Azioni sottovalutate: Come trovarle e quali sono le migliori [2021]

Scovare le migliori azioni sottovalutate è sempre stato l’obiettivo dei più grandi investitori della storia. Il problema non è tanto trovare azioni ai minimi, di quelle ce ne sono parecchie, ma capire quando un titolo è realmente sottostimato e quando invece è in crisi ed è meglio starne alla larga!

Per definire un titolo sottovalutato bisogna partire da un valore che possiamo definire equilibrato per quel titolo, ed è qui che gli analisti spesso si scontrano.

Si usano molte formule matematiche per stabilire il rapporto prezzo/utili e varie altre combinazioni di cifre che possono aiutarci a capire se un titolo è sottovalutato ma in realtà ci sono dei “trucchi” usati dai grandi trader, che sono più semplici e li vedremo nel corso della nostra guida.

Vedremo anche come investire in azioni sottovalutate, anzi partiamo proprio da una domanda che spesso ci viene posta:

Come si fa a comprare azioni sottovalutate?

  • Ci si registra ad un Broker CFD come eToro
  • Si sceglie su quali azioni sottovalutate puntare
  • A quel punto si decide quanto investire e si acquistano le azioni

Semplice vero? Infatti la difficoltà sta nel capire quando le azioni sono realmente sottovalutate, a quel punto basterà utilizzare una delle migliori piattaforme di trading online sul mercato, come quelle indicate qui sotto:

Piattaforma: obrinvest
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Perchè comprare azioni sottovalutate

    Questo è l’eterno dilemma fra il Growth investing e il Value investing, cioè sull’investimento basato sul prezzo e su quello basato sul valore di un titolo.

    Molti si fanno ingolosire dal prezzo, vedono un titolo in forte ascesa e lo comprano nella speranza che il trend rialzista prosegua e porti un grosso guadagno.

    Questo può succedere, ci sono titoli in rialzo da anni ma se il prezzo non è sostenuto dal valore dei fondamentali, se non ci sono degli utili che riempiono le casse della società, il trend prima o poi è destinato a crollare, spesso con un fragoroso drawdown.

    Al contrario, le azioni sottovalutate sono quei titoli che hanno dei fondamentali solidi e delle buone prospettive di crescita ma per vari motivi non hanno un prezzo delle azioni che gli rende giustizia.

    Quando le azioni sottovalutate crescono, il loro potenziale è molto elevato e offrono delle opportunità di profitto incredibili, basta saper scegliere e avere la pazienza di aspettare.

    Giusto per darvi un incentivo sul motivo per cui conviene comprare azioni sottovalutate vi basti sapere che Warren Buffett, il più grande trader e investitore della storia, è un fervente sostenitore del Value investing e punta spesso sulle azioni sottovalutate.

    Come comprare azioni sottovalutate

    Se volete comprare azioni sottovalutate potete utilizzare le classiche banche, con il loro costoso conto titoli, pagare l’imposta di bollo e le commissioni di trading e fare investimenti piuttosto onerosi.

    Per risparmiare ci sono i Broker CFD, sono intermediari che offrono i Contratti per Differenza, non necessitano del conto titoli, non c’è imposta di bollo e non si pagano commissioni.

    Inoltre i Broker CFD permettono sia di puntare al rialzo che al ribasso su un titolo azionario, un altro grande vantaggio di questi intermediari finanziari.

    Il fattore sicurezza è fondamentale e vi invitiamo ad utilizzare esclusivamente Broker in possesso di regolari licenza, meglio se rilasciata dalla CONSOB o dalla CySEC.

    Per comprare azioni sottovalutate in sicurezza potete dare un’occhiata a questi Broker, ritenuti fra i migliori sul mercato: eToro, OBRinvest e Trade.com.

    eToro

    eToro è il Broker online con il maggior numero di utenti al mondo, oltre 10 milioni e la sua affidabilità è confermata da una regolare licenza CONSOB.

    Ecco le caratteristiche principali di eToro:

    • Spread bassi sui CFD delle azioni sottovalutate
    • Demo gratuita per fare pratica con denaro virtuale
    • Piattaforma perfetta per i principianti
    • Deposito minimo da versare solo se ci si è trovati bene con la Demo gratuita
    • Nessuna commissione
    • Nessuna spesa sull’eseguito
    • Assistenza qualificata in italiano 24/7
    • Registrazione gratuita
    • Nessun costo fisso

    Questo Broker si è distinto anche per aver brevettato un sistema automatico d’investimento chiamato Copy Trading.

    Questo sistema permette di copiare le operazioni a mercato dei migliori trader al mondo, scelti da voi su eToro. Il funzionamento è automatico: Una volta che decidete quali trader copiare, il sistema ricopierà le loro operazioni sul vostro conto.

    Provatelo in Demo e valutatelo senza correre rischi!

    Clicca qui per accedere al conto Demo gratuito di eToro

    OBRinvest

    OBRinvest è diventato così popolare grazie ad un Corso di Trading, che sta spopolando fra gli investitori.

    Questo ebook spiega come funzionano gli investimenti e le strategie più utili e profittevoli.

    Il corso è gratuito, scaricatelo subito dal link qui sotto:

    Scarica gratis il Corso di Trading di OBRinvest

    OBRinvest ha una regolare licenza CySEC, valida a livello europeo e offre anche due piattaforme di trading gratuite e molto diverse fra loro: La Metatrader 4 e la piattaforma Web.

    Ecco le caratteristiche principali di questo Broker:

    Trade.com

    Trade.com è un Broker affidabile, autorizzato dalla CONSOB e con una soglia minima di deposito di soli 100 euro.

    Grazie ad un ottimo Corso di Trading, questo Broker ha raggiunto una notevole popolarità.

    Il corso è un pdf che spiega le basi dell’analisi tecnica in maniera molto semplice e chiara. Inoltre è gratuito, scaricatelo subito dal link qui sotto:

    Scarica gratis il Corso di Trading cliccando qui

    Le caratteristiche principali di Trade.com sono:

    • Piattaforma Metatrader4
    • Piattaforma Web
    • Registrazione gratuita
    • Demo gratuita
    • Spread molto concorrenziali
    • Corso di Trading gratuito
    • Deposito minimo di 100 euro

    Prova gratis la piattaforma di Trade.com cliccando qui

    Come trovare azioni sottovalutate

    Ora che sappiamo come comprare azioni sottovalutate non resta che trovare giusto?

    Non ci sono dei parametri universali che identificano un titolo sottovalutato, ci si affida generalmente agli studi di Benjamin Graham, il mentore di Warren Buffett e padre del Value investing per fare una stima.

    La sua tecnica si basa sul prendere come riferimento un intervallo di valori, se parliamo di un investimento a lungo termine sono il massimo e il minimo storico del titolo, così da vedere dove si trova adesso il prezzo.

    Ma questo metodo non è sufficiente e di seguito vi mostriamo i 4 step da seguire per trovare azioni sottovalutate:

    1. Bisogna capire perchè un titolo è sottovalutato
    2. Meglio investire in aziende e settori che si conoscono
    3. Bisogna analizzare i principali parametri finanziari
    4. Serve molta pazienza

    Capire perchè un titolo è sottovalutato

    Prima di investire dobbiamo capire perchè il prezzo delle azioni di un determinato titolo è sottostimato.

    Ci sono dei motivi legati al settore? Ai risultati finanziari? Al mancato raggiungimento di un obiettivo? C’è un nuovo competitors? Il mercato è in crisi?

    Insomma bisogna capire se il prezzo si potrà riprendere e se la situazione è definitiva.

    Le notizie tendono ad influenzare i prezzi delle azioni e alcuni settori sono ciclici, anche questi fattori vanno valutati per investire in azioni con successo.

    Investire in settori che conosciamo

    Questa è una regola generale quando si sceglie su cosa investire e non vale solo per le azioni sottovalutate.

    Investire in settori che conosciamo è un vantaggio, ci aiuta a comprendere se un titolo si potrà realmente riprendere o se ad esempio è l’intero settore ad essere in crisi.

    Analizzare i parametri finanziari

    Alcuni parametri e indicatori di trading sono indispensabili per comprendere se il prezzo delle azioni di un’azienda è sottovalutato o meno.

    I principali sono:

    • Il Rapporto Prezzo/Utili (P/E) che si ottiene dividendo il prezzo corrente del titolo per gli utili annuali.
    • Il Rapporto tra Prezzo e Patrimonio (P/B) che viene calcolato dividendo il prezzo corrente per il patrimonio per azione.
    • Poi c’è il Rapporto P/E e crescita degli utili (PEG) , calcolato dividendo il rapporto P/E per il tasso di crescita degli utili previsto per un certo periodo di tempo (in genere, 5 anni).
    • Il ROE (Return On Equity) è l’utile netto dell’azienda come percentuale rispetto al capitale di rischio.
    • Rapporto tra debiti e capitale di rischio , calcolato dividendo il debito totale dell’azienda per il capitale di rischio.
    • Infine c’è il tasso di liquidità, che misura il rapporto fra attività e passività.

    La pazienza è la virtù dei forti

    Investire in azioni sottovalutate non è uno sprint ma una maratona e ci vuole pazienza.

    I prezzi non risalgono quando lo decidiamo noi, a volte ci mettono mesi, quindi bisogna avere pazienza per ottenere dei profitti consistenti da questa strategia di trading.

    Azioni sottovalutate 2021

    Vediamo adesso alcune delle azioni sottovalutate del 2021, sono solo delle indicazioni basate sulla situazione al momento della scrittura di questa guida: Nel trading tutto è in continuo divenire.

    Royal Dutch Shell

    La Royal Dutch Shell, conosciuta come Shell, è una multinazionale operante nel settore petrolifero e dell’energia.

    In seguito al crollo della domanda di carburanti il titolo ha perso valore, quindi è da valutare attentamente.

    Clicca qui per la quotazione di Royal Dutch Shell in tempo reale

    EasyJet

    EasyJet è una compagnia aerea britannica famosa per i servizi Low-cost.

    La pandemia globale ha ridotto drasticamente i viaggi aerei e il prezzo del titolo è crollato.

    Clicca qui per la quotazione di EasyJet in tempo reale

    Carnival

    Carnival Corporation & plc è una compagnia crocieristica e di viaggi turistici che opera a livello mondiale.

    Del gruppo fanno parte i brand: Carnival Cruise Line, Princess Cruises, Holland America Line, P&O Cruises (Australia), Seabourn, Costa Crociere, AIDA Cruises, P&O Cruises (Regno Unito) e Cunard.

    Come nel caso di EasyJet, anche le crociere hanno subito un duro colpo a causa del Covid-19, perciò il titolo ha perso valore.

    Clicca qui per la quotazione di Carnival in tempo reale

    AstraZeneca

    AstraZeneca è un’azienda biofarmaceutica anglo-svedese operante nella ricerca scientifica, nello sviluppo e nella commercializzazione di farmaci per varie patologie.

    Recentemente è diventata famosa per aver immesso sul mercato uno dei primi vaccini contro il coronavirus ma alcuni problemi di forniture e copertura vaccinale hanno fatto oscillare il titolo.

    Clicca qui per la quotazione di AstraZeneca in tempo reale

    Alibaba

    Alibaba Group è una multinazionale cinese gigantesca, che coordina una serie di portali di e-commerce molto attivi in Cina e al livello internazionale.

    L’azienda gestisce anche delle piattaforme di pagamento e altri servizi annessi al commercio elettronico.

    Il titolo è fresco di quotazione e il prezzo delle azioni è probabilmente molto sottostimato.

    Clicca qui per la quotazione di Alibaba in tempo reale

    Azioni americane sottovalutate

    Anche fra i titoli statunitensi, decisamente i più negoziati al mondo, si possono trovare interessanti azioni sottovalutate o presunte tali, di seguito vi mostriamo alcuni esempi.

    Coca Cola

    Coca Cola Company è una delle più grandi aziende produttrici e distributrici di bevande analcoliche a livello mondiale.

    Secondo alcuni analisti il prezzo delle azioni non riflette il reale valore dell’azienda, ecco perchè si trova in questo elenco.

    Clicca qui per la quotazione di Coca Cola in tempo reale

    Intel

    Intel Corporation è un’azienda multinazionale statunitense fondata nel 1968 con sede a Santa Clara.

    Come nel caso di Coca Cola, rispetto al valore dei fondamentali, anche Intel è considerato un titolo sottovalutato.

    Clicca qui per la quotazione di Intel in tempo reale

    Boeing

    Boeing è un’industria aeronautica statunitense produttrice di velivoli per uso sia civile che militare.

    Questa azienda ha avuto un 2020 molto problematico, sia per la diminuzione dei voli commerciali e il conseguente crollo della domanda di aerei e manutenzione, sia per alcuni problemi tecnici ai suoi apparecchi.

    Clicca qui per la quotazione di Boeing in tempo reale

    General Electric

    General Electric Company è una multinazionale statunitense, fondata nel 1892, attiva nel campo della tecnologia e dei servizi energetici.

    Il prezzo delle azioni di questo colosso americano è attualmente sottostimato, specialmente se lo confrontiamo con l’andamento storico del titolo.

    Clicca qui per la quotazione di General Electric in tempo reale

    Azioni italiane sottovalutate

    Per i più nazionalisti abbiamo scovato alcune azioni sottovalutate che fanno parte dell’indice FTSE Mib, che potrebbero rivelarsi redditizie, ma bisogna armarsi di molta pazienza.

    Telecom Italia

    Telecom Italia SpA è una storica azienda italiana che opera nel settore delle telecomunicazioni fisse e mobili in Italia e all’estero.

    Il prezzo è vicino ai minimi storici e gli analisti ritengono il titolo molto sottostimato.

    Clicca qui per la quotazione di Telecom Italia in tempo reale

    Leonardo

    Leonardo Spa è una società Italiana che si occupa di elicotteri, veicoli spaziali, sistemi di difesa e sistemi di sicurezza sia in Italia che in altri paesi.

    Rispetto ai fondamentali, anche questo titolo, per gli analisti di settore, è sottovalutato.

    Clicca qui per la quotazione di Leonardo in tempo reale

    Unicredit

    UniCredit è un gruppo bancario internazionale con sede a Milano e filiali in altri 18 paesi nel mondo.

    Questo titolo è stato inserito fra le azioni sottovalutate più interessanti in Italia, perchè il prezzo delle azioni non sembra rendere giustizia al reale valore del gruppo bancario.

    Clicca qui per la quotazione di Unicredit in tempo reale

    Conclusioni

    In questa guida abbiamo spiegato cosa sono le azioni sottovalutate, perchè conviene comprarle, come trovare questi titoli, come identificarli e come investire.

    Non solo, abbiamo anche inserito un elenco di azioni sottovalutate che possono rivelarsi degli ottimi investimenti a lungo termine.

    azioni sottovalutate

    Se volete cercare azioni sottovalutate o valutare quelle che abbiamo proposto, avete bisogno di una piattaforma di trading, meglio se offerta da un Broker senza commissioni come quelli elencati in questo articolo.

    Ma prima di fare trading sui mercati reali, fate qualche test su conto Demo, senza rischiare nulla, così da fare pratica con la piattaforma e ottimizzare la vostra strategia.

    Ecco i link dei conti Demo gratuiti:

     

    Perchè comprare azioni sottovalutate?

    Perchè se sono realmente sottostimate, il prezzo del titolo tenderà a risalire generando profitti per gli investitori.

    Come trovare azioni sottovalutate?

    Innanzitutto valutando il prezzo attuale rispetto all’andamento storico e poi seguendo i 4 step che abbiamo descritto in questa guida.

    Quali sono le migliori azioni sottovalutate del 2021?

    Sono i titoli che hanno subito un danno temporaneo a causa della pandemia globale, ma hanno le finanze per riprendersi. Nella guida trovate le migliori.

    Come comprare azioni sottovalutate?

    Con i Broker CFD come eToro, che permettono di comprare azioni sottovalutate in sicurezza e senza pagare commissioni.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.