Trading Nickel: Come investire? Quotazioni e previsioni

Il nickel è una delle commodity più interessanti nel panorama degli investimenti. Ma fare trading sul nickel non è solo investire in una materia prima, questo metallo ha molte utilità e l’industria moderna non ne può fare a meno!

Per decidere di fare trading di commodity, oltre al prezzo e alla richiesta è fondamentale valutare il Broker da utilizzare. In questa guida forniremo tutte le informazioni utili a decidere se e come investire sul nickel, oltre a proporre gli intermediari più adatti a farlo.

ANTICIPAZIONE – Dove investire in Nickel?

Come vedremo, per investire in nickel sarà necessario utilizzare i CFD, ovvero strumenti derivati che consentono di speculare al rialzo o al ribasso sul prezzo della materia prima. Questi asset, sono disponibili sul broker eToro, il migliore del settore, anche grazie a commissioni competitive strumenti di trading avanzati, come il Copy Trading, per replicare le operazioni dei veri esperti di materie prime e non solo. Per iniziare, segui questi step:

  1. Apri un conto su eToro
  2. Carica sul tuo conto il capitale 
  3. Scegli l’asset legato al nickel
  4. Apri la posizione

Cicca qui per iniziare ad investire in nickel con eToro

Materia prima: Nickel
🔣 Simbolo base: MNK
🧾 Contratto: 1500 kg
💻 Disponibile su: eToro / XTB / Trade.com
💶 Capitale per iniziare: 100 €
👥 Chi può investire: Tutti
✔️ Conto demo gratuito:

Cos’è il Nickel?

ll nickel è un elemento metallico solido, brillante, di colore bianco-argenteo, forte, duttile, magnetico e resistente alla corrosione.

Oggi le miniere di tutto il mondo estraggono annualmente oltre 2,25 milioni di tonnellate di nickel. Oltre 300.000 prodotti nei settori consumer, industriale, militare, dei trasporti, aerospaziale, marittimo e architettonico utilizzano il nickel.

Di conseguenza, questo metallo è diventato un prodotto essenziale nei mercati mondiali. Per questo, oggi, il trading sul nickel è ambito quasi quanto il trading in oro, o per gli investitori più sofisticati, il trading dello zucchero.

Come fare trading sul Nickel?

Fare trading di commodities si può optare per diverse soluzioni. Il metodo migliore e il più flessibile è costituito dai CFD, uno strumento derivato che consente agli operatori di speculare sul prezzo del nickel sia al rialzo che al ribasso. 

Per realizzare questa operazione, ti basterà scegliere uno dei migliori broker CFD, come eToro, e seguire questi semplici passi:

  1. Apri un conto di trading sul broker prescelto.
  2. Deposito fondi nel conto.
  3. Ricerca e analisi del titolo.
  4. Apri una posizione.
  5. Chiudi la posizione quando ha raggiunto l’obiettivo

Cicca qui per iniziare ad investire in Nickel ora

Oltre ai CFD, esistono altre soluzioni per investire in nickel, tra le quali ritroviamo l’acquisto di lingotti, o l’investimento in ETF e azioni di società legate a questa materia prima. 

Lingotti

Acquistare lingotti di nickel fisici come barre o monete è il modo più diretto per investire in nickel. Nonostante questo, è anche il più complicato: comprare lingotti richiede un deposito sicuro e, spesso, il costo di stoccaggio e trasporto rendono il trading di “Nickel fisico” un metodo poco pratico e sconveniente.

ETF

Gli ETF strumenti finanziari vengono scambiati come azioni in borsa ma sono meno esposti alla volatilità e maggiormente bilanciati, oltre a replicare l’andamento di un indice specifico. Alcuni degli ETF legati al nickel sono: Global X Nickel Miners ETF (NICK), WisdomTree Nickel ETF (GB00B15KY211-NICK) e Sprott Nickel Miners ETF (NIKL).

Cicca qui per iniziare ad investire in ETF di Nickel ora

Azioni

Ci sono molte società quotate in borsa che hanno una certa esposizione ai prezzi del nickel. Mentre gli investimenti in società possono essere un modo indiretto per fare trading sul nickel, molte di queste aziende hanno un’esposizione significativa ad altri prezzi di metalli e materie prime. Alcuni esempi di azioni per puntare su questo asset sono BHP Group (BHP), Vale SA (VALE), Norilsk Nickel (GMKN.ME) e Anglo American plc (AAL.L). 

Cicca qui per iniziare ad investire in azioni di Nickel ora

Dove investire in Nickel?

Per fare trading sul nickel è sufficiente un PC e una connessione internet, con i Broker CFD infatti non servono ingenti capitali per investire su questo metallo.

Il deposito minimo richiesto da questi Broker va dai 100 ai 200 euro e grazie all’autorizzazione CONSOB di questi intermediari, si ha la certezza di non essere truffati.

I Broker che presentiamo sono molto diversi fra loro, ognuno ha delle caratteristiche uniche e sta a voi scegliere quello più adatto alle vostre esigenze di investitore. Nello specifico, qui di seguito ti presenteremo alcuni dei migliori broker di materie prime: eToro ed XTB

eToro

eToro è il Broker online più famoso al mondo, la sua diffusione fra i trader è davvero globale tanto da aver raggiunto i 7 milioni di utenti attivi.

Se vuoi fare trading direttamente sul nickel ecco qui sotto come si presenta la piattaforma eToro:

Trading Nickel eToro

Per negoziare basta cliccare “Investi” decidere se Comprare o Vendere il CFD nickel e quanto puntare nell’operazione. Se invece preferisci delegare ad investitori più esperti il vostro trading, eToro ha brevettato un sistema di investimento che ricopia le operazioni di altri utenti della piattaforma (fra i clienti eToro).

Questo strumento si chiama Copy Trading e per accedervi basta iscriversi a eToro, scegliere i trader che si vogliono copiare in base ad alcuni parametri, fra i quali le performance di rendimento annuo; a questo punto il sistema ricopia tutte le loro operazioni sul tuo conto e inizierai a realizzare i medesimi rendimenti dei trader copiati (in proporzione al capitale investito).

Grazie al Copy Trading anche un qualsiasi investitore di materie prime (ma non solo!) alle prime armi può sentirsi un esperto e imparare a fare trading dagli utenti più esperti e ottimizzare le proprie operazioni.

Clicca qui per aprire un conto su eToro

Oltre a questo, su eToro troverai un’ampia gamma di materie prime su cui puntare e ottime per diversificare il tuo portafoglio. Tutte, ovviamente, negoziabili a commissioni estremamente competitive e a partire da un deposito minimo di soli 50 euro: 

Clicca qui per registrarti ora su eToro

XTB

XTB è uno dei Broker più apprezzati dai trader di materie prime, soprattutto per il supporto che fornisce a tutti i suoi utenti, oltre ad essere autorizzato sia dalla CONSOB che dalla CySEC, permettendo di fare trading in tutta sicurezza.

Il fiore all’occhiello della piattaforma è la sua sezione educativa: qui troverai un ottimo corso di trading gratuito, che insegna le basi del trading online con termini semplici ed esempi pratici. La risorsa è redatta dai trader più esperti, ma è perfettamente comprensibili anche per i novellini del settore, grazie a un linguaggio molto chiaro e semplice. 

Qui troverai numerosi esempi pratici e potrai scoprire le strategie dei trader esperti, così da ottimizzare le tue operazioni sulle materie prime (e non solo) e capire come diventare anche tu un grande investitore!

Clicca qui per scaricare il corso di XTB

Anche con XTB non può mancare il conto Demo gratuito e illimitato, identico a quello reale tranne per il fatto che si utilizza denaro virtuale. Questa risorsa è perfetta per passare dalla teoria alla pratica (dopo aver seguito il corso proposto), così da mettere in atto fin da subito alcune delle strategie di trading apprese. 

Clicca qui per iscriverti gratis su XTB

Cosa muove il prezzo del Nickel?

Quali sono i market mover di questa materia prima? Il prezzo del nickel è determinato principalmente da cinque fattori:

  • Domanda cinese: La Cina rappresenta oltre la metà della domanda globale annuale di nickel, che viene usato per produrre un po’ di tutto, dai prodotti in acciaio inossidabile alle batterie.
  • Azioni legate al nickel: La continua domanda e offerta, le scorte e la produzione delle aziende che ne fanno uso influenzano costantemente il prezzo del nickel.
  • Domanda globale: L’attività economica complessiva, in particolare nel settore industriale, influenza la domanda di questo metallo.
  • Politiche di governo: Esistono numerosi esempi di politiche governative che incidono sui prezzi del nickel, Le Filippine ad esempio, hanno recentemente minacciato di porre fine a tutta l’estrazione del paese. Le azioni di questi e altri governi possono avere un effetto drammatico sulle forniture e sui prezzi del nickel a livello globale.
  • Prezzi di estrazione: La produzione di nickel richiede ampie forniture di carbone, elettricità e petrolio.

Previsioni prezzo Nickel

Le previsioni sul nickel possono essere influenzate da due tendenze in particolare: 

  • La domanda cinese : La Cina è il principale consumatore di nickel e potrebbe aumentare il suo consumo nel prossimo futuro. L’economia cinese ha subito un rallentamento negli ultimi anni e si è quasi fermata a causa del coronavirus, ma una forte ripresa è probabile. In sostanza, fare trading sul nickel è una scommessa sulla ripresa dell’economia cinese.
  • La domanda di infrastrutture : Le costruzioni e le infrastrutture potrebbero rappresentare una percentuale molto elevata della futura domanda di nickel. Gli Stati Uniti stanno pianificando progetti infrastrutturali su larga scala per sostituire ponti, aeroporti e sistemi di trasporto fatiscenti. La maggior parte di questi progetti richiederà grandi quantità di metalli, incluso il nickel.

Questi fattori, insieme a molti altri, influenzeranno sicuramente le previsioni nel lungo termine sul nickel. La realtà, però, è che non è mai possibile realizzare previsioni accurate su questa materia prima perché il mercato è sempre volatile. Anche le supposizioni realizzate da analisti esterni potrebbero non essere più aggiornati. Per questo, la soluzione migliore è sempre realizzare le proprie analisi prima di investire, così da valutare il reale andamento dell’asset. 

Fare trading Nickel conviene?

Al di là delle previsioni attuali, è interessante capire quali siano le prospettive di questa materia prima a livello di impiego pratico e come queste possano condizionarne l’andamento nel lungo termine.

Global Palladium Fund ha di recente organizzato un panel per discutere del ruolo del nickel e del rame nella filiera delle energie rinnovabili. Tra gli ospiti figuravano anche alcune delle società di commodities trading più importanti al mondo.

Quanto è emerso dovrebbe far drizzare le antenne agli investitori: l’attuale processo di decarbonizzazione vede il nickel assumere un’importanza crescente negli anni a venire, con una domanda in aumento per la crescente diffusione dei dispositivi di mobilità elettrica (automobili e non solo).

Il nickel, infatti, rientra nell’elenco delle materie prime altamente sostenibili ed è largamente utilizzato per la produzione di batterie elettriche. La transizione verso l’economia green passa proprio dallo sviluppo di queste tecnologie, sulle quali si sta concentrando in larga misura il settore automobilistico insieme ad un impegno crescente da parte delle istituzioni.

L’obiettivo ultimo delle ingenti somme spese dai governi è quello di instaurare un’economica circolare improntata al riciclo delle risorse. In questo contesto il nickel diventerà uno dei protagonisti, insieme a rame, palladio, cobalto e grafite.

Se questo grande vantaggio verrà confermato negli anni a venire, sicuramente il nickel potrebbe ottenere un ruolo centrale anche nei mercati finanziari, nonostante i periodi di ingente volatilità che lo caratterizzano.

Trading Nickel

Conclusioni

Il motivo principale per cui così tante persone e organizzazioni comprano e vendono il nickel è perché è ampiamente utilizzato in settori chiave dell’economia industriale.

Come abbiamo visto si può fare trading sul nickel in vari modi ma i broker online sono le piattaforme più adatte a questo genere di investimenti: sono sicure grazie alle licenze degli organismi di controllo, economiche perché offrono il trading senza commissioni, e hanno un deposito minimo alla portata di tutti gli investitori.

Consigliamo comunque, se non avete esperienza di trading, di testare prima in Demo questi Broker per valutare la vostra strategia di negoziazione e il software stesso e scegliere quello più adatto al vostro “stile di trading”.

🔽REGISTRATI PER INIZIARE AD INVESTIRE IN NICKEL🔽

Piattaforma: Proprietaria
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Conto Remunerato
  • Azioni Frazionate
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il 51% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.
    Piattaforma: xStation
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Corso Trading Gratuito
  • Conto Remunerato
  • Oltre 1.500 Asset
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche le nostre guide su come:

    FAQ

    Quali sono le migliori azioni per investire in nickel?

    Le migliori azioni per investire in nickel sono BHP Group, Glencore, Vale, e Anglo American.

    Investire in nickel è una buona idea?

    Tutto dipende dall’andamento del mercato. A lungo termine il prezzo del nickel è desinato ad aumentare ma a breve termine potrebbe calare ancora.

     

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.