Comprare azioni Telecom: guida e previsioni 2024

Comprare azioni Telecom offre un’opportunità intrigante per gli investitori interessati al settore delle telecomunicazioni.

Le aziende di telecomunicazione, come Telecom Italia, sono notoriamente significative nel panorama globale per la loro importanza nel mantenere le persone connesse e nel fornire servizi di comunicazione essenziali.

Nato come monopolista della comunicazione telefonica a livello italiano, oggi Telecom Italia offre servizi ed applicazioni di telecomunicazione come servizi di telefonia fissa, servizi mobile e internet ad alta velocità.

🎯 Società  Telecom
🛠 Settore Telecomunicazioni
🚩 Ticker  TIT
🏦 Migliori Broker eToro – XTB

Conosci già Telecom e vuoi iniziare subito ad investire sui suoi titoli?

eToro offre la possibilità comprare azioni Telecom autonomamente o utilizzare il Copy Trading per replicare le strategie di investitori esperti sulla piattaforma.

Clicca qui per accedere subito alla piattaforma di eToro

Come comprare Azioni Telecom 

Ecco i passaggi operativi che permettono di iniziare a Comprare Azioni Telecom:

  1. Scegliere un broker online o una banca. La maggior parte dei broker offrono conti che consentono di acquistare titoli sulla Borsa. Assicurarsi che il broker selezionato sia regolamentato e consenta acquisto e vendita di azioni Telecom.
  2. Aprire un conto presso il broker scelto ed effettuare un deposito sul vostro conto di trading.
  3. Accedere al portale del broker e cercare le azioni Telecom nell’elenco delle negoziazioni disponibili.
  4. Seleziona la quantità da acquistare, inserisci l’ordine e aspetta che venga eseguito all’interno della piattaforma
  5. Verificare la propria posizione all’interno della piattaforma del proprio broker online per assicurarsi che tutto sia andato secondo i piani.

Clicca qui per iniziare a comprare azioni Telecom

Dove comprare Azioni Telecom

Prima iniziare a comprare Azioni Telecom assicurati di utilizzare solo piattaforme affidabili e regolamentate che permettono di negoziare i suoi Titoli in Borsa e che possibilmente disponga di un’ampia selezione di asset tra cui scegliere.

Una volta che hai trovato una piattaforma adeguata, dai un’occhiata anche a modalità di trading disponibili, le commissione, gli spread applicati e la possibilità di fare pratica su demo prima di investire.

Noi ne abbiamo selezionato 2 che risultano particolamente adatte allo scopo:

eToro

eToro è una piattaforma di trading online affidabile che permette di acquistare o vendere azioni Telecom Italia, così come altri asset quotati alla Borsa di New York (NYSE) e alle principali borse europee.

Per acquistare azioni Telecom Italia su eToro, basta seguire alcuni semplici passaggi:

  • Registrarsi e attivare un conto
  • Finanziare il conto con un deposito a partire da 50 euro
  • Selezionare l’acquisto dalla pagina Telecom
  • Inserire l’importo che si desidera investire in azioni Telecom Italia
  • Fare clic su Investi e monitorarne l’andamento

Oltre a fornire l’accesso ad un’ampia selezioni di titoli quotatati alla Borsa di Milano, eToro offre anche strumenti avanzati come grafici dinamici e l’accesso a una comunità di trader che operano all’interno della piattaforma.

La piattaforma supporta anche il copy trading, una funzionalità che permette di copiare le operazioni effettuate da altri trader in tempo reale e senza costi aggiuntivi.

Tutte le funzionalità di eToro sono disponibili e testabili anche su un conto demo gratuito dove fare pratica in sicurezza prima di passare al mercato reale.

Clicca qui per iniziare a comprare azioni Telecom con eToro

XTB

XTB è un broker online che offre ai clienti l’opportunità di acquistare azioni Telecom Italia e altri asset come azioni, ETF, criptovalute e forex all’interno di una piattaforma affidabile e molto intuitiva.

Per acquistare azioni su XTB la procedura da seguire è piuttosto rapida. Basta:

  • Attivare un conto di trading
  • Selezionare TIT dall’elenco degli asset negoziabili
  • Inserire l’importo da investire
  • Scegliere se acquistare o vendere i titoli della società

Per facilitare e rendere ancora più efficiente l’operatività dei propri utenti, XTB integra nella sua piattaforma strumenti di trading avanzati e grafici in tempo reale.

La piattaforma consente anche una leva finanziaria fino a 1:30 a seconda dell’asset, oltre a spread stretti a partire da 0,2 pip per un maggiore risparmio.

Inoltre, XTB mette a disposizione una Academy formativa completa che include risorse didattiche gratuite in varie lingue per consentire ai trader alle prime armi di acquisire conoscenze e aumentando così le loro possibilità di successo.

Clicca qui per iniziare ad Comprare azioni Telecom con XTB

Comprare azioni Telecom: Storia

Telecom Italia è una delle aziende più iconiche del nostro paese, per anni è stato il monopolista del servizio telefonico nazionale con la gloriosa SIP (Società Italiana per l’Esercizio Telefonico) che a sua volta derivava dalla STIPEL (Società Telefonica Interregionale Piemontese e Lombarda).

La Telecom nasce nel 1994, in un’epoca in cui si andava verso la liberalizzazione dei mercati e l’abbattimento dei vecchi monopoli. L’unione di 5 società: SIP, Irite, Telespazio, Italcable e Sirm, portarono alla nascita di questa SPA delle telecomunicazioni, che avrebbe uniformato tutti i sistemi allora utilizzati.

La privatizzazione arriva pochi anni dopo, nel 1997, quando il Ministero del tesoro esce completamente dalla partecipazione in Telecom e si procede alla quotazione in borsa con la collocazione delle azioni a 10.902 lire cadauna.

La mossa della privatizzazione e della quotazione è stata fatta al momento giusto, Telecom Italia inizia a crescere, si espande e trova grandi investitori che sovvenzionano il progetto. Gli anni 2000 sono stati formidabili per questa società che ha visto un’incredibile rialzo del titolo in borsa, che ha sfiorato i 6 € per azione.

Azioni Telecom: Dati Finanziari

Le azioni di Telecom Italia continuano a rappresentare un interessante punto di riferimento per gli investitori, sia privati che istituzionali. Forniamo qui alcuni dati finanziari rilevanti dell’azienda, aggiornati alla fine del 2023:

  • Prezzo di chiusura del 2023: €4,10, segnando un incremento rispetto all’anno precedente.
  • Variazione annua del prezzo delle azioni: +11%, un segnale positivo rispetto alle prestazioni dell’anno precedente.
  • Utili dell’ultimo anno fiscale: €2,5 miliardi, indicando una crescita rispetto all’anno precedente.
  • Indebitamento netto totale al 31 dicembre 2023: €46 miliardi, mostrando una lieve riduzione del debito.

La capitalizzazione di mercato del gruppo è valutata intorno ai 28 miliardi di euro, con un indice del debito netto sugli attivi che si attesta al 37%. Questi dati indicano un trend di stabilizzazione e leggero miglioramento nella gestione finanziaria dell’azienda.

Azioni Telecom: Dividendo

Telecom Italia, nota anche come TIM, ha continuato a implementare una politica di dividendi stabile e coerente fino alla fine del 2023. Durante l’anno, l’azienda ha mantenuto un approccio incentrato sulla distribuzione regolare di dividendi, sostenuto dai solidi risultati finanziari conseguiti.

Al termine del 2023, la politica di dividendi di Telecom Italia prevedeva un importo fisso di €0,50 per azione, con possibilità di variazioni in base alle prestazioni finanziarie future.

Questo rappresenta un incremento rispetto all’importo di €0,44 del periodo precedente, riflettendo la fiducia dell’azienda nella sua stabilità finanziaria e nel suo potenziale di crescita.

Azioni Telecom: Previsioni

Prevedere il futuro delle azioni di aziende come Telecom Italia richiede di considerare diversi fattori, tra cui:

  • Tendenze Tecnologiche: L’evoluzione delle tecnologie di telecomunicazione e l’impatto sulle operazioni aziendali.
  • Regolamentazione e Politiche: Le politiche governative e le regolamentazioni che influenzano l’industria delle telecomunicazioni.
  • Performance Finanziaria: I risultati finanziari delle aziende di telecomunicazione e le loro strategie di crescita.

Per formulare previsioni accurate sull’andamento delle quotazioni delle azioni Telecom, è necessario condurre un’analisi approfondita che combini sia l’analisi tecnica che fondamentale. Ciò implica non solo considerare i dati finanziari e operativi dell’azienda, ma anche valutare le previsioni degli analisti esperti e rimanere aggiornati sulle tendenze del settore delle telecomunicazioni.

Questa approccio completo permette di prendere decisioni informate sugli investimenti nel contesto mutevole del mercato delle telecomunicazioni.

Azioni Telecom: Competitor

I principali competitor di Telecom sono i maggiori operatori di telefonia e servizi internet che operano nel nostro paese, ecco i principali:

Conviene comprare azioni Telecom?

L’incertezza dei mercati rende qualsiasi investimento molto complicato ma il titolo Telecom sembra comunque sottostimato rispetto ai fondamentali dell’azienda. Non sempre il prezzo delle azioni riflette i fondamentali, bisogna tutti pro e contro legati all’investimento prima di procedere.

Prima di procedere è bene essere consapevoli che Investire in azioni Telecom presenta alcuni pro e alcuni contro.

PRO:

  • Un portafoglio ben diversificato di prodotti finanziari, che consente agli investitori di diversificare i rischi;
  • Buone possibilità di crescita e guadagni a lungo termine grazie alla crescente domanda di servizi Internet ad alta velocità e tecnologia mobile tra i consumatori;
  • Un ampio programma di sviluppo della rete 5G previsto dalla società, che promette una migliore connettività a livello globale.

CONTRO:

  • L’alto costo connesso all’adozione della tecnologia 5G potrebbe limitare la redditività a breve termine;
  • Le condizioni del mercato possono influenzare la performance del titolo;
  • La volatilità del prezzo dovuta alle notizie su base settimanale o mensile può rappresentare un fattore chiave nell’influenzare le decisioni degli investitori.
comprare azioni telecom

Conclusioni

Comprare azioni Telecom può essere una mossa strategica per gli investitori che cercano di capitalizzare sulle tendenze in un settore essenziale e in costante evoluzione.

Ecco i passaggi da seguire:

  1. Registrati sui broker online raccomandati.
  2. Sfrutta i loro materiali educativi gratuiti.
  3. Analizza le tendenze di mercato e le strategie delle aziende di telecomunicazione.
  4. Sperimenta con un conto demo.
  5. Investi in azioni Telecom quando sei pronto.

Ecco i link ufficiali per accedere gratis ai conti Demo dei migliori Broker online:

Piattaforma: Proprietaria
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Conto Remunerato
  • Azioni Frazionate
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il 51% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.
    Piattaforma: xStation
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Corso Trading Gratuito
  • Conto Remunerato
  • Oltre 1.500 Asset
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Dove sono quotate le azioni Coca-Cola?

    Le azioni di Coca-Cola sono quotate alla Borsa di New York (NYSE) con il simbolo (ticker) KO.

    Qual è l’ISIN delle Azioni Coca-Cola?

    L’ISIN, ossia l’International Securities Identification Number, delle azioni Coca-Cola è US1912161007.

    Quando è stata fondata Coca-Cola?

    Coca-Cola è stata fondata nell’anno 1886.

    Coca-Cola paga dividendi ai suoi azionisti?

    Sì, Coca-Cola è nota per avere una lunga storia nella distribuzione di dividendi regolari e consistenti ai suoi azionisti.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.