Ultimate magazine theme for WordPress.

Comprare azioni Poste Italiane conviene? Previsioni e Target price

0

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

I servizi offerti da quest’azienda italiano sono davvero innumerevoli e la sua rete di filiali sul territorio rendono Poste Italiane un titolo molto interessante. Detto questo è ovvio che comprare azioni Poste Italiane adesso, significa investire su un titolo deprezzato, puntando sull’imminente ripresa, ma sarà davvero imminente?

Nessuno può davvero essere sicuro delle tempistiche ma la ripresa è molto probabile visto che la società è sana e proviene da un trend rialzista molto forte.

Questa guida cercherà di offrire le informazioni necessarie ad una valutazione imparziale delle prospettive future del titolo Poste Italiane. Il primo passo deve essere la scelta del Broker per investire, l’intermediario può fare la differenza e non va sottovalutato.

Ecco i migliori Broker online, adatti a Comprare azioni Poste Italiane senza pagare commissioni. Con eToro, potrete anche fare investimenti automatici.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Poste Italiane: L’azienda

    Poste italiane S.p.A. è una società che si occupa delle poste in Italia ma non soltanto, è anche una banca e di conseguenza svolge tutta una serie di servizi che la mettono in competizione con le principali banche del paese.

    La sua fondazione risale al 1862, in quegli anni si occupava dei servizi postali e telegrafici come ente autonomo. Dopo oltre un secolo, nel 1998 è diventata un ente pubblico con la quotazione alla Borsa di Milano e l’ingresso nell’indice FTSE MIB .

    Le quote azionarie di Poste Italiane sono controllate per il 35% da Cassa Depositi e Prestiti, un ente governativo.

    Poste Italiane attualmente si occupa di servizi di posta, bancoposta e di telecomunicazione, oltre a operazioni di riscossione, pagamento e risparmio.

    La struttura organizzativa di Poste Italiane è suddivisa in 5 reparti:

    • Corrispondenza,
    • Logistica e Spedizioni,
    • Bancoposta,
    • Filatelia,
    • Rete Territoriale

    L’azienda gestisce 132 filiali, 12.845 uffici postali, 16 centri di meccanizzazione postale e 2.117 uffici di recapito. La rete è composta da circa 40.000 addetti al recapito, 7.249 sportelli automatici e 33.000 veicoli.

    Come comprare azioni Poste Italiane

    Visto che si tratta di una banca, potreste essere tentati dal comprare azioni Poste Italiane rivolgendovi alla vostra banca, aprendo un deposito titoli e pagando un po’ di bolli e commissioni. Ma se volete risparmiare e siete interessati a fare piccoli investimenti c’è una soluzione più economica: I Broker online senza commissioni.

    Con questi intermediari serve solo un PC e una connessione internet per fare trading online direttamente da casa.

    Questi Broker online non sono tutti uguali, quelli sicuri hanno una licenza operativa rilasciata da un ente di controllo sugli operatori di borsa, come la nostra CONSOB.

    I Broker offrono dei contratti chiamati CFD (Contratti per Differenza) che permettono di investire al rialzo o al ribasso su molti titoli e asset; e guadagnare (se la previsione è corretta) in ogni scenario di mercato.

    Comprare azioni Poste Italiane con i migliori Broker

    I migliori Broker per comprare azioni Poste Italiane devono possedere queste caratteristiche:

    • Avere una licenza CONSOB, CySEC o equivalenti
    • Offrire la possibilità di investire sia al rialzo che al ribasso (Vendere allo scoperto)
    • Non far pagare commissioni
    • Richiedere un deposito minimo non superiore a 250 euro.

    Fra le piattaforme disponibili, abbiamo selezionato gli intermediari più adatti al trading su Poste Italiane: eToro, ForexTB e Trade.com.

    eToro: Semplicità e Trading automatico

    eToro è il Broker online più diffuso e utilizzato al mondo, una garanzia di sicurezza e affidabilità.

    La CONSOB ha autorizzato eToro ad operare regolarmente in Italia e altri enti lo hanno autorizzato ad offrire i suoi servizi in altri paesi.

    Qui sotto vediamo un’immagine della piattaforma di trading con il CFD del titolo Poste Italiane:

    Comprare azioni Poste Italiane etoro

    Per comprare azioni Poste Italiane basta cliccare sul pulsante “Investi”, decidere quanto puntare nell’operazione e se acquistare o vendere il titolo.

    Il software di trading è rapido, intuitivo e comprende tutti gli strumenti essenzali per l’analisi tecnica.

    eToro ha raggiunto questa notorietà anche grazie a un sistema di investimento automatico rivoluzionario: il Copy Trading.

    Questo strumento permette di copiare le operazioni a mercato dei migliori trader al mondo (su eToro) in maniera totalmente automatica e gratuita.

    Per accedere al Copy Trading basta seguire questi semplici step:

    • Ci si registra su eToro con il link alla fine della recensione
    • Nella sezione Persone si scelgono i trader da copiare, in base ai loro rendimenti
    • Con un click il Copy Trading ricopierà le operazioni dei trader scelti, sul vostro conto.
    • Così otterrete gli stessi rendimenti di questi esperti di trading (in proporzione all’investimento), senza fare nulla.

    Ecco quanto guadagnano alcuni dei migliori traders eToro:

    persone eToro

    Clicca qui e scegli quali trader copiare

    Sia il “trading automatico” che il “trading manuale” si possono testare anche su conto Demo gratuito, senza correre rischi, con denaro virtuale.

    Clicca qui per iscriverti gratis

    Per maggiori dettagli puoi leggere la nostra recensione completa su eToro.

    ForexTB: Corso di trading e Segnali gratuiti

    ForexTB sta rapidamente diventando uno dei Broker più ricercati sul mercato, soprattutto per l’offerta di servizi gratuiti di cui dispone.

    La sicurezza di ForexTB è confermata dalla CySEC che ha rilasciato una licenza regolamentare per il Broker.

    Per raggiungere ogni investitore, anche i più esigenti, ForexTB offre due piattaforme di trading entrambe gratuite:

    • La piattaforma Web, molto semplice e utilizzabile da qualsiasi browser e dispositivo senza scaricare alcun software
    • La Metatrader 4, il software di trading più usato al mondo, è molto tecnico e ricco di strumenti e indicatori personalizzabili

    Il primo servizio gratuito offerto dal Broker è un corso di trading completo e ben realizzato. E’ un pdf che si può scaricare gratuitamente dal link ufficiale qui sotto:

    Clicca qui e scarica gratis il corso di trading

    Il secondo e più importante servizio offerto riguarda i Segnali di Trading. Si tratta di indicazioni operative precise, create dalla Trading Central, con un tasso di successo superiore al 70% e offerte gratuitamente da ForexTB.

    Per ricevere gratis i Segnali di Trading di ForexTB, clicca qui

    Leggi la nostra recensione su ForexTB per maggiori informazioni.

    Trade.com: Formazione gratuita e Deposito minimo

    Trade.com è un Broker che fa della formazione e del supporto ai clienti la sua missione.

    La licenza CONSOB certifica la sua sicurezza e la sua assoluta affidabilità.

    Trade.com offre un software di trading chiaro e molto pratico, con un’interfaccia utente davvero semplice. Nonostante la semplicità, la piattaforma è adatta anche ai trader più esperti.

    La formazioni di questo Broker parte da un corso di trading (un ebook) molto strutturato e con esempi chiari, che getta le basi dell’analisi tecnica. Il corso è gratis, scaricatelo da questo link:

    Scarica il corso gratuito cliccando qui

    La missione di Trade.com prosegue con l’area didattica suddivisa in tre livelli in base alla preparazione del trader, in pratica c’è materiale formativo per ogni esigenza.

    Per superare un ostacolo fastidioso per i trader alle prime armi, Trade.com permette di aprire un conto con soli 100 Euro di deposito minimo.

    Per fare pratica è comunque disponibile un conto Demo gratuito e illimitato, che offre tutte le caratteristiche del conto reale ma senza il rischio di perdere danaro.

    Clicca qui per iscriverti gratis

    Se vuoi saperne di più, puoi leggere la nostra recensione di Trade.com.

    Azioni Poste Italiane: Quotazione in tempo reale

    Azioni Poste Italiane crollo

    Non è stato un anno positivo per Poste Italiane ma come si dice “mal comune mezzo gaudio”. La crisi che ha colpito i mercati ha risparmiato pochi settori e i servizi postali e bancari non sono di certo fra questi.

    Il prezzo delle azioni si è quasi dimezzato in poche settimane, passando dai massimi di febbraio attorno ai 11,51 Euro per azione, ai minimi di Marzo dove il titolo a toccato i 6,14 Euro per azione.

    Il grafico qui sotto mostra l’andamento degli ultimi anni e, in prospettiva, questo crollo non è stato poi così catastrofico. Il trend rialzista del 2019 ha trascinato i prezzi delle azioni Poste Italiane al rialzo e il crollo del mese di marzo ha fatto regredire il titolo di quasi un anno.

    Azioni Poste Italiane crollo

    Ovviamente questo calo improvviso dei prezzi è dovuto soprattutto al rallentamento delle spedizioni e alla crisi del settore bancario nel suo complesso e non a problemi attribuibili a Poste Italiane, che anzi era coinvolta in una forte ripresa che fa ben sperare per il futuro.

    Comprare azioni Poste Italiane conviene?

    E’ questa la domanda cruciale che bisogna porsi: Comprare azioni Poste Italiane conviene?

    La risposta semplice è SI. Ma ovviamente la strategia di investimento in questo titolo può fare la differenza fra un profitto e una perdita.

    Gli azionisti che detengono da un anno il titolo Poste Italiane potrebbero essere relativamente ottimisti riguardo la recente debolezza, dato che sono ancora in attivo.

    Il recente crollo, come abbiamo detto, non è da imputare a Poste Italiane come azienda, che resta un buon investimento per il futuro ma , a detta dei principali analisti, a breve termine ci potranno essere delle forti oscillazioni e la risalita sarà lenta.

    Un altro fattore che potrebbe influenzare la ripresa dei prezzi sono i competitors.

    Competitors Poste Italiane

    I competitors di Poste Italiane provengono sia dal comparto spedizioni che da quello bancario e in entrambi i casi si tratta di alternative che possono influenzare l’andamento del titolo Poste Italiane in borsa, qui sotto ne elenchiamo alcuni:

    Azioni Poste Italiane dividendi

    Poste Italiane ha recentemente pagato un dividendo di 0,309 euro per azione che si va a sommare a 0,154 euro già pagati lo scorso novembre 2019 come acconto.

    Il dividendo complessivo sul 2019 per Poste Italiane è dunque pari a 0,463 euro per azione.

    Il fatto di non sospendere il pagamento dei dividendi è un forte segnale di stabilità dell’azienda, che ha la liquidità sufficiente per far fronte a questa crisi, almeno per ora.

    Azioni Poste Italiane previsioni

    E’ molto difficile fare previsioni per il futuro di Poste Italiane, la società ha subito un calo del 29% del suo utile operativo nel primo trimestre 2020 a causa della crisi legata al coronavirus .

    L’emergenza sanitaria ha intaccato le entrate e gonfiato i costi nei mesi di marzo e aprile.

    La divisione posta e spedizioni è stata particolarmente colpita dall’epidemia di coronavirus, mentre il settore assicurativo e di pagamenti elettronici hanno resistito meglio.

    L’attività postale è passata a una perdita operativa di 36 milioni di euro da un utile operativo di 148 milioni di euro nello stesso periodo del 2019. Queste indicazioni sono utili per imparare a investire considerando sempre l’arco temporale del trading.

    Azioni Poste Italiane previsioni

    Gli analisti non sono concordi con le previsioni a breve termine, mentre sul lungo periodo sono quasi tutti orientati verso una ripresa graduale dei prezzi delle azioni Poste Italiane.

    Quindi è meglio puntare sul lungo termine e tenere il titolo in portafoglio oltre un anno per ottenere un investimento redditizio..

    Azioni Poste Italiane Target price

    Gli analisti del Trading Desk eToro hanno emesso valutazioni contrastanti per Poste Italiane. Nonostante questo il loro Target price medio a 12 mesi è di 9,43 Euro per azione.

    comprare_azioni_poste_italiane

    Conclusioni

    Le azioni Poste Italiane, insieme ai settori di cui fa parte il gruppo, hanno subito un forte crollo nel mese di marzo 2020, a causa della pandemia da Covid-19.

    Le attuali previsioni per il titolo sono moderatamente ottimistiche ma bisogna avere pazienza, la ripresa sarà lenta e così anche la risalita dei prezzi delle azioni in borsa.

    Se avete poca esperienza di trading è sempre meglio testare le piattaforme Demo messe a disposizione dai Broker, così da valutare la vostra strategia senza correre rischi.

    Ecco i link ufficiali per accedere ai conti Demo dei migliori Broker online:

     

    Comprare azioni Poste Italiane conviene?

    Si ma bisogna adottare la giusta strategia di trading, di cui parliamo in questa guida.

    Come comprare azioni Poste Italiane?

    Il modo più semplice ed economico per comprare azioni Poste Italiane, è usare i Broker online senza commissioni.

    Che Broker usare per comprare azioni Poste Italiane?

    eToro è il Broker online più adatto a comprare azioni Poste Italiane. Inoltre offre un sistema di investimento automatico.

    Che Target price per le azioni Poste Italiane?

    Il Target price a 12 mesi per le azioni Poste Italiane è di 9,43 Euro per azione.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.