Ultimate magazine theme for WordPress.

Rischi del trading online: come gestirli [per principianti]

0

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Quali sono i rischi del trading online? Molto spesso i principianti pensano che il trading sia rischioso (e hanno ragione) ma non capiscono bene il concetto di rischio. Purtroppo questa mancanza di comprensione può comportare perdite di denaro o, ancora peggio, perdite di opportunità di guadagno.

In questa guida, spiegheremo quali sono i principali rischi di trading online e come controllarli.

Parleremo anche di alcune delle migliori piattaforme di trading adatte ai principianti, come eToro. Citiamo subito eToro perché è l’unica piattaforma che consente di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno i migliori trader del mondo.

I principianti la usano molto perché possono ottenere da subito i risultati dei migliori trader e possono anche imparare (se vogliono) osservando in diretta quello che fanno.

Puoi iscriverti gratis a eToro cliccando qui.

Principali rischi di trading online

Partiamo con la nostra analisi dei principali rischi di trading. Possiamo dire che esistono, sostanzialmente, due tipologie di rischi di trading: i rischi legati agli intermediari e i rischi legati al mercato.

I rischi legati agli intermediari sono i più dannosi ma sono anche i più facili da evitare. Purtroppo esistono molte (finte) piattaforme di trading online che truffano i loro clienti.

Molto spesso i principianti non sono in grado di distinguere una truffa da una piattaforma di trading affidabile e quindi affidano i loro soldi a farabutti che hanno l’unico scopo di derubarli.

Evitare questi rischi è davvero facile: basta operare esclusivamente con piattaforme autorizzate e regolamentate. Queste piattaforme rispettano la severissima normativa europea perché sono sottoposte alla vigilanza delle autorità competenti (CONSOB in Italia). In pratica non potrebbero truffare i loro clienti nemmeno se lo volessero.

Chi vuole evitare truffe di trading deve semplicemente operare con queste piattaforme. Abbiamo ritenuto utile elencare qui sotto alcune delle migliori piattaforme di trading online, scegliendo soprattutto quelle più facili da usare per i principianti:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Rischi legati al mercato

    Chi opera con piattaforme di trading sicure e autorizzate ha la certezza matematica di non subire truffe ma ci sono altri rischi di trading di cui bisogna tener conto: i rischi di mercato.

    I mercati finanziari sono imprevedibili: nessuno è in grado di fare previsioni accurate al 100%. Anzi, il fatto che con il trading si possono fare profitti dipende proprio dal fatto che i mercati sono imprevedibili.

    Se l’andamento del prezzo di qualunque titolo finanziario fosse prevedibile in modo deterministico, allora non esisterebbero i profitti di trading e non avrebbe proprio senso operare sui mercati a fini speculativi.

    Attenzione: non stiamo assolutamente dicendo che sia impossibile fare previsioni affidabili sui mercati finanziari. I grandi trader sanno fare proprio questo (ed è per questo che guadagnano così tanto).

    Quello che stiamo dicendo è che nessuno, nemmeno i grandi trader milionari, possono fare previsioni che siano veritiere nel 100% dei casi.

    Gestione del rischio trading online

    Questo è un problema? Assolutamente no. Esistono delle tecniche che consentono di gestire i rischi di trading. I grandi trader le applicano sempre e, infatti, riescono a limitare il rischio. I principianti, purtroppo, a volte le ignorano completamente.

    Per questo motivo, invitiamo coloro che si stanno avvicinando al trading online a iscriversi a questo corso gratuito (clicca qui), organizzato dalla piattaforma di trading TRADE.com.

    Si tratta di un corso tenuto da un vero esperto che spiega nel dettaglio tutte le tecniche per fare trading e per proteggersi dai rischi.

    Quali sono queste tecniche? Il primo elemento fondamentale è il money management. Per minimizzare i rischi, conviene sempre utilizzare solo una piccola quota dell’intero capitale su ciascuna operazione. In questo modo, anche se l’operazione si chiude in perdita (può succedere) i profitti generati dalle altre operazioni compenseranno queste perdite. Se si punta tutto il capitale su una sola operazione, allora una previsione sbagliata può avere effetti disastrosi.

    Controllare i rischi di trading con un trading system

    Un altro elemento fondamentale per controllare i rischi di trading online è rappresentato dal trading system.

    Molti principianti ignorano la possibilità di utilizzare due potentissimi strumenti per limitare il rischio che andrebbero impostati sempre:

    Lo stop loss indica alla piattaforma di trading di chiudere un’operazione quando raggiunge un certo livello di perdita. In questo modo il trader può, letteralmente, decidere qual è la perdita massima che è disposto a subire.

    Il take profit, invece, indica alla piattaforma di trading un livello massimo di profitto su una singola operazione. Mentre il vantaggio di usare gli stop loss è chiaro anche ad un principiante (dopo che qualcuno gli ha detto che esistono gli stop loss, ovviamente), il vantaggio di usare un take profit potrebbe non essere così intuitivo.

    In pratica, si tratta di stabilire a priori qual è il massimo profitto che si può prendere da un’operazione per chiuderla prima che il mercato cambi idea.

    E’ facile impostare stop loss o take profit? Con un po’ di pratica ci si può riuscire facilmente. E chi non sa da dove cominciare? Può sempre copiare automaticamente i migliori trader grazie a eToro.

    In questo caso non c’è bisogno di impostare stop loss o take profit, bisogna solo dedicare tempo ed energie a capire quali sono i trader che davvero vale la pena copiare, cioè quelli che nel passato hanno ottenuto il massimo profitto con il minimo rischio.

    Non è nemmeno difficile, visto che eToro mette a disposizione un potentissimo motore di ricerca interno per trovare facilmente tutti questi dati.

    Leggi anche: Bande di Bollinger e Ritracciamenti di Fibonacci.

    Rovinato dal trading

    In questa guida dedicata al controllo dei rischi di trading online dobbiamo per forza parlare del caso di chi è rovinato con il trading.

    Purtroppo ci sono questi casi ma analizzando le testimonianze dei trader che hanno subito questa sorte si capisce chiaramente che hanno operato con piattaforme di trading online non autorizzati che li hanno truffati.

    Che cosa succede con queste piattaforme? Non solo fanno perdere tutto il capitale investito ma chiamano al telefono le loro vittime in modo insistente, convincendole a depositare sempre più denaro che andrà perso.

    Anche le piattaforme di trading online autorizzate chiamano i loro clienti, ma lo fanno per offrire assistenza telefonica gratuita, a volte anche formazione, non per rovinarli. Ancora una volta capiamo che la differenza fondamentale tra chi perde soldi con il trading è chi guadagna sta proprio nella scelta di una piattaforma autorizzata e regolamentata.

    Migliori piattaforme di trading online

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Nella tabella qui sopra abbiamo raccolto le migliori piattaforme per fare trading online. Sono tutte piattaforme sicure perché autorizzate e regolamentate, ma non basta. Sono anche piattaforme semplicissime da usare e che spesso offrono anche preziosi servizi aggiuntivi per i principianti.

    eToro

    Abbiamo già citato più volte i grandi vantaggi della piattaforma di trading eToro. Non solo è gratuita, senza commissioni e molto semplice da utilizzare. Offre la possibilità di copiare, in modo completamente automatico, i più grandi trader del mondo.

    Come funziona eToro? Grazie al software brevettato Copytrading è possibile individuare i trader che nel passato hanno ottenuto il massimo profitto con il minimo rischio. Questi trader possono essere selezionati e sarà il software che si occuperà, in modo completamente automatico, di replicare in tempo reale tutte le operazioni.

    Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

    TRADE.com

    Anche TRADE.com è un’ottima opzione per coloro che vogliono cominciare a fare trading online senza il rischio di truffe. Tra i grandi vantaggi di TRADE.com c’è la possibilità di ottenere formazione gratuita di altissima qualità al telefono.

    Tutti gli iscritti, infatti, possono richiedere di partecipare al programma formativo che è completamente gratuito. E’ importante sottolineare con forza questo punto: un programma di questo tipo ha un valore molto elevato, basta vedere quanto costa una coaching con un esperto di trading (che poi la maggior parte di chi vende questi servizi è tutto meno che un esperto di trading, alcuni al massimo sono esperti di marketing).

    Che cosa si impara con questo corso? Tutto quello che è necessario sapere per ottenere risultati con il trading online. Probabilmente è il modo migliore che i principianti hanno per cominciare il trading senza correre il rischio di non avere un’adeguata preparazione.

    Puoi entrare nel corso di TRADE.com cliccando qui (è gratis).

    I vantaggi di TRADE.com non sono ancora finiti. Per dire, tutti gli iscritti hanno diritto ad utilizzare un eccellente piattaforma demo, illimitata e senza vincoli. Un modo perfetto per mettersi alla prova senza rischi mentre si approfondisce la conoscenza del trading.

    Puoi iscriverti gratis su TRADE.com cliccando qui.

    Iq Option

    Iq Option è una piattaforma di trading particolarmente apprezzata da chi ha l’obiettivo di ridurre al minimo il rischio di trading: grazie a Iq Option, infatti, è possibile cominciare con un capitale iniziale di appena 10 euro.

    Ancora, Iq Option è completamente gratuita e non applica alcun tipo di commissione. Inoltre, offre la possibilità di utilizzare un conto demo gratuito e illimitato.

    Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.

    Trading online formazione

    Non finiremo mai di sottolineare l’importanza della formazione per chi fa trading online. Purtroppo molti aspiranti trader iniziano senza nemmeno sapere che cosa sia il trading online e finiscono per perdere soldi.

    In realtà, come diciamo sempre, il trading online rappresenta davvero un’immensa opportunità di profitto a patto però di sapere almeno da dove cominciare.

    Un esempio? Gli aspiranti trader non sanno nemmeno la differenza tra piattaforme regolamentate e piattaforme non regolamentate e finiscono per farsi truffare.

    Altri non conoscono il principio del money management e non impostano gli stop loss, perdendo più soldi di quanto potrebbero.

    Insomma, se vuoi fare trading online, inizia prima a formarti adeguatamente: puoi cliccare qui per iscriverti gratis sul miglior corso di trading.

    Tra l’altro si tratta di un corso completamente gratuito, a differenza di altri corsi di trading che sono a pagamento.

    Se vuoi iniziare il trading online ti consigliamo anche di leggere questo articolo: Trading online, guida per iniziare partendo da zero.

    Rischi trading online

    Conclusioni

    Il trading online presenta due tipi di rischi: quelli legati alle truffe, che si possono azzerare operando esclusivamente con piattaforme di trading autorizzate e regolamentate, e quelli legati al mercato.

    Questo tipo di rischio non può essere azzerato ma può essere controllato, ad esempio impostando in modo opportuno stop loss e take profit.

    In ogni caso, i principianti hanno sempre la possibilità di copiare automaticamente quello che fanno i migliori trader, grazie ad eToro.

    Qual è il peggior rischio per chi fa trading online?

    Subire una truffa, ma si può evitare operando solo con broker autorizzati e regolamentati.

    E’ possibile limitare i rischi di trading?

    Sì, esistono strumenti estremamente potenti per farlo. Un esempio è lo stop loss che consente di decidere, operazione per operazione, qual è il rischio massimo che si è disposti ad accettare.

    Qual è il rischio massimo che si corre con il trading?

    Se si opera con le migliori piattaforme si può iniziare anche solo con 250 euro e questo limita fortemente il rischio. Se si opera con piattaforme non autorizzate, si rischia di perdere molto di più.

    Che cosa può fare un principiante che vuole limitare i rischi di sbagliare?

    Iniziare copiando i migliori grazie alla piattaforma gratuita di eToro.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.