IBEX 35: ecco la guida al principale indice di Madrid

L’IBEX 35, acronimo di Indice Bursátil Español, è il principale indice azionario della Borsa di Madrid.

Si tratta di un paniere contenente i 35 titoli dalla capitalizzazione maggiore, appartenenti ai quattro principali mercati spagnoli che occupano differenti settori, dagli istituti bancari alle compagnie di telecomunicazione.

In questa guida all’IBEX troverai:

  • le caratteristiche principali di questo indice di Borsa
  • le sue componenti
  • le migliori soluzioni di investimento

Analizzeremo strumenti come il Copy Trading di eToro, perfetto per investire sull’indice copiando le operazioni dei migliori professionisti, ma anche altre opportunità che pensiamo dovresti prendere in considerazione per operare in sicurezza.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    IBEX 35 cos’è

    Istituito il 14 gennaio 1992, l’IBEX si è imposto come il principale indicatore dello stato economico della Spagna. A partire dal 29 dicembre 1989 è calcolato nel mercato azionario spagnolo con un punteggio di partenza pari a 3000.

    Tra il 2000 e il 2007 è risultato uno degli indici più importanti tra le Borse occidentali. Infatti, l’indice INDEX raggiunse il proprio massimo storico l’8 dicembre 2008, con una quota di 15.945.70 punti. Il 10 maggio 2010, il titolo registra il miglior risultato in assoluto, incrementando le proprie entrare del 14,43%.

    Seguendo l’andamento storico dell’indice iberico, si evidenzia una forte volatilità giornaliera accompagnata a fluttuazioni significative: attrattiva interessante per day trader dinamici e attenti ai repentini cambiamenti di mercato!

    IBEX 35 indice: come investire

    Tra le soluzioni d’investimento maggiormente apprezzate appaiono le piattaforme di trading online CFD. Si tratta di una maniera più rapida, semplice e comoda per accedere ai diversi mercati finanziari e trarre rendimenti dai titoli più appetibili del momento.

    Per CFD (Contracts For Difference) s’intendono degli strumenti finanziari derivati che permettono di beneficiare dell’oscillazione dei prezzi di un determinato bene, che varia dal momento di apertura a quello di chiusura di una posizione.

    In parole semplici, si tratta di contratti stipulati mediante l’intermediazione di un broker che consentono guadagni bilaterali. Con la giusta previsione di mercato, è possibile ottenere guadagni anche se il mercato ribassa!

    Tali piattaforme hanno reso il mondo delle finanze molto più accessibile, sia in termini di praticità che economici. Infatti, i broker forniscono servizi totalmente gratuiti e privi di commissioni!

    Un’idea degli indici di borsa disponibili con i CFD? Eccone alcuni:

    IBEX 35: le migliori piattaforme

    La scelta della piattaforma con cui iniziare è il primo passo per cimentarsi correttamente in investimenti consapevoli e vincenti! Per tale ragione, si sottolinea l’importanza di verificare che i broker siano controllati da enti dal calibro internazionale, come:

    • CySEC
    • CONSOB
    • FCA
    • MIFID

    Dunque, le piattaforme online di trading CFD perfettamente in regola s’impongono come una soluzione gratuita e pratica per iniziare ad investire!

    eToro

    Etoro è broker conosciuto per il suo carattere innovativo, risulta tra i più scelti per la varietà di strumenti che offre, naturalmente, in maniera totalmente gratuita!

    Presenta un’interfaccia friendly e chiara, utilizzabile da qualsiasi tipologia di trader.

    Le caratteristiche fondamentali di eToro che hanno totalmente rivoluzionato il mondo degli investimenti online sono due: Social Trading e Copy Trading. Infatti, tale piattaforma nasce come il primo social di trading mediante il quale poter interagire con altri utenti!

    In più, i novizi trader possono copiare le operazioni effettuate da altri investitori, scelti e selezionati personalmente!

    Tutte le loro mosse saranno replicate sul proprio profilo. Ciò consta di un duplice vantaggio: guadagnare sin da subito e poter imparare osservando i migliori!

    La funzione del Copy trading non è una maniera per guadagnare senza conoscere ciò che si sta facendo, ma è un buon modo per ovviare alla mancanza di esperienza!

    Scopri le maggiori possibilità di rendimento ottenibili grazie ad un broker di fama internazionale come eToro! Iscriviti qui gratis.

    OBRinvest

    OBRinvest è un broker ormai affermatosi a livello internazionale, rispondendo positivamente alle esigenze dei più esperti e dei meno intenditori.

    Il punto di forza di questo broker, dotato delle regolamentazioni necessarie, è il supporto formativo che offre.

    Si tratta di un e-book completo sul trading: inizia dai concetti principali per giungere a quelli più complessi. Il tutto è contraddistinto da praticità e semplicità del linguaggio tecnico, due caratteristiche che hanno reso tale materiale uno dei migliori scaricabili gratuitamente!

    Coloro che necessitano di applicare la teoria acquisita, hanno l’opportunità di iniziare con un conto demo. OBRinvest propone una simulazione di trading perfetta per testare l’efficacia delle strategie formulate senza correre rischi, poiché si opera con del denaro virtuale!

    I vantaggi di OBRinvest non sono ancora terminati: il broker offre dei segnali di trading gratuiti! Si tratta di indicazioni sull’eventuale andamento di mercato, così da aver un ulteriore appoggio per formulare una previsione corretta.

    Apri un conto demo gratuito con OBRinvest ed inizia subito a far pratica!

    Tra gli asset disponibili presso il broker ricordiamo anche il conveniente indice svizzero lo SMI oppure l’Hang Seng.

    Trade.com

    Trade.com è un broker attento a supportare in toto i propri clienti. Infatti, ha totalmente rinnovato il proprio sito web, rendendolo più semplice da utilizzare e adattabile ad ogni utente.

    Trade.com è una piattaforma multi-asset: ne propone più di 2100, dalle materie prime, alle azioni, alle sempre più scambiate criptovalute. Ciò permette ai trader di applicare una strategia di guadagno ottima: riduzione del rischio grazie ad una diversificazione dei propri investimenti.

    Il broker in questione, però, si occupa soprattutto della formazione dei propri utenti. Per tale motivo, presenta delle video-lezioni perfette per iniziare ad acquisire le nozioni fondamentali di trading!

    Trade.com è un supporto più che utile per coloro che cercano d’investire con la consapevolezza dei rischi legati ad ogni eventuale mossa. Naturalmente, consente di iniziare mediante un conto demo, gratuito ed illimitato.

    Scopri tutti i vantaggi di Trade.com ed accedi ai mercati finanziari più promettenti!

    IBEX 35 componenti

    Per quanto riguarda il caso specifico del principale indice spagnolo, le revisioni dei rendimenti di ogni società avvengono due volte l’anno: giugno e dicembre. Tale operazione è fondamentale per sostituire eventuali aziende che non offrono risultati positivi ed è lasciata nelle mani della BME, cioè alla società società Bolsas y Mercados Españoles.

    L’IBEX è un indice ponderato value-weighted, cioè, come per il Dow Jones americano, le società quotate non hanno lo stesso peso. Sono solamente sei i titoli che ne influenzano realmente l’andamento e sono quelli che hanno una maggiore importanza sul mercato!

    Per quanto riguarda i criteri da soddisfare per essere parte di questo index, i principali sono:

    • Liquidità dei titoli;
    • Capitalizzazione di mercato;
    • Numero delle azioni in circolazione.

    Inoltre, di solito l’indice comprende le 35 società che hanno riscontrato, nei sei mesi precedenti, volumi più elevati in Euro, sempre se la capitalizzazione media del singolo titolo riesce a raggiungere lo 0,3% della capitalizzazione totale dell’index stesso.

    All’interno dell’IBEX, infatti, gli enti bancari assumono un ruolo abbastanza rilevante. Sono compresi colossi come la Caixabank, Santander e BBVA, operanti ormai su tutto il territorio spagnolo.

    Interessante è la presenza di società legate alla produzione di energia, tra cui Endesa che, per il 70%, appartiene all’Enel.

    Dunque, non solo si tratta di titoli ben conosciuti anche in Italia, ma si diramano nei settori più importanti in termini di rendimenti.

    Ciò implica una diversificazione degli investimenti in uno degli index più liquidi attualmente presenti sul mercato! Strategia più che vincente per poter ridurre il margine di rischio ed avere più probabilità di sfruttare a proprio vantaggio tutte le potenzialità di un titolo in costante crescita come questo index iberico.

    È possibile che siano fatte revisioni straordinarie per un ribilanciamento dell’IBEX in caso di situazioni come eventuali fallimenti di determinate società. Dunque, avvengono a cadenza non periodica ma si rivelano necessarie per ristabilire l’andamento dell’indice.

    Santander

    Banco de Santander è l’istituto di credito più importante in terra spagnola fin dagli anni ’90. La sua storia centenaria è fatta di acquisizioni e fusioni, che l’hanno portata ad espandersi in tutto il mondo con quasi 200.000 dipendenti e oltre 3 milioni di investitori.

    Grazie all’attività di banca al dettaglio, Santander si è imposta nell’elite del settore a livello internazionale. La recente crisi ha messo in difficoltà la quotazione azionaria del gruppo, che già da qualche mese a questa parte è però in netta ripresa.

    Non sono ancora stati recuperati i livelli di inizio 2020 ma il trend rialzista in atto da un anno a questa parte rende raggiungibile questo traguardo.

    Repsol

    Repsol è una società petrolifera con sede a Madrid. Secondo il suo modello di business, Repsol opera in maniera trasversale occupandosi di tutti i settori dell’industria petrolifera e del gas.

    Ciò significa che al suo interno sono presenti divisioni dedicate a esplorazione, produzione, raffinazione, distribuzione, marketing e commercio per quanto riguarda i prodotti petrolchimici e la generazione di energia.

    Nonostante il livello attuale sia ben al di sotto della situazione pre-crisi di marzo 2020, Repsol rimane stabilmente all’interno dell’IBEX 35 con volumi piuttosto elevati. Il settore petrolifero appare comunque in ripresa, anche se le tempistiche non saranno brevissime.

    Pharma Mar

    Il business di Pharma Mar ruota attorno ai prodotti farmaceutici derivati da risorse marine.

    La sua espansione è storia recente: dopo anni di impegno nelle ricerche su come contrastare numerose malattie infettive, l’esplosione della pandemia da Coronavirus ha permesso alla società di aumentare considerevolmente il proprio volume di affari, entrando così a far parte dell’IBEX 35.

    Tra il 2020 e il 2021 il titolo ha visto ben tre picchi che hanno portato il suo valore a triplicare rispetto al prezzo registrato solo pochi giorni prima del crollo dei mercati azionari a marzo.

    Se Pharma Mar dovesse riscuotere successi concreti nell’ambito della lotta al Covid-19, è probabile che la sua presenza all’interno dell’indice diventi stabile.

    IBEX 35 grafico in tempo reale

    Diamo un’occhiata alla quotazione in tempo reale dell’IBEX 35, verificando anche il trend in corso grazie alla possibilità di consultare le prestazioni recenti dell’indice spagnolo.

    IBEX 35: previsioni

    Un errore molto comune riguarda l’opinione per la quale gli Indici di Borsa sono legati esclusivamente ai titoli che li compongono.

    In realtà, per formulare una corretta analisi di mercato, in questo caso, è necessario considerare fattori esterni che si ripercuotono sull’andamento dell’index in questione: situazione economica europea, PIL, guerre e catastrofi naturali. L’IBEX performa più che bene in situazioni economiche stabili del Paese e quando non ci sono tensioni di natura geopolitica.

    Ad esempio, questo titolo è stato fortemente influenzato dall’incertezza economica causata dalla questione Brexit, così come ha risentito pesantemente della crisi da Coronavirus. In più, si ricordano anche gli attacchi terroristici del 2001 avvenuti negli USA che hanno gravato molto sul suo andamento.

    Nel breve periodo gli analisti prevedono un miglioramento della fase rialzista: ciò significa che anche posizioni long, sfruttando strumenti come la leva finanziaria, potrebbero risultare realmente proficue.

    IBEX

    Conclusioni

    L’IBEX 35 è l’indice di riferimento del mercato spagnolo, contraddistinto da una crescita esponenziale ed un quadro economico in rafforzamento.

    Il titolo è quotato in euro ed è possibile accedere al mercato spagnolo dal lunedì al venerdì.  Gli orari principali per questo index sono compresi fra le 9:00 e le 17:35.

    Questo potrebbe risultare un vantaggio per i trader che preferiscono operare su mercati equivalenti a quelli italiani, senza doversi stressare per recapitare dettagli sulle ultime chiusure.

    Naturalmente, grazie agli strumenti forniti dalle migliori piattaforme, come grafici e dati aggiornati in tempo reale, è possibile restare costantemente aggiornati sui cambiamenti di mercato!

    Con i broker eToro, OBRinvest e Trade.com è possibile iniziare a moltiplicare il proprio capitale sfruttando tutte le potenzialità di un indice liquido come IBEX.

    Qual’è il significato di Ibex?

    Il suo significato è Indice Bursatil Espanol e comprende le principali società quotate presso la Borsa di Madrid.

    Dove ha sede l’Ibex?

    Essendo un indice non ha una sede fisica specifica, tuttavia fa riferimento alla Borsa di Madrid in quanto è espressione delle società più capitalizzate.

    Quali sono le società più famose presenti nell’Ibex?

    Un peso importante è dato dai bancari: BBVA, Santander e Caixa. Anche gli energetici Repsol ed Iberdrola sono ormai marchi ben noti anche all’estero.

    Come negoziare le società dell’Ibex?

    Il metodo migliore è affidarsi ad eToro per negoziare sia sulle singole azioni che su tutto l’indice, grazie ai CFD.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.