Previsioni Ripple: come prevedere il prezzo di XRP e investire al meglio

Sempre più persone vorrebbero conoscere le previsioni su Ripple. Dove può arrivare il valore di XRP, la vera e propria criptovaluta del sistema “Ripple”? Può Ripple seguire le orme di Bitcoin fino ad arrivare a un valore di 30 mila euro al pezzo?

Queste sono domande importanti e lo sono soprattutto per chi vede in Ripple un’occasione di investimento.

Nel corso di questa guida parliamo di previsioni Ripple analizzando:

  • cosa si aspettano gli analisti per il 2021
  • perché può essere così conveniente usarla per fare investimenti
  • quali piattaforme usare per operare al meglio

Il mondo della finanza si è già accorto delle potenzialità del progetto e sempre più investitori si affidano ai servizi di broker come eToro per garantirsi di poter operare in modo sicuro e senza pagare commissioni.

Parliamo dell’unica piattaforma che consente di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno i migliori investitori in criptovalute, In questo modo anche un principiante può ottenere da subito gli gli stessi risultati di un professionista. E può anche imparare a investire, se lo vuole, proprio osservando all’opera i migliori del mondo.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Previsioni Ripple: la valuta XRP

Ripple in poco tempo ha scalato le classifiche della capitalizzazione di mercato, ovvero del valore totale delle sue monete sul mercato.

Si tratta di una criptovaluta atipica: Ripple è in parte un sistema legato alle banche, il che l’allontana dalla concezione classica di “moneta virtuale”.

Tuttavia, sebbene dai puristi delle criptovalute Ripple non sia visto di buon occhio, una situazione simile porta diversi vantaggi, come un valore di mercato più stabile, caratteristica che facilita l’adozione degli XRP a diversi livelli, partendo dalle banche per finire ad altri tipi di istituti bancari.

In altre parole, a differenza di criptovalute classiche come Bitcoin o Ethereum, Ripple ha una forma di centralizzazione, ovvero di gestione da parte di un organismo centrale. Dunque, non è un progetto completamente libero.

Previsioni Ripple: conviene investire?

Si può affermare con certezza che gli XRP sono tutt’ora una delle monete digitali più promettenti sulle quali investire.

Il progetto di Ripple è un’idea estremamente ambiziosa. I creatori della piattaforma mirano a cambiare il sistema bancario per come lo conosciamo. Ripple infatti si propone come alternativa al sistema SWIFT, cioè quel sistema che permette le telecomunicazioni interbancarie a livello internazionale.

Usando SWIFT è possibile trasferire denaro da un punto all’altro del mondo pagando alcune commissioni e aspettando i tempi tecnici per il trasferimento. SWIFT dunque è un intermediario bancario che non detiene conti o pagamenti, ma fa soltanto da tramite.

Ripple si propone come valida alternativa a questo datato sistema, e il progetto è partito all’attacco di SWIFT con un’idea ben precisa: quella di offrire trasferimenti di denaro molto più economici e molto più veloci rispetto al passato. Questo sarebbe un passo avanti davvero importante.

Previsioni Ripple: il trading CFD

Sempre più banche stanno prendendo accordi con Ripple allo scopo di assumerne i servizi e riuscire così a portare vantaggi e risparmi ai propri clienti.

Quando un nuovo sistema rivoluzionario come quello di Ripple sta ormai cambiando il modo di fare banca, ciò significa che potenzialmente è progetto pronto a fare il proverbiale “botto”.

Proprio per questo motivo sono in tanti a puntarci. Ma qual è la modalità migliore per investire in Ripple? 

Il sistema migliore da adottare è sicuramente il trading online di CFD su Ripple. Grazie ai CFD si possono sia acquistare sia vendere XRP e trarne profitto in maniera praticamente istantanea.

Inoltre, i CFD come strumento per investire sono al top per un motivo molto semplice, permettono di fare previsioni efficaci su Ripple e ora spieghiamo il perché.

Usare i CFD è semplicissimo. Esistono piattaforme di trading appositamente create per acquistare e vendere asset sui CFD attraverso pochi click del proprio mouse.

Per di più tali piattaforme sono state ideate apposta per fare previsioni su Ripple, mettendo a disposizione dei traders numerosi strumenti che permettono di comprendere il futuro andamento del prezzo con buon anticipo.

Grazie a piattaforme di trading come quella di eToro (broker specializzato CFD) è possibile usare liberamente i contratti per differenza per la compravendita di criptovalute, ma anche per fare analisi di mercato in base alle quali fare scelte di investimento.

Il grande vantaggio dei CFD è la possibilità di poter guadagnare sia quando il prezzo dei Ripple sale e sia quando scende. Ecco come funziona:

  • Posizioni Long: i contratti per differenza fanno guadagnare quando il prezzo di un asset sale dopo aver aperto una posizione long, ovvero di acquisto. Il meccanismo è semplice: acquisti Ripple quando valgono 1€? Se li rivendi quando valgono 1,50€ allora hai realizzato una plusvalenza proporzionata a tale variazione di prezzo.
  • Posizione Short: allo stesso modo puoi guadagnare dalla vendita. Il meccanismo è semplice, è quello della “vendita allo scoperto”. Se prevedi che il prezzo dei Ripple da 1€ possa scendere allo apri una posizione short e più il valore degli XRP scende più guadagnerai.

Per gli investitori abituati a pensare al trading come era in passato la possibilità di poter fare profitti anche vendendo sembrerà assurda. Eppure è perfettamente e legalmente possibile usando i CFD su piattaforme come quella di eToro.

Il Copy Trading di eToro

Ma se non volessi usare gli indicatori tecnici per operare, quale soluzione alternativa potresti adottare? Per fortuna le soluzioni non mancano ed è possibile fare trading anche senza previsioni, basta rivolgersi al broker eToro.

Il grande vantaggio di eToro è che con la sua piattaforma di trading si può fare Copy Trading. Si tratta di un sistema gratuito che permette di investire i propri capitali attraverso la copia automatica delle operazioni fatte da altri investitori.

Vuoi investire su Ripple senza sforzi? Non ti resta che scegliere bene il trader professionista di eToro da copiare e allora potrai negoziare approfittando dell’ascesa di Ripple senza la paura di aver sbagliato le tue analisi di mercato.

Scopri il Copy Trading di eToro su Ripple, clicca qui..

Come fare Previsioni Ripple?

Veniamo ora al dunque. Spieghiamo come usare i due metodi principali per fare analisi del prezzo di Ripple e prevedere quello che sarà il suo andamento.

Analisi fondamentale

Con l’analisi fondamentale su Ripple è possibile conoscere e andare ad analizzare i fattori che influenzano dall’esterno il prezzo di Ripple. Ad oggi si conoscono almeno 6 fattori che possono cambiare il prezzo della criptovaluta:

  • Leggi e Regolamenti su criptovalute – cioè la disciplina normativa. Ogni volta che un governo rilascia dichiarazioni ufficiali sulla possibile regolamentazione delle valute digitali, il prezzo del Ripple viene immediatamente influenzato, anche perché viene influenzato tutto il mondo delle criptovalute stesse. Ogni volta che ci sono restrizioni all’uso degli XRP, i prezzi cambiano drasticamente.
  • Media e Notizie il clamore mediatico può infatti facilmente condurre ad un aumento del prezzo, mentre le notizie negative possono portare a un calo della quotazione. Ad esempio, le notizie sugli attacchi hacker sui siti Web e sui servizi relativi alle criptovalute possono determinare panico tra gli utenti di Ripple, causando cali di prezzo. Essendo Ripple una criptovaluta atipica, però, questo fattore impatta di meno.
  • Stabilità – la maggior parte delle persone desidera infatti una rete sicura e sostenibile, in cui non vi è alcun rischio di perdita dei propri soldi. A differenza delle valute tradizionali come euro e dollari, però, le criptovalute continuano ad essere percepite come “bolle economiche” pronte a scoppiare. Per aggirare questo problema, basta scegliere i CFD come forma di investimento e guadagnare anche quando il prezzo scende. Per evitare perdite eccessive poi, basta inserire gli stop loss.
  • Leggi del mercato – Il prezzo degli XRP dipende in gran parte dall’andamento della domanda e dell’offerta, come avviene in qualsiasi mercato. Ciò significa che una forte domanda e una scarsa offerta spesso portano ad un aumento del prezzo. Si noti però che a “semplificare” (solo per certi versi) il contesto è l’evidenza che i Ripple hanno una fornitura controllata: non possono essere minati! Questo contribuisce a dare stabilità al valore della moneta.
  • Accettazione commerciale – si tratta di un fattore decisivo per influenzare il prezzo delle criptovalute. Quando alcune tra le banche più famose hanno iniziato ad accettare Ripple come strumento di transazione, i suoi prezzi ne hanno tratto vantaggio. Dunque, un incremento del numero di banche e istituti finanziari che accettano questo tipo di strumento porterà sicuramente ad un aumento del prezzo.
  • Cambi tecnologici – I progressi tecnologici e le innovazioni hanno la capacità di influenzare in modo significativo il prezzo delle criptovalute. Ad esempio, l’integrazione di Ripple nel sistema di pagamento di Amazon o di una piattaforma simile potrebbe aumentare la consapevolezza e stimolare un grande interesse per le valute digitali nella maggior parte delle persone. Inoltre, molte startup hanno iniziato a utilizzare piattaforme di crowdfunding che accettano criptovalute, con Ethereum a rappresentare il miglior esempio. Presto però anche Ripple potrebbe entrare a far parte di questo tipo di progetti.

Analisi tecnica

C’è poi un secondo metodo ancora più apprezzato dagli investitori per fare previsioni su Ripple e si tratta dell’analisi tecnica sul grafico di prezzo degli XRP, la più volge citata criptovaluta del progetto Ripple.

previsioni ripple grafico eToro

Ecco, quello che si può vedere nell’immagine soprastante è un grafico di prezzo sotto forma di candele giapponesi, ovvero lo strumento cardine in base al quale è possibile fare analisi tecnica.

Osservando questo tipo di grafici gli analisti finanziari riescono a trarre conclusioni molto precise su quello che sarà il prezzo di Ripple.

Facciamo 2 esempi di strumenti di analisi tecnica che possono tornare utilissimi in sede di analisi del grafico di Ripple:

Supporti e resistenze – Di eccezionale utilità per capire il futuro di Ripple soprattutto sul breve termine sono i cosiddetti supporti e resistenze. Si tratta di indicatori di trading di tipo grafico che possono essere usati semplicemente tracciandoli sul grafico.

  • Un supporto rappresenta una quota di mercato che il prezzo non riesce a superare al ribasso, causando dei rimbalzi rialzisti.
  • Una resistenza è una quota di mercato che il prezzo non riesce a superare al rialzo, causando dei rimbalzi ribassisti.

Queste aree si formano continuamente in qualsiasi mercato ed è semplicissimo individuarle anche sul grafico dei Ripple. Nell’immagine sottostante puoi facilmente vedere un supporto tracciato con una linea blue orizzontale sul grafico di Ripple della piattaforma di eToro:

supporto grafico XRP previsioni Ripple

In questo caso, quando il supporto viene superato dal grafico di prezzo dall’alto verso il basso da quella lunga candela rossa, il mercato ha inviato un segnale ribassista, quindi è necessario fare un investimento di tipo “Short” come abbiamo indicato in precedenza.

Media Mobile – Allo stesso modo un indicatore davvero ideale per fare previsioni su Ripple è la media mobile. Anche in questo caso abbiamo un indicatore semplicissimo da leggere perché si tratta solo di una curva che segue l’andamento del prezzo. Quando questa si interseca con le candele genera segnali di trading in maniera simile a supporti e resistenze:

  • Se il prezzo supera la sua media mobile dall’alto verso il basso il segnale è ribassista e bisogna entrare a mercato Short.
  • Se il prezzo supera la sua media mobile dal basso verso l’alto il segnale è rialzista e conviene aprire una posizione Long.

Previsioni Ripple: SEC

Ripple è salito agli onori della cronaca a fine 2020 per la causa in corso con la SEC (Securities and Exchange Commission, ente di vigilanza statunitense).

I fondatori di Ripple sono stati accusati della movimentazione di titoli non registrati, accusa che assimila i token XRP ad asset finanziari (security token) e non ad asset fungibili, con un’utilità propria (utility token). Garlinghouse e Larsen hanno rigettato l’accusa, sostenendo la differenza tra gli XRP e gli asset ai quali la SEC voleva parificarli.

C’è da specificare che la questione non riguarda XRP nello specifico, la cui struttura e validità sono fuori discussione. Si tratta però di avvenimenti di carattere macroeconomico che finiscono inevitabilmente per influenzare i prezzi della criptovaluta.

Dal giorno dell’annuncio, infatti, molti exchange hanno eliminato la possibilità di acquistare i token XRP, salvo poi reintrodurli una volta che la situazione si è fatta più chiara.

A febbraio 2021 la società ha depositato una propria controllata in Wyoming, stato amico del settore delle criptovalute che in passato aveva già offerto rifugio a Kraken.

L’impianto accusatorio della SEC si fonderebbe sulla natura centralizzata di Ripple: rispetto alla struttura di Bitcoin, infatti, i supernodi presenti sulla blockchain di XRP accettano le transazioni senza la necessità di partecipazione da parte di terzi. Dall’altra parte, Ripple continua sulla propria linea di difesa, dichiarando che la cessione dei propri token non ha mai avuto i requisiti che avrebbero reso invece necessaria una ICO e soprattutto non ha mai attivato una raccolta di fondi (attraverso la vendita di token) con la promessa di profitti futuri.

La tesi della SEC quindi si fa sempre più debole con il passare dei giorni e in molti ormai credono che alla fine non sarà la commissione a spuntarla. La riprova è data dallo spunto rialzista che Ripple XRP ha avuto da dicembre 2020 in avanti, in seguito alla ritrovata fiducia da parte degli investitori.

Previsioni Ripple 2021

L’idea generale è che Ripple sia in netta fase di risalita. Gli investitori dopo le ultime notizie hanno ricominciato a comprare triplicando il valore di XRP rispetto alla quotazione vista nei giorni immediatamente successivi alla denuncia mossa dalla SEC.

previsioni-ripple-2021

Il picco che è possibile vedere in corrispondenza del 1 febbraio è stato causato da un tentativo di pump da parte della community di Reddit che, nelle settimane precedenti, aveva operato allo stesso modo sulle azioni Gamestop.

In quel caso però la crescita artificiosa e con valori fuori mercato fu un successo, seppur durato pochi giorni, in grado di rendere ricchi gli organizzatori grazie ad una coordinazione pressoché perfetta. Qui, invece, il tentativo è naufragato nel momento in cui chi aveva comprato il token nei giorni precedenti al 1 febbraio (data designata per il pump) cercando di portarsi avanti, ha iniziato a vendere XRP ai primi apprezzamenti. 

L’effetto domino che ne è seguito ha portato a una vendita di massa e un conseguente crollo del valore altrettanto repentino.

XRP però è stata ugualmente in grado di recuperare e, nonostante la volatilità recente, sembra aver innescato un trend rialzista di fondo che potrebbe anche avere le energie sufficienti per sfondare le resistenze più vicine e tornare quindi a scalare la classifica di mercato.

A guidare l’ottimismo degli investitori, oltre a quelle che sembrano notizie positive sul fronte della causa in corso con la SEC, sono le news sull’implementazione di un ledger che potrebbe essere usato dalle banche centrali per l’emissione di valuta digitale. Ciò porterebbe a una rivoluzione vera e propria nel campo delle valute classiche, supportata nel lungo termine dalla tecnologia che attualmente permette di creare i token XRP.

Opinioni su Ripple

Mentre la comunità delle criptovalute ha sempre opinioni sul Bitcoin molto positive, le opinioni su Ripple possono essere contrastanti.

Chi si occupa di investimenti (quindi di guadagnare soldi con Ripple) ha opinioni profondamente negative, alcuni estremisti del mondo delle criptovalute accusano Ripple di essere una criptovaluta centralizzata. In alcuni casi Ripple è stata accusata di non essere nemmeno una criptovaluta.

Dal nostro punto di vista, non ci interessa questa polemica. Le opinioni su Ripple di chi usa le criptovalute come investimento sono buone. Le opinioni degli estremisti (di solito dei falliti o dei leoni da tastiera) non sono utili a nessuno.

Previsioni Ripple

Conclusioni

Fare previsioni precise sull’andamento di una criptovaluta non è semplice. Si tratta di beni molto volatili e influenzati da tantissimi fattori interni ed esterni al mercato.

Tuttavia, come abbiamo visto usando gli strumenti giusti è possibile fare ottime previsioni su Ripple che si rivelano utilissime in fase di investimento.

Inoltre, abbiamo visto che investendo tramite broker come eToro ci sono eccellenti soluzioni sia per coloro che vogliono fare trading manuale sia automatico attraverso la copia di altri traders.

Ripple potrebbe raggiungere le performance già viste nel passato recente per altre criptovalute, ma tu, sei pronto a cogliere queste occasioni al volo?

Iscriviti ad eToro e scoprilo subito.

 

Come effettuare corrette previsioni su Ripple?

Occorre innanzitutto informarsi a livello di analisi fondamentale, per sapere tutte le news al riguardo, e poi con l’analisi tecnica per verificare l’andamento del titolo. Consigliamo di evitare i forum criptovalute per raccogliere informazioni, non sono quasi mai attendibili.

E’ difficile fare previsioni su Ripple?

No, occorre ovviamente un minimo di esperienza e dimestichezza con la piattaforma di investimento e con i principali portali di news.

Quali sono le previsioni su Ripple?

Molti analisti puntano su Ripple nel 2021 anche se bisogna tener conto degli eventuali problemi legali che possono presentarsi.

Perché puntare su Ripple?

Il motivo principale risiede nel fatto che la sua blockchain è ottimizzata per i pagamenti digitali e mira a sostituire il vecchio sistema SWIFT.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.