Ultimate magazine theme for WordPress.

Come comprare Petrolio e quali broker usare: Previsioni e Target price

0

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Comprare Petrolio è una delle forme di investimento più semplici e allo stesso tempo remunerative che offre il mercato, specialmente con gli attuali prezzi. Investire sul greggio è sicuramente conveniente finchè resta così economico, ma è necessario fare attenzione alla strategia e alla tempistica dell’operazione, che giocano un ruolo cruciale.

Un altro fattore da considerare è il Broker da utilizzare per investire. I Broker CFD sono senza dubbio la scelta migliore se non si hanno a disposizione grandi capitali, sono semplici, sicuri e senza commissioni. Fra i migliori elencati qui sotto, eToro offre anche la possibilità di fare investimenti automatici.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Come comprare Petrolio

    Quando parliamo di comprare Petrolio non dobbiamo pensare di caricare dei barili di greggio e portarli in un magazzino, chi investe in petrolio lo fa speculando sul prezzo, non sul bene fisico.

    Le motivazioni sono principalmente logistiche e pratiche, il bene fisico è costoso da trasportare e da stoccare mentre i suoi derivati, che ora vedremo, sono molto più semplici e pratici.

    Un barile di petrolio continene poco meno di 160 litri di greggio e pesa circa 140 Kg, è ovvio che non sia troppo comodo da mettere in cantina.

    I derivati invece sono tutti quegli strumenti economici che replicano il prezzo del petrolio ma permettono di negoziarlo direttamente sui mercati finanziari.

    Fra i più utilizzati troviamo i CFD e i Futures.

    Comprare Petrolio con i Broker CFD

    I CFD (contratti per differenza) permettono di investire al rialzo o al ribasso sul Petrolio, senza pagare commissioni, e questo li rende il metodo più conveniente e efficace per comprare (e vendere) Petrolio direttamente online.

    Abbiamo specificato che i CFD possono essere anche venduti perchè questo significa poter investire sia sull’aumento dei prezzi del Petrolio, che sul calo degli stessi.

    Il fatto di non pagare commissioni rende questo investimento molto economico, realizzabile anche da chi ha a disposizione capitali ridotti e vuole fare dei piccoli investimenti.

    I Broker che offrono i CFD sono degli intermediari finanziari, ma per essere presi in considerazione devono possedere una regolare licenza.

    I migliori Broker per comprare Petrolio devono possedere queste caratteristiche:

    • Avere una licenza CONSOB, CySEC o equivalenti.
    • Offrire la possibilità di investire sia al rialzo che al ribasso (Vendere allo scoperto).
    • Richiedere un deposito minimo non superiore a 250 euro.
    • Offrire il trading senza commissioni.

    Per comprare Petrolio, i Broker più sicuri, economici e affidabili sono: eToro, ForexTB e Trade.com, analizziamoli nel dettaglio.

    eToro: Semplicità e Trading automatico

    eToro è il Broker più diffuso e utilizzato al mondo, La sua affidabilità e la piattaforma intuitiva lo rendono una scelta perfetta per comprare Petrolio con i CFD.

    La CONSOB ha registrato e autorizzato questo Broker per operare in Italia, quindi si tratta di un intermediario regolamentato.

    Qui sotto possiamo vedere il prezzo del Petrolio nella piattaforma di trading eToro:

    comprare petrolio etoro

    Per comprare Petrolio basta cliccare sul pulsante “Investi”, decidere quanto puntare nell’operazione e se acquistare o vendere la materia prima.

    Il software messo a disposizione da eToro mette a disposizione gli strumenti e gli indicatori più utilizzati in analisi tecnica.

    Per accontentare anche chi non ha dimestichezza con i grafici, eToro offre la possibilità di copiare ciò che fanno i migliori trader al mondo (su eToro) e di fare investimenti totalmente automatici.

    Il Copy Trading (il sistema si chiama così) offre questa possibilità e per accedere serve solo:

    • Registrarsi su eToro con il link alla fine della recensione.
    • Nella sezione Persone scegliere i trader da copiare, in base ai loro rendimenti.
    • Con un click il Copy Trading ricopierà le operazioni dei trader scelti, sul vostro conto.
    • Così otterrete gli stessi rendimenti di questi esperti di trading (in proporzione all’investimento), senza fare nulla.

    Clicca qui e scegli quali trader copiare

    Sia il “trading automatico” che il “trading manuale” si possono testare anche su conto Demo gratuito, senza correre rischi, con denaro virtuale.

    Clicca qui per iscriverti gratis

    Per approfondire leggi la nostra recensione completa su eToro.

    ForexTB: Corso di trading e Segnali gratuiti

    ForexTB offre una serie di servizi gratuiti molto utili per gli investitori, per questa ragione è uno dei Broker più apprezzati sia per comprare Petrolio che per altri investimenti.

    Questo Broker, regolamentato in Europa dalla CySEC, offre due piattaforme di trading che intercettano le esigenze di ogni trader:

    • La piattaforma Web, molto semplice e utilizzabile da qualsiasi browser e dispositivo senza scaricare alcun software
    • La Metatrader 4, il software di trading più usato al mondo, è molto tecnico e ricco di strumenti e indicatori personalizzabili

    Questo Broker ritiene la formazione fondamentale per guadagnare con il trading. Perciò ha realizzato un corso di trading gratuito. E’ un ebook davvero completo, che spiega le basi del trading online ed è considerato fra i migliori sul mercato.

    Clicca qui e scarica gratis il corso di trading

    Per aiutare concretamente i trader, ForexTB invia dei Segnali di Trading gratuiti elaborati dalla Trading Central. Il tasso di successo di queste indicazioni è del 70% e per ottenerle gratuitamente basta seguire il link qui sotto:

    Per ricevere gratis i Segnali di Trading di ForexTB, clicca qui

    Leggi la nostra recensione su ForexTB per maggiori informazioni.

    Trade.com: Formazione gratuita e Deposito minimo

    Trade.com mette a disposizione un’ottima piattaforma per comprare Petrolio in sicurezza e con un’interfaccia rapida e molto semplice.

    La sicurezza del Broker è garantita dalla licenza CONSOB, che tutela gli investitori dalle truffe.

    La formazione offerta da Trade.com inizia con un corso di trading gratuito, un ebook che permette di apprendere rapidamente le basi dell’analisi tecnica e le migliori strategie per guadagnare.

    Scarica il corso gratuito cliccando qui

    Una volta apprese le basi del trading, è necessario approfondire tutti gli aspetti necessari a rendere questa attività profittevole nel tempo. Trade.com mette a disposizione un’area didattica con tutte le informazioni e i corsi necessari per diventare un investitore di successo.

    Clicca qui per accedere gratuitamente ai corsi avanzati

    Comprare Petrolio può sembrare un investimento costoso visto il prezzo di un solo barile, ma con questo Broker si può aprire un conto con soli 100 Euro di deposito minimo e investire anche pochi dollari ad operazione, quindi è davvero alla portata di tutte le tasche.

    Clicca qui per iscriverti gratis

    Se vuoi saperne di più, puoi leggere la nostra recensione di Trade.com.

    Comprare Petrolio in banca

    Abbiamo detto che i principali derivati del Petrolio sono i CFD e i Futures, infatti questi ultimi possono essere negoziati in banca.

    Semplificando al massimo, i Futures sono dei contratti a scadenza che possono essere sia acquistati che venduti.

    Il lato negativo del comprare Petrolio in banca sono le commissioni, bisogna pagarle per ogni operazione eseguita, perciò se si fanno frequenti operazioni, i costi di trading possono influire sui profitti, annullandoli o peggio : Trasformandoli in perdite.

    Inoltre in banca è necessario disporre di capitali “sostanziosi” per negoziare con i Futures, insomma si tratta di un metodo di investimento piuttosto costoso.

    Allora come mai viene usato?

    • Perchè se dovete investire 100.000 Euro sul petrolio comprando dei Futures a 3 mesi, pagare qualche decina di Euro di commissioni e i bolli per tenere il conto titoli influisce poco sull’operazione.
    • Se invece volete investire 250 Euro e magari volete fare un’operazione al giorno, è probabile che una volta detratte le commissioni e i costi fissi di una banca, non vi resti alcun profitto.

    Comprare azioni Petrolio

    Oltre ad investire con i derivati, è possibile speculare sul Petrolio acquistando e vendendo azioni di società petrolifere.

    Le società petrolifere sono ovviamente legate al prezzo del Petrolio ma le loro quotazioni variano anche in base a fattori interni all’azienda stessa.

    Comprare azioni del Petrolio (cioè di società petrolifere) permette di diversificare l’investimento sul greggio, rendendolo più stabile.

    Anche le azioni delle principali società petrolifere come Aramco, Dutch Shell, Total, Eni, ecc. possono essere negoziate con i Broker CFD di cui abbiamo parlato, quindi senza pagare commissioni.

    Leggi la nostra guida su : Azioni Petrolio

    Comprare ETF Petrolio

    Oltre ai derivati e alle azioni, si può investire sul Petrolio anche attraverso gli ETF.

    Comprare ETF sul Petrolio significa investire in un mixi di Futures, società petrolifere e altri derivati.

    Gli ETF sul Petrolio sono una sorta di portafoglio diversificato sul greggio, ma esistono ETF su molte altre commodities.

    Con i Broker CFD si può fare trading sul Petrolio in modo diretto, ma è anche possibile comprare e vendere gli ETF sul petrolio, sempre senza pagare commissioni.

    Leggi la nostra guida su : ETF Petrolio

    Petrolio: Quotazione in tempo reale

    Comprare Petrolio conviene?

    Ora che abbiamo visto i principali metodi per investire sul greggio, dobbiamo valutare se comprare Petrolio conviene oppure no.

    Iniziamo col dire che il prezzo del Petrolio deriva dalla domanda e dall’offerta, quando è basso, come in questo periodo, significa che c’è molta offerta ma la domanda scarseggia.

    Chiaramente stiamo semplificando parecchio, le variazioni di prezzo del greggio dipendono anche dalla scarsità, dai costi di estrazione e dalle politiche di alcuni stati.

    Nel grafico qui sotto vediamo lo storico degli ultimi 10 anni del prezzo del petrolio che ha subito forti oscillazioni e questo significa enormi possibilità di profitto.

    Conviene comprare Petrolio adesso?

    Questa è la domanda che la maggior parte degli investitori fanno, la risposta è si, ma dipende dall’orizzonte temporale dell’operazione.

    • Sul breve termine (giorni e settimane) , nonostante il trend di crescita in atto, è possibile che si verifichino dei ritracciamenti e delle brevi inversioni di tendenza.
    • Sul medio/lungo termine invece, la domanda è destinata a risalire e con essa anche i prezzi del Petrolio.

    Petrolio previsioni

    Il Petrolio offre delle opportunità di profitto davvero uniche, specialmente finchè resta su questi livelli di prezzo.

    Le previsioni sul Petrolio sono prevalentemente al rialzo, come mostra anche il grafico a 3 mesi qui sotto, il trend di crescita è evidente, anche se la curva si sta appiattendo e dunque potrebbero verificarsi dei microtrend al ribasso, anche della durata di pochi giorni, fate attenzione a dove posizionate i vostri Stop loss.

    Petrolio previsioni

    • Se investite a medio termine, oltre 1 mese, posizionate lo stop loss distante, almeno al di sotto del minimo del mese precedente, puntate al rialzo e lasciate oscillare il prezzo.
    • Sul lungo termine, puntando al rialzo oltre i 12 mesi, allora lo stop va messo al di sotto dei 30,00 $ e poi portato a pareggio (sul livello di ingresso), quando il prezzo del Petrolio è risalito almeno del 20% rispetto al prezzo di entrata.
    • Se volete fare trading a breve termine sul Petrolio, con Trading intraday o swing trading, chiudendo le operazioni entro una settimana al massimo, seguite anche i microtrend riducendo il timeframe dei grafici a 1h (o anche meno) e valutando di volta in volta se è il caso di puntare al rialzo o al ribasso.
    comprare petrolio

    Petrolio Target price

    Gli analisti del Trading Desk eToro sono prevalentemente rialzisti sul Petrolio, il Target Price medio a 12 mesi è di 50,00 dollari al barile.

    Conclusioni

    Comprare Petrolio è uno degli investimenti più interessanti del mercato, vista l’attuale situazione economica globale c’è stata una forte contrazione dei prezzi del greggio.

    Il mercato è destinato a riprendersi anche se le tempistiche possono variare, quindi gli investimenti con maggiori possibilità di profitto sul Petrolio sono quelli a lungo termine, oltre i 12 mesi.

    Ma anche sul medio e breve termine è possibile guadagnare bene dal trading sul Petrolio, basta usare gli strumenti giusti: i Broker CFD senza commissioni, che permettono di investire direttamente sul Petrolio, sulle azioni delle società petrolifere e sugli ETF legati al greggio.

    Per testare i Broker CFD e le strategie di trading sul Petrolio è meglio iniziare dai conti Demo, che sono senza rischi perchè si usa denaro virtuale, ecco i link ufficiali per accedere:

     

    Come comprare Petrolio?

    Si può comprare Petrolio utilizzando i derivati come i Futures o i CFD.

    Qual è il modo migliore per comprare Petrolio?

    I Broker CFD permettono di comprare Petrolio in sicurezza senza pagare commissioni.

    Qual è il Broker più adatto a negoziare sul Petrolio?

    eToro è il Broker più adatto a negoziare sul Petrolio, inoltre offre un sistema automatico per investire.

    Qual è il Target price del Petrolio?

    Il Target price del Petrolio a 12 mesi è di 50,00 dollari al barile.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.