Ultimate magazine theme for WordPress.

Trucchi trading online: 7 semplici consigli per migliorare (molto)

0

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Quali sono i migliori trucchi di trading? I principianti spesso sono ossessionati dalla ricerca di trucchi e scorciatoie per ottenere subito guadagni facili con il trading.

Diciamo subito che questa ricerca è comprensibile, perché tutti vogliamo guadagnare, ma allo stesso tempo può essere anche rischiosa perché può portare dritti in qualche truffa ben organizzata.

In questa guida spieghiamo quali sono i migliori 7 trucchi per fare trading online senza errori e senza fregature.

Intendiamoci subito: non esistono scorciatoie perché i soldi facili proprio non esistono (nel trading come nella vita). Ci sono però dei consigli che possono facilitare immensamente la vita del trader principiante e li presentiamo nel dettaglio.

Broker autorizzati e regolamentati

Partiamo subito da quello che non è nemmeno un vero trucco di trading ma un’ovvietà: se vuoi fare trading devi adoperare solo e soltanto broker autorizzati e regolamentati.

I broker autorizzati, infatti, sono tenuti a rispettare la severissima normativa europea che protegge gli investitori. Le autorità di vigilanza (come la Consob in Italia) vigilano costantemente su questi broker e tutelano i trader.

Purtroppo molti trader principianti non conoscono questo semplice fatto e finiscono dritti nella trappola di truffatori senza scrupoli.

I broker non autorizzati, infatti, non forniscono nessun tipo di protezione e garanzia al cliente. Iscriversi su uno di questi broker è un vero e proprio suicidio finanziario.  Le truffe di trading sono diventate così frequenti che alcuni sprovveduti hanno cominciato a pensare che il trading sia una truffa (e sappiamo bene che non è così).

Per questo motivo, consigliamo a tutti i trader di verificare con cura che il broker scelto sia autorizzato e regolamentato.

Qui sotto, un elenco completo dei migliori broker autorizzati e regolamentati disponibili in Italia. Abbiamo scelto esclusivamente broker gratuiti e facili da usare:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Scegliendo uno di questi broker si ha la garanzia assoluta di non subire truffe o fregature e si può anche fare trading in modo semplice.

    Copiare i migliori trader

    Uno dei migliori trucchi di trading a disposizione oggi dei principianti è la possibilità di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno i migliori trader del mondo.

    Come? Grazie al broker eToro: non solo mette a disposizione una delle migliori piattaforme di trading ma è anche il più grande social network degli investitori del mondo.

    In pratica, con a eToro è possibile fare trading ma anche entrare in contatto con i migliori trader del mondo. E, se si vuole, si possono copiare in modo automatico.

    eToro ha infatti creato un software innovativo che consente di scoprire quali sono i trader che hanno ottenuto i migliori risultati in passato. Questi trader possono essere selezionati dall’utente e sarà il software che si occuperà, in tempo reale, di replicare tutte le loro operazioni.

    Effettivamente, anche chi non sa come fare trading può iniziare subito con successo, ottenendo immediatamente gli stessi risultati dei migliori trader del mondo. E può anche approfittare per imparare, proprio osservando in diretta quello che fanno i migliori.

    Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

    Si tratta di uno dei migliori trucchi di trading a disposizione dei principianti ma attenzione: ci vuole tempo e impegno per selezionare i migliori trader da copiare e bisogna anche monitorare, giorno dopo giorno, i rendimenti generati da questi trader.

    Ricevere segnali di trading

    Un altro trucco di trading estremamente redditizio consiste nell’operare seguendo segnali di trading.

    Un segnale è l’indicazione di una situazione di mercato potenzialmente molto redditizia. Non è una forma di trading automatico perché è il trader che deve prendere la decisione finale e deve eseguire l’operazione.

    Ovviamente non tutti i fornitori di segnali sono bravi e, purtroppo, la maggior parte non sono nemmeno onesti. Dicono di ottenere risultati strepitosi, con guadagni elevatissimi, solo per accalappiare i principianti che magari sono disposti a pagare somme elevate per un abbonamento che poi alla fine non vale niente.

    Anzi, diciamo subito che chi segue segnali di trading elaborati da un incapace è destinato a perdere soldi.

    Per questo motivo, suggeriamo di selezionare accuratamente i venditori di segnali di trading, analizzando lo storico dei risultati ottenuti nel passato. Ovviamente ci vogliono prove indipendenti, perché molti venditori falsificano lo storico proprio per dimostrare che sono bravi quando invece non lo sono.

    Il miglior servizio di segnali di trading è completamente gratuito ed è offerto dal broker ForexTB: puoi cliccare qui per richiedere gratis i segnali!

    Limitare i rischi

    Il trading può essere rischioso ma c’è una buona notizia: chi opera con intelligenza ha la possibilità di limitare i rischi in modo spettacolare.

    Facciamo una premessa: chi opera con broker autorizzati e regolamentati, come i broker che abbiamo presentato all’inizio dell’articolo, non corre il rischio di subire truffe, quindi il capitale è al sicuro.

    Inoltre, i broker che abbiamo presentato consentono di fare trading con piccole somme (da 10 fino a 250 euro) e quindi il rischio teorico massimo è veramente limitato.

    Esistono poi alcuni tecniche, semplicissime da attuare ma purtroppo dimenticate dai principianti, che consentono di limitare ulteriormente il rischio.

    La prima si chiama money management: consiste nel suddividere il capitale in piccole quote e utilizzare solo una piccola quota su ogni operazione. In questo caso, anche se un’operazione si chiude in perdita, il risultato sul capitale complessivo è veramente irrisorio.

    E’ importante ricordare, comunque, che se si usano broker autorizzati e regolamentati, il rischio che si corre è pari (al massimo) alla somma impegnata su una singola operazione.

    Ma questo rischio può essere ulteriormente ridotto grazie allo stop loss: uno stop loss è l’indicazione della massima perdita che si è disposti a perdere su una singola operazione.

    In questo modo, chi vuole rischiare pochissimo, ha la possibilità di farlo. Come abbiamo detto, però, molti trader principianti non conoscono questa possibilità favolosa e quindi quando sbagliano, i danni sono grossi.

    Per inciso: quando si fa trading, tutti sbagliano, anche i migliori. Solo che i migliori perdono pochissimo perché si sono ricordati di impostare gli stop loss.

    Studiare il trading online

    Questo ultimo esempio ci porta al quinto trucco di trading online (anche questo non è proprio un trucco ma quasi un’ovvietà): prima di cominciare a fare trading bisogna studiare.

    Purtroppo sono veramente tanti quelli che iniziano a fare trading senza sapere nemmeno bene cos’è il trading, come funziona e come si guadagna. Poi ovviamente si lamentano perché perdono soldi.

    Il nostro consiglio è quello di iniziare studiando sempre un buon corso di trading. Non è necessario farsi spennare da un venditore di corsi: i corsi a pagamento sono spesso molto costosi e danno poco valore allo studente, perché sono pieni di teoria inutile.

    Uno dei migliori corsi di trading online, disponibile in italiano, è quello offerto gratuitamente da ForexTB. Il successo di questo corso è stato davvero strepitoso, con centinaia di migliaia di download in pochi mesi.

    Tanto successo è dovuto al fatto che il corso di ForexTB è:

    • Gratuito, mentre la maggior parte degli altri corsi sono a pagamento e costano più di quello che valgono
    • Facile da leggere, anche per un principiante. In particolare, non vengono usati termini tecnici incomprensibili e tutti i concetti vengono spiegati in modo dettagliato.
    • Completo
    • Orientato alla pratica, con trucchi di trading, strategie e tecniche,  mentre molti corsi a pagamento sono pieni di teoria e non spiegano poi come si guadagna con il trading online.

    Puoi scaricare gratis il corso di ForexTB cliccando qui.

    Ovviamente non basta solo scaricare questo corso gratuito: bisogna anche studiare. Lo diciamo perché molti aspiranti trader scaricano il corso ma poi, visto che non gli è costato nulla, si dimenticano di studiarlo e di metterlo in pratica.

    Usare la demo in modo intelligente

    Ma nemmeno studiare è sufficiente se si vuole diventare un bravo trader, bisogna mettere in pratica!

    All’inizio è consigliabile usare un conto demo, cioè un conto che è in tutto e per tutto simile a quello reale, con l’unica differenza che consente di operare con denaro virtuale.

    In questo modo, si possono sperimentare tecniche e strategie senza nessun tipo di rischio.

    Attenzione però: nemmeno operare troppo tempo con una demo è corretto. Il problema di fondo delle demo è che consentono di replicare la tecnica, ma non la psicologia del trading.

    Il trading, infatti, non è fatto solo di indicatori e strategie. I trader di successo non sono quelli che conoscono meglio degli altri la tecnica, sono quelli che sanno dominare le emozioni.

    Paura e avidità possono giocare brutti scherzi al trader principiante e bisogna imparare a dominarle. E con le demo, purtroppo, non è possibile visto che non si rischia o si guadagna nulla.

    Ecco perché si consiglia, una volta acquisita una preparazione di base, di passare ad operare con denaro reale.

    I migliori broker, quelli che abbiamo presentato all’inizio dell’articolo, consentono di iniziare con somme davvero basse (di solito 250 euro sono più che sufficienti)!

    L’uso intelligente di un conto demo è uno dei trucchi di trading più utili per i principianti. Peccato che molti non provano nemmeno ad operare in demo perché hanno fretta di fare trading reale mentre altri passano mesi, nell’attesa di chissà cosa…

    Cogliere le occasioni che si presentano

    Chi decide di fare trading online non può innamorarsi di un singolo titolo o di un singolo mercato ma deve cogliere le occasioni che si presentano, sempre e comunque.

    Prendiamo ad esempio il trading di azioni Amazon: molti principianti si innamorano di questo titolo che effettivamente ha avuto una crescita impetuosa negli ultimi anni e quindi scommettono sempre al rialzo.

    Non è detto che non abbiano ragione, ma potrà semplice succedere che il titolo scenda (dopo tutto nessun titolo sale per sempre) e a quel punto sarebbe opportuno guadagnare al ribasso.

    Oppure ci sono coloro che si fissano sui mercati azionari e quindi si dedicano solo a giocare in Borsa e magari perdono l’opportunità di comprare criptovalute durante i grandi boom (periodici)…

    Insomma, se vuoi fare trading apri la mente e compra o vendi allo scoperto quello che si sta muovendo di più!

    Trucchi di trading

    Trucchi di trading: Conclusioni

    In questo articolo abbiamo illustrato alcuni dei migliori trucchi di trading. Non si tratta di trucchi per guadagnare soldi facili (i soldi facili non esistono) ma di consigli che consentono di migliorare immensamente l’esperienza di trading.

    In alcuni casi non si tratta nemmeno di veri e propri trucchi ma più che altro di ovvietà, come scegliere broker autorizzati e regolamentati (per non farsi truffare) oppure studiare prima di cominciare a fare trading.

     

    Quali sono i migliori trucchi di trading?

    Probabilmente, copiare i migliori trader del mondo grazie a eToro oppure utilizzare i segnali di trading gratis di ForexTB.

    I trucchi di trading consentono di fare soldi facili?

    Assolutamente no, ci vuole sempre tempo e impegno per raggiungere risultati. Anzi, i soldi facili sono la tipica trappola dei truffatori.

    E’ possibile fare trading senza studiare?

    No, si rischia di perdere soldi per ignoranza. Consigliamo sempre di studiare un buon corso di trading prima di cominciare.

    I principianti possono fare trading online?

    Sì, ma devono prepararsi e devono utilizzare un broker autorizzato e regolamentato per evitare truffe.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.