Le 10 Migliori Strategie di Trading

Le strategie di trading sono un insieme di regole che un trader utilizza per determinare quando entrare e uscire dai mercati.

Ogni strategia è composta da criteri di entrata e uscita, indicatori di trading, principi di gestione del denaro, regole di dimensionamento della posizione e istruzioni di stop loss. L’obiettivo è quello di ottimizzare i rendimenti riducendo al minimo i rischi. Quando si sceglie una strategia di trading, è importante considerare la propria esperienza di investimento, la tolleranza al rischio, il capitale disponibile ed i mercati in cui si intende operare. 

Quali sono le migliori strategie di trading? Ecco le più popolari tra gli investitori di tutto il mondo:

📊 STRATEGIA 🏆 EFFICACIA
Gap Trading 93%
Price Action 89%
Arbitraggio 85%
Breakout Trading 81%
News Trading 79%
Linee di Fibonacci 77%
Momentum Trading 74%
Trendline  70%
Onde di Elliott 68%
La Gabbia 65%

SUGGERIMENTO INIZIALE – Come utilizzare al meglio le strategie di trading?

Per fare pratica ed imparare a gestire al meglio ogni strategia, suggeriamo di utilizzare la piattaforma di AvaTrade. Ecco quali sono i suoi ottimi vantaggi:

  • Ebook in PDF per studiare al meglio la teoria
  • Servizio di segnali di trading gratuito ed affidabile
  • Conto demo gratuito per fare pratica

Per richiedere tutti e tre questi servizi basterà completare il modulo di registrazione attivabile nel link qui in basso:

Clicca qui per aprire un conto trading su AvaTrade

1. Gap Trading

Il Gap trading è una strategia tecnica di trading basata sui movimenti di prezzo dei titoli. I Trader sfruttano i gap del mercato per entrare e uscire dalle posizioni con potenziali profitti. Un “gap” è definito come uno spazio non riempito tra due prezzi, in cui il prezzo corrente non corrisponde al prezzo di chiusura del giorno precedente. È importante notare che le lacune non sono sempre prevedibili e spesso si verificano in modo inaspettato. Questa strategia consiste nel trovare un titolo con un gap sufficientemente ampio da far ritenere al trader che il mercato lo chiuderà. Il trader deve quindi determinare un punto di ingresso, punto di uscita e dimensione della posizione per l’operazione.

2. Price Action

Il price action è un tipo di strategia di trading che si basa esclusivamente sul movimento dei prezzi di mercato. I trader che utilizzano questa strategia cercano i modelli di prezzo per decidere quando entrare e uscire dalle posizioni. Questi trader possono utilizzare modelli grafici, livelli di supporto e resistenza o altri indicatori per identificare le aree in cui ritengono che il mercato si muoverà. La Price Action cerca di capitalizzare i movimenti di prezzo a breve termine entrando e uscendo rapidamente dalle posizioni. Questa strategia richiede ai trader pazienza e disciplina per sfruttare le migliori opportunità.

3. Arbitraggio

L’arbitraggio è una strategia di trading che consiste nel trarre vantaggio dalle discrepanze di prezzo nei diversi mercati. Si tratta di acquistare e vendere un’attività a due prezzi diversi, di solito su due borse diverse. Questa strategia cerca di capitalizzare le differenze tra i prezzi di acquisto e di vendita, creando un profitto per il trader. I trader di arbitraggio devono avere una velocità di esecuzione elevata ed essere in grado di accedere a più mercati per sfruttare i differenziali di prezzo.

4. Breakout Trading

La strategia breakout trading è una strategia di trading che cerca di capitalizzare su improvvisi cambiamenti di prezzo o breakout. I trader che utilizzano questa strategia cercano periodi di alta volatilità, che possono portare a significativi movimenti di prezzo in entrambe le direzioni. I trader devono identificare i livelli di supporto e di resistenza e quindi osservare un breakout al di sopra o al di sotto di questi livelli. E’ importante capire che i breakout possono verificarsi inaspettatamente e i trader devono essere pronti ad agire rapidamente.

5. News Trading

Il news trading è una strategia che consiste nell’approfittare di eventi improvvisi per ottenere profitti sul mercato. Questo tipo di trading richiede ai trader di essere costantemente al corrente delle notizie e degli sviluppi del mercato, nonché del potenziale impatto che questi potrebbero avere sui prezzi. La strategia prevede di prevedere come i prezzi reagiranno alle notizie o agli eventi imminenti e quindi di entrare e uscire dalle posizioni in base alle notizie o agli eventi. Questa strategia richiede un’analisi rapida e la conoscenza dell’influenza che le diverse notizie o eventi possono avere sui prezzi.

6. Fibonacci

Fibonacci è una strategia di trading che utilizza i numeri di Fibonacci per identificare i livelli di supporto e resistenza. Questo tipo di trading si basa sull’idea che i prezzi tendono a ritracciare o a invertire la rotta dopo aver raggiunto determinati rapporti di Fibonacci. I trader che utilizzano questa strategia osservano i modelli grafici e utilizzano questi numeri per determinare i punti di entrata e di uscita. Questa strategia richiede pazienza e conoscenza dei modelli grafici, oltre a spiccate doti matematiche.

7. Momentum

Il momentum trading è una strategia che cerca di capitalizzare i movimenti improvvisi dei prezzi. I trader che utilizzano questa strategia cercano periodi di alta volatilità, che possono portare a oscillazioni significative dei prezzi in entrambe le direzioni. Questo tipo di trading consiste nell’osservare attentamente il mercato e nell’entrare in posizione quando i prezzi si muovono in una determinata direzione. I trader di momentum devono anche avere una buona comprensione dell’analisi tecnica e dei modelli grafici, oltre a saper individuare i livelli di supporto e resistenza.

8. Trendline

Il trading sulle trendline è una strategia tecnica che consiste nel tracciare linee sui grafici per identificare i livelli di supporto e resistenza. Questo tipo di trading cerca i periodi in cui è probabile che i prezzi invertano la rotta o raggiungano livelli target specifici. I trader che utilizzano questa strategia devono essere in grado di identificare i pattern grafici e di tracciare correttamente le linee di tendenza. Devono inoltre avere una buona comprensione della tecnica indicatori utilizzati per identificare i livelli di supporto e resistenza

9. Onde di Elliott

Le onde di Elliott sono una strategia di trading che utilizza il principio delle onde di Elliott per identificare e analizzare le tendenze del mercato. Questo tipo di trading cerca di prevedere i movimenti futuri dei prezzi riconoscendo i modelli delle azioni passate. Si tratta di individuare le onde ricorrenti e di identificare l’andamento di ciascuna onda nel tempo. Questa strategia richiede che i trader comprendano i diversi tipi di ondele loro caratteristiche e il modo in cui analizzarle.

10. La Gabbia

La gabbia è una strategia di trading che cerca di isolare i movimenti del mercato e di ottenere profitti durante i periodi di bassa volatilità. Questo tipo di trading consiste nell’osservare i periodi in cui il prezzo di un’attività si muove in un intervallo ristretto o “gabbia”, per poi entrare in posizione quando i prezzi escono da questo intervallo. I trader devono essere in grado di identificare i livelli di supporto e resistenza e comprendere i diversi candlestick in grado di reagire rapidamente ai cambiamenti del mercato.

strategie di trading

Conclusioni

Nel corso di questa rassegna abbiamo elencato le migliori strategie di tading adatte anche ai principianti. Il nostro invito è si di cominciare a fare trading, ma è importante farlo con criterio. Informati, leggi altri articoli presenti nel nostro portale CorsoTradingOnline.net dedicato alla formazione nel campo degli investimenti.

CONSIGLIO FINALE – Se hai bisogno di strumenti di supporto, ricordati di testare i servizi offerti da AvaTrade. Studiando la teoria sull’Ebook e praticando su conto demo gratuito, sarà possibile settare le strategie con denaro virtuale e scegliere le più adatte al nostro stile di investimento!

🔽 CLICCA NELLA TABELLA PER ATTIVARE UN CONTO 🔽

Piattaforma: Metatrader
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • DupliTrade
  • ZuluTrade
  • Ebook in PDF Gratuito
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Esiste una strategia di trading migliore di altre?

    No, poiché tutto è relativo sulla base dell’orizzonte temporale dell’investimento e del livello di rischio che vogliamo sopportare.

    Quale principio sta alla base di ogni strategia?

    Sicuramente la diversificazione, aspetto fondamentale per minimizzare il rischio e preservare il capitale nel tempo.

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.