Ultimate magazine theme for WordPress.

Ritracciamenti di Fibonacci: Cosa sono e come si usano nel trading

0

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Se siete dei trader o se volete diventarlo potreste aver notato che i prezzi delle attività finanziarie seguono determinati schemi. Nell’analisi tecnica alcuni modelli matematici si ripresentano spesso nei grafici di prezzo, i principali sono i Ritracciamenti di Fibonacci.

I titoli vengono spesso scambiati in un intervallo ristretto di prezzi, dopodichè si spostano in un altro intervallo e ripetono il processo.

Anche durante i forti trend, i prezzi tendono a raggiungere livelli specifici prima di passare ad aree successive. Uno dei modi migliori per prevedere gli obiettivi di prezzo è attraverso l’analisi dei Ritracciamenti di Fibonacci.

L’analisi di questi indicatori può confermare un livello d’ingresso, una presa di profitto (take profit) o una chiusura (stop loss). In questa guida vedremo cosa sono e come si usano i Ritracciamenti di Fibonacci. Inoltre vi proporremo un metodo per imparare dai migliori trader con eToro.

Ritracciamenti di Fibonacci: Cosa sono?

I Ritracciamenti di Fibonacci derivano dai numeri di Fibonacci: Una serie scoperta da un matematico italiano all’inizio del 1400.

Questi numeri si ottengono dalla successione di numeri interi nella quale ciascun elemento è dato dalla somma dei due precedenti: 1, 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, 34, 55, 89, 144, …

I livelli di Ritracciamento di Fibonacci sono linee orizzontali che indicano dove è probabile che ci siano supporti e resistenze.

Ogni livello è associato a una percentuale derivante dai numeri di Fibonacci. La percentuale è l’ampiezza di un movimento di prezzo.

I livelli di Ritracciamento di Fibonacci sono: 23,6%, 38,2%, 61,8% e 78,6%. Viene utilizzato anche il 50% sebbene non sia propriamente un livello di Fibonacci.

Le sequenze di Fibonacci furono usate per formulare altre teorie come il Principio delle onde di Elliot e la teoria di Dow. È inoltre possibile utilizzare i Ritracciamenti di Fibonacci con altri strumenti di analisi tecnica.

Indicatori dei Ritracciamenti di Fibonacci

I numeri di Fibonacci si trovano ovunque in natura. Pertanto, molti trader ritengono che questi numeri abbiano rilevanza anche nei mercati finanziari.

L’indicatore è utile perché identifica su un grafico tutti i Ritracciamenti di Fibonacci partendo da due livelli di prezzo significativi. E lo fa in modo rapido e automatico.

  • I livelli di Ritracciamento di Fibonacci collegano due punti qualsiasi che il trader considera rilevanti, in genere un massimo e un minimo.
  • Le percentuali fornite sono aree in cui il prezzo potrebbe fermarsi o invertire.
  • I rapporti più comunemente usati includono il 23,6%, il 38,2%, il 50%, il 61,8% e il 78,6%.
  • Non si deve fare affidamento esclusivamente su questi livelli, quindi è pericoloso presumere che il prezzo si inverta dopo aver raggiunto uno specifico livello di Fibonacci.

Supponiamo che il prezzo di un titolo aumenti di $ 10 e quindi diminuisca di $ 2,36. In quel caso, è tornato al 23,6%, che è un ritracciamento di Fibonacci.

Ritracciamento di Fibonacci: Come si usano nel trading

I livelli di Ritracciamento di Fibonacci sono lo strumento di analisi tecnica più comune creato dai numeri di Fibonacci.

Il rapporto Fibonacci al 32,8% e il rapporto Fibonacci al 61,8% sono calcolati sottraendo il massimo recente dal minimo recente e prendendo di mira l’imminente rimbalzo.

La maggior parte di questi punti viene calcolata dal software della piattaforma di trading che si sta utilizzando.

Ritracciamenti di Fibonacci: Esempio reale

Nel grafico qui sotto si può vedere l’indice S&P 500 con i livelli di Ritracciamento di Fibonacci che agiscono come calamite, attirando i prezzi e aiutando a formulare una previsione.

ritracciamenti Fibonacci

Il grafico riguarda il crollo dell’indice verificatosi a marzo 2020 in corrispondenza dello scoppio della pandemia da Covid-19. I prezzi sono scesi da circa 3.400 a 2.200 e sono poi risaliti al livello di Ritracciamento del 38,2%.

Se si prende il calo, lo si moltiplica per quel declino del 38,2% e si aggiunge quella cifra al minimo (2.200), troverete il livello di ritracciamento di Fibonacci del 38,2%, che è 2.647. Proprio il livello di prezzo dove l’indice ha iniziato a consolidarsi.

Dopo un periodo di consolidamento, i prezzi hanno nuovamente testato il livello di ritracciamento del 38,2% e sono passati al livello successivo, ovvero il ritracciamento del 50%. Il consolidamento è stato breve. L’indice S&P 500 si è quindi spostato per testare il livello di ritracciamento del 61,8% e si è consolidato attorno a quella regione.

Quando tracciate le linee di Ritracciamento di Fibonacci, misurerete la distanza dal “minimo” al “massimo” che state valutando. La differenza tra il massimo e il minimo viene quindi moltiplicata per il 61,8% e il 38,2%.

Questi risultati vengono aggiunti al minimo se si sta misurando un calo o sottratti dal massimo se si sta misurando un rialzo. Questi livelli diventeranno i futuri supporti o resistenze dove il prezzo si fermerà o rimbalzerà e servono anche per calcolare i Pivot Point.

Ritracciamenti di Fibonacci: Strategie di trading

Non ci sono restrizioni sugli archi temporali che è possibile utilizzare nei Ritracciamenti di Fibonacci. Questa tecnica si adatta ai dati infragiornalieri come a quelli giornalieri o settimanali.

Questi livelli funzioneranno su tutti i periodi che decidete di analizzare. È possibile utilizzare i Ritracciamenti di Fibonacci come metodo per trovare livelli di supporto e resistenza, nonché per la gestione dei rischio.

Potete predeterminare il livello di stop loss e anche quello di take profit usando i Ritracciamenti di Fibonacci prima di entrare a mercato.

Fibonacci-strategie

Potete anche usare i livelli di ritracciamento di Fibonacci insieme ad altri indicatori di trading che possono fare da conferma, come le medie mobili ad esempio.

Nel solito grafico del S&P 500 che abbiamo già esaminato, la strategia di trading utilizzata prevede l’incrocio di medie mobili a breve termine in cui la media mobile a 5 giorni supera la media mobile a 20 giorni e conferma l’ingrasso a mercato.

Dopodichè è meglio attendere fino a quando l’indice S&P 500 non supera il ritracciamento del 38,2% prima di entrare nel trade al rialzo.

Lo stop loss può essere posizionato sotto il livello di 23,6% mentre il take profito può essere piazzato a 61,8% .

Fra l’altro la resistenza iniziale che l’indice S&P 500 ha raggiunto al ritracciamento del 61,8% è vicina alla media mobile a 200 giorni.

Con quali piattaforme usare i Ritracciamenti di Fibonacci

A questo punto è giusto scegliere le piattaforme più adatte ad utilizzare i Ritracciamenti di Fibonacci e qui sotto abbiamo selezionato i Broker online senza commissioni che offrono delle ottime piattaforme di trading, tutte provviste di indicatori dei livelli di Fibonacci:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Ritracciamenti di Fibonacci: Le migliori piattaforme

    Fra le piattaforme sopra indicate, tutte sicure e provviste di regolare licenza, vi consigliamo di testare il software di eToro che offre anche un sistema di investimenti automatici, e la piattaforma di ForexTB, un Broker che offre gratuitamente uno dei corsi di trading più completi ed esaustivi sul mercato.

    Sono entrambi Broker online senza commissioni che offrono i CFD, dei contratti che permettono di investire al rialzo o al ribasso e guadagnare (quando la previsione è corretta) in ogni scenario di mercato.

    eToro e il Copy Trading

    eToro è il Broker più diffuso al mondo e la sua piattaforma di trading è molto intuitiva e pratica da usare.

    Il software permette di visualizzare i Ritracciamenti di Fibonacci in maniera davvero semplice, perfetta per imparare a sfruttare questi indicatori.

    Ma la caratteristica che ha reso eToro così popolare è il suo sistema di investimenti automatici chiamato Copy Trading.

    Questo strumento permette di copiare le operazioni a mercato dei migliori trader al mondo (su eToro) in modo totalmente automatico e gratuito.

    In questo modo si ottengono due risultati:

    • Si ottengono gli stessi rendimenti dei migliori trader e quindi si può guadagnare come un investitore esperto perchè si copiano le sue operazioni.
    • Si imparano le strategie utilizzate da questi Top trader, comprese quelle che sfruttano i Ritracciamenti di Fibonacci.

    Come si accede al Copy Trading?

    • Ci si registra su eToro dal link ufficiale alla fine del paragrafo.
    • Si scelgono i trader da copiare nell’apposita sezione.
    • Il Copy Trading fa tutto automaticamente.
    • Vi ritroverete con gli stessi rendimenti dei trader che state copiando, in base a quanto avete investito su di loro, senza aver fatto nulla!

    Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

    ForexTB e il Corso di Trading

    ForexTB è una delle migliori piattaforme di trading attualmente disponibili sul mercato, si tratta di un Broker sicuro che punta molto sulla formazione.

    Questo Broker offre un assistente personale che supporta telefonicamente il trader in ogni fase della sua operatività.

    ForexTB mette a disposizione dei trader 2 piattaforme entrambe gratuite:

    • La piattaforma web, chiara e molto rapida, è la più apprezzata dai trader alle prime armi e offre un ottimo indicatore per i Ritracciamenti di Fibonacci.
    • La Metatrader 4, il software più usato per il trading online, molto professionale, offre diversi strumenti per i Ritracciamenti di FIbonacci.

    Ma il servizio più apprezzato di ForexTB è il corso di trading offerto gratuitamente a tutti gli iscritti.

    Conoscere come funziona il trading online può fare la differenza fra un investitore che guadagna da uno che perde soldi, perchè ad esempio non conosce la vendita allo scoperto e non sa che si può guadagnare anche quando i prezzi diminuiscono!

    Alla base di un trader di successo c’è sempre un investitore preparato che ha studiato le basi dell’analisi tecnica. Questo corso (in formato ebook) è ritenuto uno dei migliori per apprendere come guadagnare col trading online, vediamo le sue caratteristiche principali:

    • Gratuito: altri corsi sono a pagamento e alcuni hanno dei costi molto elevati pur essendo qualitativamente inferiori.
    • Completo: spiega veramente tutto quello che bisogna sapere per avere successo con il trading.
    • Semplice da capire: non usa termini tecnici e spiega i concetti in modo chiaro e ricco di esempi pratici.
    • Orientato al trading: Fornisce indicazioni operative pratiche, ciò che serve davvero agli investitori.

    Puoi scaricare gratis il corso di ForexTB cliccando qui.

    Ritracciamenti di Fibonacci: Cosa dicono?

    I Ritracciamenti di Fibonacci possono essere utilizzati per effettuare ordini di entrata, determinare livelli di stop loss o fissare obiettivi di prezzo (take profit).

    I livelli di Ritracciamento di Fibonacci sono prezzi statici che non cambiano, a differenza delle medie mobili.

    La natura statica dei livelli di prezzo consente di impostare un ordine in modo semplice e inequivocabile. Ciò aiuta gli operatori e gli investitori ad anticipare e reagire rapidamente quando vengono testati quei livelli.

    Ritracciamento di Fibonacci: I limiti

    Mentre i livelli di ritracciamento indicano dove il prezzo potrebbe trovare supporto o resistenza, non ci sono garanzie che il prezzo si fermerà effettivamente lì.

    Questo è il motivo per cui vengono spesso utilizzati altri segnali di conferma, come il rimbalzo del prezzo o altri indicatori.

    ritracciamenti di fibonacci

    Conclusioni

    I Ritracciamenti di Fibonacci risalgono alle origini dei numeri di Fibonacci e sono stati sviluppati come strumento di analisi tecnica.

    È possibile utilizzare i ritracciamenti di Fibonacci per scoprire livelli di supporto e resistenza che possono essere utilizzati come obiettivi per uscire da una posizione o trarre profitto da un trade.

    Inoltre, è possibile utilizzare questi livelli target come indicatori di conferma utilizzati insieme ad altri indicatori tecnici come medie mobili, stocastico, MACD, RSI e molti altri.

    I ritracciamenti di Fibonacci possono essere utilizzati anche come strumento di gestione del rischio ma per sfruttarli in modo davvero efficace è necessario fare molta pratica.

    Per “allenarvi” con i Ritracciamenti di Fibonacci vi consigliamo di utilizzare uno dei conti Demo offerti dai Broker che abbiamo recensito. SI tratta di piattaforme identiche al reale ma dove il denaro è virtuale e non si corre alcun rischio.

    Ecco i link ufficiali per accedere ai conti Demo delle migliori piattaforme di trading:

     

    Cosa sono i Ritracciamenti di Fibonacci?

    Sono dei livelli di prezzo che derivano dalla serie dei numeri di Fibonacci.

    Cosa indicano i Ritracciamenti di Fibonacci?

    I Ritracciamenti di Fibonacci indicano supporti e resistenze dove i prezzi possono fermarsi o rimbalzare.

    A cosa servono Ritracciamenti di Fibonacci?

    Servono a fornire dei segnali di ingresso, di uscita o di presa di profitto in un trade.

    Le migliori piattaforme per i Ritracciamenti di Fibonacci?

    eToro offre la migliore piattaforma di trading per utilizzare i Ritracciamenti di Fibonacci.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.