Come comprare azioni Tesla [TSLA]? Previsioni e Guida 2024

Tutto quello che devi sapere sull'azienda di Elon Musk.

Come Comprare azioni Tesla (TSLA)?

Questa guida spiega nel dettaglio come comprare azioni TESLA in modo sicuro. Ilustra anche le caratteristiche fondamentali dell’azienda e offre una panoramica sulle prospettive delle azioni.

Tesla è un produttore automobilistico statunitense con sede in California, specializzato nella produzione di veicoli elettrici e tecnologie energetiche sostenibili.

La società è stata fondata nel 2003 da Martin Eberhard, Marc Tarpenning, JB Straubel e Elon Musk, che ne è anche l’attuale CEO.

Tesla produce veicoli di fascia alta come l’Auto Tesla Model S, la Model 3 e il SUV elettrico Model X.

Sono state inoltre introdotte nel mercato soluzioni per la piena autonomia del veicolo a livello 5 con il rilascio del software Autopilot 2.0.

Alla fine del 2017 il marchio americano era diventato il più grande costruttore di auto elettriche al mondo ed era valutato alla borsa di Wall Street oltre 50 miliardi di dollari.

In questa guida, oltre ad analizzare nel dettaglio l’andamento delle azioni Tesla, parliamo anche delle modalità migliori per investire.

Tra le migliori piattaforme per comprare azioni Tesla c’è senza dubbio eToro. Non solo è priva di commissioni, facile da usare e molto sicura ma garantisce addirittura la possibilità di copiare altri investitori della piattaforma, selezionati in base ai risultati ottenuti in passato.

In questo modo un investitore alle prime armi raggiunge gli stessi rendimenti sul capitale investito di un investitore esperto.

Clicca qui per iscriverti a eToro

Azioni: 🚗 Tesla
🔢 ISIN: US88160R1014
✔️ Ticker: TSLA
🏛 Quotate su: NASDAQ
💻 Disponibili su: eToro – AvaTrade
💶 Capitale per iniziare: 50 €

Come comprare Azioni Tesla

Seguendo questi passaggi, puoi Comprare azioni Tesla in pochi minuti:

  1. Per prima cosa, dovrai scegliere un broker adatto a te. Esistono diversi broker che offrono transazioni azionarie Tesla – come eToro, XTB e molti altri.

  2. Dopo aver scelto il broker, registrati e apri un conto di “negoziazione”. Ciò potrebbe richiedere un’identificazione legale come carta d’identità o passaporto.

  3. Una volta completata la registrazione del tuo conto, avrai accesso a tutti gli strumenti di trading disponibili sul tuo portale di brokeraggio. Per acquistare le azioni Tesla, cerca l’icona “acquistare” e seleziona “Tesla Motors Inc.” come stock da acquistare.

  4. Quindi inserisci la quantità di azioni Tesla che desideri acquistare all’interno della casella corrispondente e seleziona l’opzione “Acquista”.

  5. Infine conferma l’ordine premendo il pulsante “Invia ordini”. Assicurati di controllare attentamente i dettagli prima della conferma finale!

Clicca qui per iniziare a comprare azioni Tesla

Dove comprare Azioni Tesla

Scegliere la piattaforma di trading corretta per comprare azioni Tesla può essere difficile. Assicurati che la piattaforma offra azioni Tesla e che abbia un’interfaccia intuitiva ed facile da usare. Presta anche attenzione agli strumenti di ricerca disponibili sulla piattaforma, in modo da poter individuare i momenti migliori in cui acquistare le tue azioni.

Noi ne abbiamo selezionato 2 che rispondono bene a questi requisiti ed offrono ai trader il miglior supporto possibile:

eToro

Grazie alla sua piattaforma intuitiva e agli strumenti avanzati, eToro è la scelta perfetta per gli investitori che desiderano acquistare azioni Tesla in modo flessibile e veloce.

Il processo per iniziare è semplice e diretto. Tutto quello che dovete fare è:

  • Registrarvi con i vostri dati
  • Cercare Tesla o il suo simbolo ticker
  • Inserire l’importo che volete investire
  • Confermare l’ordine.

eToro offre anche un servizio di Copy Trading che consente agli utenti di copiare le strategie di trading di investitori esperti, selezionati sulla base dei risultati ottenuti nel passato.

Allo stesso tempo, fornisce strumenti di analisi avanzati e una serie di opzioni di trading per creare portafogli diversificati su misura per le loro esigenze.

Offre inoltre un conto demo gratuito senza rischi o limiti, in modo che i clienti possano testare i suoi servizi senza dover sostenere alcun costo.

Clicca qui per iniziare a comprare azioni Tesla con eToro

AvaTrade

Liquidity consente ai clienti di investire in azioni Tesla con la massima sicurezza. Le sue soluzioni avanzate consentono di creare un portafoglio sicuro, di monitorare gli investimenti in tempo reale e di accedere alle informazioni di mercato di un team di esperti del settore.

Con AvaTrade, acquistare azioni Tesla è un processo che richiede poche semplici operazioni. Basta:

  1. Registrare i propri dati
  2. Cercare la società o le sue azioni
  3. Inserire l’importo desiderato
  4. Confermare l’acquisto.

Tra i servizi più amati e richiesti della piattaforma troviamo i segnali di trading affidabili, elaborati da analisti di Trading Central a cui si aggiungono bassi costi di trading ed elevata liquidità.

AvaTrade offre inoltre ai clienti un conto demo gratuito senza rischi o limiti, che consente di sperimentare tutti i vantaggi dell’investimento con AvaTrade senza dover sostenere alcun costo o impegnare alcun capitale.

Clicca qui per iniziare a Comprare Azioni Tesla con XTB

Azioni Tesla: Quotazione in tempo reale

Il grafico riporta l’andamento attuale delle azioni Tesla, evidenziando il prezzo della giornata di oggi. Con gli strumenti presenti è possibile osservare anche i prezzi di chiusura delle giornate passate e analizzare così il trend in atto.

YVlAx

Azioni Tesla: Dati Finanziari

Ecco invece i dati finanziari più rilevanti di Tesla (espressi in dollari):

  • Fatturato 21,45 Mrd
  • Reddito netto 3,29 Mrd
  • Utile per azione diluito 0,95
  • Margine di profitto netto 15,34%
  • Reddito operativo 3,69 Mrd
  • Flusso di cassa netto 1,26 Mrd
  • Costo del venduto 16,07 Mrd

Azioni Tesla: Dividendo

Tesla non ha mai pagato dividendi agli azionisti. L’azienda si è invece concentrata sul reinvestimento degli utili e del flusso di cassa in nuove tecnologie, ricerca e sviluppo, infrastrutture e iniziative di espansione.

Tuttavia, nel luglio 2020 Tesla ha annunciato un frazionamento azionario di cinque per uno; la data del frazionamento era il 31 agosto dello stesso anno.

A causa del frazionamento, al momento dell’annuncio gli azionisti avevano diritto a ricevere quattro azioni aggiuntive per ogni azione detenuta in precedenza.

Questa mossa ha effettivamente ridotto il costo per azione e ha reso il titolo Tesla più accessibile a un pubblico più ampio di investitori.

Tuttavia, non è stata accompagnata dall’annuncio di dividendi o di piani per il loro pagamento nei prossimi anni.

Azioni Tesla: Previsioni

Le previsioni su Tesla sono generalmente positive e molti si aspettano che l’azienda continui il suo impressionante record di crescita nei prossimi anni.

Gli analisti ritengono che le attuali capacità tecnologiche e di innovazione di Tesla, unite alla sua posizione di leader nel mercato dei veicoli elettrici, la renderanno un forte concorrente nell’industria.

Gli analisti ritengono inoltre che Tesla abbia la possibilità di espandersi in altre aree, come ad esempio produzione di energia solare e guida autonoma.

Il prezzo delle azioni Tesla dovrebbe crescere nei prossimi tre anni grazie a diversi fattori:

  • La forte attenzione di Tesla alla ricerca e allo sviluppo porterà nuovi progressi tecnologici e ulteriori miglioramenti nelle prestazioni dei veicoli
  • La domanda di veicoli elettrici è destinata ad aumentare, in quanto i Paesi di tutto il mondo cercano di ridurre la loro dipendenza dai combustibili fossili.
  • La vasta rete di stazioni di ricarica di Tesla, che rende più facile per i clienti ricaricare i veicoli e percorrere lunghe distanze senza preoccuparsi di rimanere senza energia.

Infine, gli analisti sono ottimisti sul fatto che Tesla continuerà a beneficiare del forte riconoscimento del marchio e di un’ampia base di clienti. L’azienda è diventata un nome familiare e la sua base di clienti continua a crescere sia nei mercati nazionali che internazionali. 

Comprare azioni Tesla: La società

La base del nostro focus non può che partire da chi sia Tesla anche se, probabilmente, sai già di che cosa stiamo parlando.

Fondata nel 2003 da Martin Eberhard e Marc Tarpenning, Tesla è oggi uno dei principali operatori delle auto elettriche. La sua notorietà si deve tuttavia a qualche anno dopo, quando in azienda entra Elon Musk, che ne assume la presidenza nel 2008.

In principio Tesla produceva solamente auto sportive elettriche di fascia molto alta. Tuttavia, con il passare degli anni, Musk ha scelto di modificare parzialmente la sua strategia, andando a ampliare la gamma di modelli fino ad abbracciare i desideri di una clientela più vasta.

comprare azioni Tesla

Modello di Business Tesla

Guardiamo ora al modello di business di Tesla: il focus attuale del settore ricerca e sviluppo è sulla tecnologia delle batterie, alla ricerca di una soluzione che possa facilitarne lo smaltimento, aumentarne l’autonomia e al tempo stesso riducendone i tempi di ricarica.

Per quanto concerne gli annunci effettuati da  Musk, l’imprenditore ha affermato di attendersi una continua crescita della liquidità che, ovviamente, potrà arrestarsi e sospendersi nel momento in cui verranno lanciati nuovi modelli o nel caso in cui si renderà necessario aumentare il ritmo produttivo.

È evidente che i riferimenti pratici non mancano. Come quello del Model Y, la cui produzione è stata avviata in un impianto californiano. E che presto, peraltro, sarà prodotta in una versione totalmente riprogettata per il mercato europeo anche nella nuova Gigafactory che Tesla ha in mente di sfruttare a Brendeburgo, in Germania.

IPO Tesla

Tesla è sbarcata sul mercato azionario nel 2010, e la sua popolarità è immediatamente cresciuta. Da quel momento, infatti, il prezzo delle sue azioni è cresciuto talmente tanto da far pensare a molti investitori di trovarsi davanti un’occasione da non perdere.

Eppure, a ben vedere, le prestazioni di mercato di Tesla sono state ben lungi dall’essere equiparate alle prestazioni economico – finanziarie. In altri termini, molta parte della crescita di Tesla sui mercati azionari è determinata dalle attese, piuttosto che dai risultati conseguiti.

Quanto vende oggi Tesla? Tesla ha vissuto un’importante crescita del fatturato tra il 2009 e il 2018. Uno sviluppo che può illudere circa la sostenibilità del business aziendale che, però, ha prestato molti lati deboli sul fronte della marginalità e della redditività.

In altri termini, il problema di Tesla non è certo che non riesce a vendere, bensì che per farlo brucia troppi soldi. E questo spiega perché Tesla sia una società costantemente in perdita, con qualche sprazzo di positività in tempi recenti, ma con un andamento troppo irregolare per poter giustificare il successo delle quotazioni di Borsa.

La compagnia di Elon Musk, ideatore dell’Hyperloop e fondatore di SpaceX e Neuralink, ha infatti riportato, nell’ultima parte del 2022, risultati oltre le aspettative, in grado di generare euforia prevedibile sui mercati finanziari.

Tesla ha annunciato di aver venduto, nel terzo trimestre, oltre 343mila auto elettriche in tutto il mondo. Si tratta di un aumento del 42% rispetto all’anno precedente e del record assoluto di vendite per un trimestre nella storia dell’azienda

Comprare azioni Tesla

Comprare azioni Tesla conviene?

L’investimento in azioni Tesla presenta pro e contro.

Il lato positivo è che gli investitori hanno l’opportunità di partecipare a un’azienda dinamica che sta guidando la carica dei veicoli elettrici e delle tecnologie per le energie rinnovabili.

Inoltre, Tesla ha riscosso un notevole successo negli ultimi anni, diventando uno dei titoli più performanti del 2020.

Inoltre Tesla sta inoltre lavorando a una serie di prodotti e servizi innovativi, come le sue imminenti auto a guida autonoma e le sue soluzioni di stoccaggio dell’energia.

L’investimento in azioni Tesla comporta alcuni rischi.

Per cominciare, Tesla è ancora relativamente poco collaudata rispetto a case automobilistiche più grandi e affermate.

Inoltre, a causa della l’estrema volatilità del titolo potrebbe esporre gli investitori a perdite significative in caso di improvviso calo del prezzo.

Infine, Tesla non ha ancora pagato i dividendi, il che significa che gli azionisti non ricevono alcun ritorno sul loro investimento.

Alla luce di tutti questi fattori, si raccomanda ai potenziali investitori di tenere conto della propria propensione al rischio e dei propri obiettivi finanziari prima di investire.

Azioni Tesla: Competitor

Da sempre Tesla guarda con interesse alla Cina. Ricordiamo infatti come il Paese asiatico sia uno dei principali mercati per Tesla in termini di prospettive, e che la compagnia qui ha aperto una fabbrica a Shanghai anche se deve vedersela con due competitor diretti: Nio, che usa batterie CATL, e Xpeng, più giovane ma altrettanto ambizioso.

Dopo lo scoppio della pandemia da Coronavirus sono stati apportati cambiamenti significativi ai piani di sviluppo internazionale della società statunitense che non ha concorrenti diretti in grado di impensierirla, ma per alcuni aspetti si trova a competere con aziende del calibro di General MotorsFerrari , Daimler (Mercedes) e Porsche.

Ciononostante, a partire da agosto 2020, è stato proprio il mercato cinese a fornire a Tesla un trampolino di lancio che ha portato i titoli azionari a schizzare verso l’alto.

In pochi mesi TSLA ha triplicato il proprio valore, passando da 300 a oltre 900 dollari, forte della domanda crescente di veicoli elettrici in Cina che ha surclassato addirittura i competitor locali.

Comprare azioni Tesla

Opinioni finali

Speriamo, a margine di questo approfondimento, di averti fornito alcune interessanti valutazioni su Tesla, sulle sue caratteristiche e sulle possibili opportunità di investimento che sono riservate a tutti coloro i quali vogliono cercare il profitto sulla società di Elon Musk.

Abbiamo visto che Tesla è un misterioso oggetto del desiderio, che ha potuto celebrare una crescita piuttosto forte sui mercati azionari in virtù delle continue aspettative che sono state generate sui prodotti della compagnia californiana.

Se sei interessato a investire in Tesla, ti invitiamo a compiere un’attenta analisi della tua strategia, al fine di comprendere se effettivamente l’acquisto di azioni Tesla sia o meno compatibile con il tuo profilo di rischio.

Detto ciò, la cosa da fare è sicuramente quella di entrare nella fase più operativa.

Consigliamo dunque tutti i nostri lettori che fossero interessati a comprare azioni Tesla, di farlo attraverso l’apertura di un conto di trading gratis.

Invitiamo altresì i lettori a premettere la fase di investimento in azioni Tesla con il proprio denaro, a quella “demo”. In questo modo sarà possibile toccare con mano che cosa significa investire in questa compagnia, senza però mettere a rischio il proprio capitale.

Ecco i link diretti per registrarsi:

Piattaforma: Proprietaria
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Conto Remunerato
  • Azioni Frazionate
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il 51% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.
    Piattaforma: Metatrader
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • DupliTrade
  • ZuluTrade
  • Ebook in PDF Gratuito
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche: Azioni da dividendo

    Domande frequenti

    Quando è stata fondata la Tesla Motors?

    La sua fondazione risale al 2003, anno di nascita della società con sede in California.

    Qual’è il fatturato della Tesla Motors?

    Nel 2022 il fatturato è stato pari a 21,45 miliardi USD.

    Qual è il dividendo delle azioni Tesla?

    Fino a questo momento Tesla non ha mai pagato dividendi.

     

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.