.

Puoi iscriverti gratis su 24option cliccando qui.

Segnali forex Telegram

Alcuni trader forex (in effetti, soprattutto aspiranti trader) sono innamorati dell’idea di ricevere segnali forex via Telegram. Come mai?

Si tratta più che altro di una moda, alla fine qualunque sistema di messaggistica istantanea va bene per ricevere dei segnali. L’importante è che siano buoni e che quindi suggeriscano operazioni che facciano guadagnare sul forex.

Ben diversa è la motivazione che spinge alcuni venditori di segnali a usare Telegram: operano ben al di là dei paletti normativi (cioè fanno cose illegali) e quindi utilizzano Telegram che garantisce un livello di privacy maggiore rispetto agli altri sistemi per inviare e ricevere messaggi online.

Se sei alla ricerca di un buon servizio di segnali, faresti bene a chiederti come mai chi ti vende i segnali ha bisogno di così tanta privacy da utilizzare Telegram

Segnali forex gratis e a pagamento

Quali sono i migliori segnali forex, quelli gratis o a pagamento? La domanda non ha molto senso anche se ci viene posta abbastanza spesso. Tutto dipende dal risultato finale: un servizio di segnali gratuito che però faccia perdere soldi nella grande maggioranza delle operazioni è un pessimo affare. Pagare per segnali che invece generano profitto è invece un’ottima idea.

C’è da dire che in questo momento il miglior servizio è quello di 24option, che è gratuito, ma nulla vieta che magari la situazione cambi fra qualche anno.

Segnali forex a pagamento

Per quanto riguarda i segnali forex a pagamento è necessario fare un calcolo accurato prima di sottoscrivere il servizio: è importantissimo verificare la convenienza del servizio.

Questo calcolo non dipende solo dal numero di operazioni positive sul totale ma anche dal capitale che si intende investire. Ad esempio, se voglio investire solo 10 euro in totale (con broker forex come Iq Option è possibile) non posso spendere nemmeno un euro per abbonarmi ad un servizio di segnali a pagamento.

Se voglio investire solo con 100 euro, dovrò stare veramente molto attento, perché difficilmente riuscirò a ottenere un profitto totale, anche se i segnali sono ottimi. Se invece si investe un grande capitale, ad esempio 100.000 euro, è molto probabile che pagare per i segnali non sia una cattiva idea (ammesso che i segnali siano buoni).

Segnali forex truffa

Non sempre i segnali fanno guadagnare: purtroppo però alle volte nascondono delle vere e proprie truffe. Il meccanismo è più o meno simile in tutti i casi di truffa.

Per prima cosa, in questo caso i segnali non sono elaborati da esperti di forex ma da esperti di marketing. Questi personaggi sono bravissimi a vendere anche l’aria fritta e non si fanno scrupolo a inventarsi dati falsi. Tanto, chi controlla?

I segnali forex che diffondono sono pessimi e chi li segue perde denaro. Paradossalmente, è molto meglio subire una truffa completa, cioè pagare per dei segnali che non saranno mai inviati piuttosto che ricevere segnali forex che fanno perdere soldi.

Il numero di truffe registrato negli ultimi anni è così elevato che molti trader preferiscono affidarsi a servizi che notoriamente funzionano bene (come quello di 24option) senza avventurarsi a provarne di nuovi.

Strategia segnali forex

Qualunque sia la tipologia di segnali che si utilizza, esiste una strategia per ottenere risultati ottimali ed evitare ogni sorta di problemi. Il primo passo è quello di verificare, nel modo più accurato possibile, è la presenza di uno storico e/o di opinioni e recensioni positive su internet.

Nel caso del servizio di segnali forex di 24option sono presenti entrambi e quindi c’è una maggiore sicurezza da parte di chi utilizza i segnali.

Il secondo passo da fare è quello di testare sempre i segnali in modalità demo, per un tempo sufficientemente lungo da avere la certezza che i segnali siano buoni. Tutti i migliori broker forex offrono la possibilità di operare in demo.

Se il tuo broker non offre la demo, cambialo. Broker come 24option o eToro (considerati i migliori in Italia e in Europa) offrono demo forex illimitate e senza vincoli.

Se vuoi essere ancora più sicuro, testa con calma i segnali anche con il denaro reale, facendo piccole operazioni.

In ogni caso ricordati sempre di fare money management: tutti possono sbagliare, anche i migliori. Quindi non investire mai l’intera somma a disposizione su un’unica operazione ma suddividi il capitale in piccole quote e usa ciascuna di esse in una singola operazione.

Alternative: il trading automatico

Abbiamo già accennato alla possibilità di fare trading automatico grazie a eToro. Possiamo dire che si tratta dell’unico sistema di trading automatico sul mercato forex che ha dimostrato di funzionare davvero.

Come funziona? Tecnicamente è molto semplice: eToro mette a disposizione un motore di ricerca interno che consente di trovare i trader che hanno guadagnato i rendimenti più elevati in passato con il rischio più basso.

Questi trader possono essere copiati automaticamente: il sistema Copytrader replicherà in automatico e in tempo reale tutte le operazioni fatte dai trader selezionati.

I meno esperti hanno così la possibilità di ottenere risultati eccellenti da subito e possono anche imparare, osservando quello che fanno i migliori.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

In conclusione

I segnali forex possono essere una grande opportunità di profitto sul forex, anche per i principianti. E’ opportuno però selezionare con grande cura i segnali da seguire per evitare truffe o brutte situazioni (con conseguente perdita di denaro). I migliori segnali forex gratuiti e affidabili sono quelli offerti gratis dal broker 24option.

Esiste un’alternativa  per i principianti ed è il trading automatico offerto da eToro. In questo caso è veramente tutto automatico, c’è solo da selezionare i trader da copiare.

 

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.