Trading online Bancoposta chiude? | Recensione e migliori alternative

Il trading Bancoposta non esiste più. Dal 1 gennaio 2021, infatti, Poste Italiane ha deciso di chiudere il proprio ramo dedicato al trading online, affidandolo ad un altro intermediario.

Ciononostante, è interessante analizzare cosa questo servizio aveva da offrire, valutandone la convenienza in rapporto anche a quelle che a nostro avviso sono le migliori alternative disponibili oggi sul mercato.

Broker:Trading Bancoposta
👥 Chi può usarlo:Correntisti Poste Italiane
💸 Commissioni:Fisse o a percentuale digressiva
❌ Conto demo:No
🛑 Chiusura servizio:1 gennaio 2021
💻 Migliori alternative:eToro / OBRinvest / Trade.com

Questa recensione della piattaforma di Trading online Bancoposta offre una visione a 360° del sistema d’investimento e permette di esaminarne pregi e difetti.

Confronteremo la piattaforma con le migliori alternative sul mercato: I Broker online senza commissioni. Fra questi eToro è da prendere in considerazione anche per il suo sistema di trading automatico.

Piattaforma: obrinvest
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Cos’è il Trading online Bancoposta?

    Per descrivere la possibilità di fare Trading online con Bancoposta dobbiamo esaminare che cos’è Bancoposta.

    Si tratta della divisione bancaria appartenente a Poste Italiane, un reparto che si occupa della raccolta dei risparmi dei clienti di Poste Italiane.

    Bancoposta si occupa di emettere carte prepagate e altri mezzi e servizi di pagamento ma non è una vera e propria banca e dunque non può emettere prestiti in modo diretto.

    Bancoposta nasce formalmente nel 1999 e dal 2001 diventa anche un intermediario finanziario e creditizio. Con il DPR 144/01 Bancoposta può proporre al pubblico titoli azionari, obbligazioni e quote di fondi di investimento, aprendo la strada al Trading online.

    Il Trading online Bancoposta conviene?

    La convenienza del Trading online Bancoposta dipendeva da alcuni fattori. Principalmente relativi ai costi e ai vantaggi che si ottengono.

    Non c’è bisogno di chiarire che il Trading online Bancoposta era un servizio sicuro ma le commissioni di trading lo rendevano conveniente solo per poche operazioni al mese e in presenza di un capitale piuttosto consistente.

    Ma per quale ragione con un capitale considerevole può essere conveniente?

    Perché se ad esempio investite 50.000 Euro e fate una operazione al mese, i 18 Euro di commissioni (la commissione massima) influiscono poco. Quando chiuderete il trade (spendendo altri 18 Euro) è probabile che i profitti saranno comunque superiori ai 36 Euro di commissioni che avete speso.

    Se invece i vostri investimenti sono nell’ordine dei 1.000 o 2.000 Euro a operazione (o inferiori), 36 Euro di commissioni possono azzerare totalmente i profitti di un trade vincente!

    Per chi fa trading di frequente, le commissioni diventano sconvenienti anche con capitali considerevoli.

    Se ad esempio fate 10 operazioni al giorno (aprendo e chiudendo 5 trade) avreste avuto un costo giornaliero di 180 Euro di commissioni, circa 4.000 Euro al mese solo per le commissioni. Non sarebbe meglio risparmiare questi soldi?

    Trading online Bancoposta: come evitare le commissioni

    Risparmiare sulle commissioni è sicuramente vantaggioso e ci sono dei Broker online, in alternativa al Trading online Bancoposta, che permettono di investire sui mercati senza pagare commissioni.

    Questi Broker online offrono dei contratti detti CFD (contratti per differenza) che si comportano esattamente come il titolo a cui si riferiscono e permettono di negoziare al rialzo o al ribasso senza pagare commissioni.

    Questi contratti (i CFD) sono sicuri e regolamentati al pari di ETF, Obbligazioni, Futures, ecc.

    L’unico svantaggio di questi intermediari rispetto ai classici Broker come Fineco, Widiba, Directa, BinckBank, Bmedonline,  IWBank e Bancoposta, è che con i CFD non si partecipa ai dividendi azionari, il guadagno deriva solo dalla speculazione sui prezzi del titolo.

    A livello di sicurezza i Broker senza commissioni non sono tutti uguali, bisogna utilizzare solo intermediari in possesso di regolare licenza operativa rilasciata da un ente di controllo come la nostra CONSOB.

    Le migliori alternative al Trading Bancoposta

    A grande richiesta abbiamo deciso di proporre le migliori alternative al Trading online Bancoposta.

    Abbiamo selezionato i Broker online senza commissioni, provvisti di regolare licenza, più competitivi sul mercato.

    Il principale vantaggio è senza dubbio il fatto che non fanno pagare commissioni ma vediamo meglio le loro caratteristiche nei prossimi paragrafi.

    eToro: Facilità d’uso e Trading automatico

    eToro è un Broker che non ha bisogno di presentazioni, si tratta della piattaforma di trading più diffusa al mondo, con oltre 7 milioni di utenti attivi.

    Il software di trading offerto da eToro è intuitivo ma comprensivo di tutti gli strumenti necessari ai trader più esperti.

    Le licenze di questo Broker sono numerose, a noi interessa principalmente l’autorizzazione della CONSOB per il mercato italiano.

    eToro deve la sua popolarità ad uno strumento brevettato che permette di fare investimenti automatici copiando le operazioni a mercato dei migliori trader al mondo (che operano su eToro).

    Questa funzione si chiama Copy Trading e funziona così:

    • Ci si registra su eToro con il link alla fine della recensione
    • Nella sezione Persone si scelgono i trader da copiare, in base alle loro performance.
    • Con un click il Copy Trading ricopierà le operazioni dei trader scelti, sul vostro conto.
    • A quel punto otterrete gli stessi rendimenti di questi esperti di trading (in proporzione a quanto investito su di loro), in automatico.

    Ecco quanto guadagnano i trader di eToro (che possono essere copiati):

    persone eToro

    Clicca qui e scegli quali trader copiare

    Sia il Copy Trading che gli investimenti “manuali” si possono testare anche su conto Demo gratuito, senza correre rischi, perchè in demo il denaro è virtuale.

    Clicca qui per iscriverti gratis

    Per maggiori dettagli puoi leggere la nostra recensione completa su eToro.

    OBRinvest: Ottimo Corso e Segnali di trading gratuiti

    OBRinvest sta rapidamente crescendo in popolarità fra gli investitori, soprattutto per merito dei suoi servizi gratuiti.

    La licenza CySEC garantisce la sicurezza di questo Broker a livello internazionale.

    OBRinvest propone due piattaforme di trading differenti per andare incontro alle diverse esigenze:

    • La Piattaforma web è accessibile da qualunque browser web e funziona su ogni dispositivo senza scaricare alcun software.
    • La Metatrader 4, più tecnica e ricca di indicatori professionali risponde alle esigenze dei trader più esperti ed esigenti.

    Clicca qui per iscriverti gratis

    I servizi gratuiti che giovano alla diffusione di questo Broker partono da uno corso di trading considerato il più completo e dettagliato in assoluto. Potete scaricarlo gratis dal link qui sotto:

    Clicca qui e scarica gratis il corso di trading

    Per migliorare i profitti dei trader, OBRinvest invia gratis dei Segnali di Trading a tutti gli investitori. Sono indicazioni affidabili, con un tasso di successo del 70% e vengono elaborate dalla Trading Central.

    Per ricevere gratis i Segnali di Trading di OBRinvest, clicca qui

    Leggi la nostra recensione su OBRinvest per maggiori informazioni.

    Trade.com: Piccoli investimenti e Formazione gratuita

    Trade.com è un Broker che si è ritagliato uno spazio importante fra le piattaforme di trading senza commissioni.

    Il software è molto semplice e permette di investire in modo intuitivo e rapido. La licenza CONSOB conferma la sua affidabilità e permette di negoziare in totale sicurezza.

    La formazione dei trader è il fiore all’occhiello di Trade.com e parte da un corso di trading gratuito (in formato ebook), che descrive le basi dell’analisi tecnica.

    Scarica il corso gratuito cliccando qui

    La didattica prosegue con un’area formativa suddivisa in livelli, che permette ad ogni trader di reperire informazioni utili e aggiornate su qualsiasi argomento legato al trading online.

    Per facilitare l’accesso ai mercati anche agli investitori meno capitalizzati, Trade.com permette di aprire un conto con soli 100 Euro di deposito.

    Chi vuole testare la piattaforme senza depositare soldi, lo può fare con il conto Demo gratuito offerto da Trade.com. E’ identico al conto reale ma il denaro è virtuale.

    Clicca qui per iscriverti gratis

    Se vuoi saperne di più, puoi leggere la nostra recensione di Trade.com.

    Trading online Bancoposta: come funziona?

    Ora che abbiamo visto le alternative senza commissioni al Trading online Bancoposta dobbiamo analizzare come funzionava questo Broker.

    Piattaforma di Trading online Bancoposta

    La piattaforma di trading online Bancoposta permetteva di accedere a oltre 10.000 strumenti finanziari, fra i quali: Azioni, Titoli di stato, Obbligazioni, Covered warrant, ecc.

    Il software non era semplice e intuitivo come quelli realizzati per i Broker online senza commissioni, l’interfaccia utente era complessa e necessita di parecchia pratica per sfruttarla al meglio.

    Strumenti e mercati con il Trading Bancoposta

    Gli strumenti e i mercati disponibili con il Trading online Bancoposta erano:

    • Azionario Italia ed estero con tutti i titoli italiani ed esteri quotati su Borsa Italiana (MTA) e su EuroTLX
    • Obbligazionario Italia ed estero con tutte le obbligazioni di emittenti italiani ed esteri quotate su Borsa Italiana (MOT) e su EuroTLX
    • Certificates e Covered Warrant di tutti i titoli quotati su Borsa Italiana (Sedex) e su EuroTLX
    • Titoli di Stato Italiani ed esteri denominati in euro quotati su Borsa Italiana (MOT) e su EuroTLX
    • ETF, ETC, ETN quotati su Borsa Italiana (ETF Plus)
    • Titoli Azionari e assimilati, Germania (Xetra), Francia (Euronextv Parigi), Olanda (Euronext Amsterdam), Portogallo (Euronext Lisbona)
    • Titoli Azionari ed assimilati Germania, Francia, Olanda e Portogallo quotati su Chi-X

    Come aprire un conto Trading online Bancoposta

    Per operare con la piattaforma di Trading online Bancoposta serviva essere titolare di un conto corrente Bancoposta con attivo il servizio di internet banking Bancoposta online.

    Come-aprire-un-conto-Trading-online-Bancoposta

    Successivamente era necessario sottoscrivere di persona, presso l’ufficio postale, il contratto per la prestazione dei servizi e delle attività di investimento ed essere titolare di un deposito titoli.

    Decisamente più complesso dell’apertura di un conto presso un Broker online senza commissioni che si svolge in pochi minuti direttamente online!

    Trading online Bancoposta: Servizi offerti

    • Quotazioni di borsa di tutti i titoli quotati su mercati regolamentati italiani ed europei. Tutti i titoli quotati su EuroTLX e i principali indici internazionali in tempo ritardato.
    • Grafici su tutti i titoli disponibili.
    • Grafici di analisi tecnica con gli indicatori necessari all’analisi dei prezzi.
    • News in tempo reale su cosa sta accadendo in Borsa, compresi i principali eventi che possono influenzare i prezzi.
    • Ricerca titoli con strumenti intuitivi e rapidi per trovare rapidamente ogni strumento finanziario.
    • Posizione portafoglio con l’andamento degli investimenti costantemente aggiornato in tempo reale. Sono comprese tutte le informazioni sugli ordini inseriti e sulla posizione fiscale.
    • Lista preferiti per tenere sempre sotto controllo i titoli preferiti sui quali investire in futuro.
    • Ordini condizionati per inserire ordini di acquisto o vendita che si attivano al raggiungimento di un prezzo impostato.
    • Lista delle operazioni effettuate dal cliente, con lo stato dell’ordine, della quantità e del prezzo dell’eseguito.

    Formazione e assistenza Bancoposta

    La formazione offerta da Bancoposta raccoglieva una serie di guide sugli investimenti e una sezione multimediale con dei corsi sul trading.

    L’assistenza era garantita dal servizio di supporto di Bancoposta ed era accessibile via telefono, email e modulo di contatto dal sito.

    Trading online Bancoposta: Costi e commissioni

    Ora analizziamo i costi reali del Trading online Bancoposta e li confronteremo con i Broker online senza commissioni per una migliore comprensione.

    L’attivazione del servizio di Trading era gratuita e il canone mensile era pari a zero per il Profilo Base, come per tutti i Broker online senza commissioni.

    Le commissioni di trading variavano a seconda del numero di operazioni eseguite a semestre ed erano così suddivise:

    Lo 0,18% del capitale investito in ogni operazione era dovuto come commissione con un minimo di 3,00 €.

    Il tetto delle commissioni era di :

    • 18,00 € entro le 10 operazioni a semestre
    • 12,00 € fra le 11 e le 30 operazioni a semestre
    • 8,00 € oltre le 30 operazioni a semestre

    Trading online Bancoposta Costi e commissioni

    Le commissioni applicate sul mercato secondario per le sedi di esecuzione estere erano:

    • 18 euro per i Titoli Azionari e assimilati, Germania (Xetra), Francia (Euronext Parigi), Olanda (Euronext Amsterdam), Portogallo (Euronext Lisbona)
    • 17 euro per i Titoli Azionari e assimilati Germania, Francia, Olanda e Portogallo quotati sul Chi-x

    Che differenze ci sono con i Broker senza commissioni?

    Le commissioni possono trasformare un trade vincente in una perdita, specialmente si si vuole operare frequentemente e accantonare piccoli guadagni derivati da piccoli investimenti. I rendimenti dei Broker senza commissioni sono netti, una volta chiuso il trade, potete prelevare tutto il profitto.

    trading online bancoposta

    Trading Bancoposta chiude: Banca Sella

    Il servizio di trading online Bancoposta ha subito un’interruzione improvvisa nel 2021. Con una lettera inviata a tutti i clienti, Poste Italiane ha informato della sospensione del servizio a partire dal 1 gennaio 2021: da quel giorno la compravendita è diventata disponibile solamente in filiale e con commissioni fuori mercato (0,35%).

    Inutile dire che la decisione, diffusa solo poche settimane prima della chiusura, ha lasciato interdetti i numerosi utenti che si appoggiavano ai servizi di trading online del gruppo.

    Da gennaio, quindi, se desideri dedicarti al trading alle condizioni proposte da Bancoposta, devi recarti in un ufficio postale, seguendo un iter che rappresenta un vero e proprio ritorno al passato (quando per comprare e vendere azioni dovevi recarti personalmente in banca e aprire e chiudere manualmente le tue posizioni).

    Cosa è successo a tutti coloro che usavano il trading online Bancoposta? Sono stati costretti a liquidare le proprie posizioni o a passare al trading “fisico”?

    Ovviamente no: la chiusura è solo una delle opzioni che sono state concesse ai clienti. L’altra è stata il passaggio del conto titoli e delle posizioni a un altro intermediario.

    Il nome “convenzionato”, ossia quello a cui è stato affidato il servizio di trading online precedentemente gestito in proprio, è quello di Banca Sella. L’istituto di credito, per incentivare il passaggio dei clienti di Poste Italiane sotto la propria ala, ha istituito un conto speciale (Conto Trader Poste) per il quale erano state fissate condizioni agevolate per i primi 6 mesi. 

    Analizzando le condizioni proposte, vediamo 2,5 € di commissioni fisse sull’eseguito (sempre per i primi 6 mesi) oppure una percentuale digressiva da 0,17 % a 0,07 % sui volumi più alti.

    Come è logico immaginare, molte persone sono rimaste interdette da questa decisione improvvisa e hanno chiuso totalmente il proprio rapporto con Poste Italiane, preferendo affidarsi a piattaforme di maggiore esperienza e che offrono condizioni migliori.

    Conclusioni

    Questa recensione ha evidenziato pregi e difetti del Trading online Bancoposta così da poter valutare autonomamente la validità della sua offerta in rapporto ai vostri investimenti.

    Le commissioni sono un’argomento molto dibattuto nel trading e per poter valutare meglio i Broker senza commissioni che abbiamo proposto in alternativa a Bancoposta, provate i conti Demo che questi intermediari propongono gratuitamente, sono identici a quelli reali ma non si rischia nulla perchè il denaro è virtuale.

    Il Trading online Bancoposta conviene?

    Il Trading online Bancoposta conveniva solo con poche operazioni a semestre e si è molto ben capitalizzati.

    Che alternative ci sono al Trading online Bancoposta?

    I Broker online senza commissioni rendono il Trading online molto economico e altrettanto sicuro.

    La migliore piattaforma alternativa al Trading Bancoposta?

    eToro offre la migliore piattaforma in alternativa al Trading Bancoposta.

    Che costi aveva il conto di trading Bancoposta?

    Le commissioni potevano arrivare fino a 18 € per ogni operazione eseguita.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.