Ultimate magazine theme for WordPress.

Jim Rogers: Gli investimenti, i mercati e i consigli di un grande investitore

0

Quando pensiamo ai trader più bravi al mondo, ci immaginiamo delle persone incollate allo schermo di un computer ad analizzare grafici, eppure ci sono investitori come Jim Rogers che hanno prevalentemente viaggiato per tutta la loro vita.

Vogliamo comprendere e analizzare le intuizioni e i consigli che questo grande investitore internazionale ha comunicato nei suoi libri e nei suoi discorsi. Si tratta certamente di un trader molto originale e vogliamo capire cosa possiamo apprendere dalle sue esperienze.

Ricordiamoci che alla base di un investimento c’è sempre una piattaforma di trading, un Broker online come eToro, che permette di fare trading online senza pagare commissioni in totale sicurezza.

Chi è Jim Rogers

James Beeland Rogers Jr. è nato a Baltimora, nel Maryland il 19 ottobre 1942.

E’ un investitore americano nonchè un grande commentatore televisivo. Rogers è il presidente di Beeland Interests, Inc. È stato cofondatore del Quantum Fund e Soros Fund Management .

Jim Rogers si ritiene un “pensatore libero” che non segue le scuole di pensiero stereotipate.

Nel 1964 Rogers ha iniziato ad investire in azioni e obbligazioni, mentre lavorava per Dominick & Dominick LLC a Wall Street. Successivamente ha lavorato con George Soros, con il quale fondò il Quantum Fund nel 1970.

Dal 1970 al 1980, questo fondo di investimento ha reso il 4200% mentre l’S & P 500, uno dei principali indici mondiali, è salito di circa il 47%.

Dopo questa “avventura finanziaria” Rogers ha iniziato a viaggiare e ad insegnare, ritirandosi dagli investimenti attivi.

Fra i viaggi effettuati, spicca quello in moto attraverso sei continenti, per oltre 160.000 km, che gli ha pemesso di entrare nel Guinness dei Primati.

Rogers è un chiaro sostenitore degli investimenti agricoli e nel 1998 ha fondato l’indice sulle commodity che porta il suo nome: il Rogers International Commodity Index.

Negli anni, Jim Rogers ha scritto alcuni libri economici di grande successo, come Adventure Capitaliste, Hot Commodities e Street Smarts: Adventures on the Road and in the Markets.

Nel nuovo millennio Jim Rogers è diventato un commentatore di Fox News e di altri canali finanziari.

Jim Rogers: Che piattaforme usare per investire?

I consigli e le strategie di Jim Rogers si basano principalmente sul mondo reale, non tanto sui grafici ma sui mercati veri e propri.

Per seguire le sue strategie è necessario dotarsi di una piattaforma di trading sicura e affidabile, possibilmente senza commissioni: I Broker CFD.

Il trading senza commissioni permette di risparmiare molto denaro, e nei piccoli investimenti può fare la differenza fra un profitto e una perdita.

Questi Broker offrono dei contratti per differenza (i CFD) che permettono di negoziare su Azioni, Indici, Materie prime, ecc. sia al rialzo che al ribasso.

Investire con i Broker CFD

I Broker CFD non sono tutti uguali, per scegliere i migliori, bisogna innanzitutto verificare che possiedano queste caratteristiche:

  • Non far pagare commissioni.
  • Una licenza CONSOB, CySEC o equivalenti, per garantire la sicurezza dei fondi depositati.
  • La possibilità di investire sia al rialzo che al ribasso (Vendere allo scoperto).

Se volete iniziare a fare trading seguendo i consigli di Jim Rogers, provate le piattaforme di eToro e ForexTB, sono entrambe molto valide.

eToro: Trading automatico e piattaforma intuitiva

eToro è il Broker online più popolare al mondo, la sua diffusione è dovuta principalmente alla sua piattaforma di trading molto intuitiva e alla affidabilità confermata dalla licenza CONSOB.

Per investire basta scegliere un Indice, un Azione, una Commodity, ecc. cliccare sul pulsante “Investi” nella piattaforma, decidere quanto puntare nell’operazione e se acquistare o vendere (allo scoperto).

La fama di questo Broker è cresciuta negli anni anche a causa di un brevetto rivoluzionario di eToro. Un sistema di investimenti automatici davvero all’avanguardia, che permette di copiare le operazioni a mercato dei trader più bravi al mondo (su eToro).

Questo sistema, chiamato Copy Trading permette principalmente di:

  • Ottenere gli stessi rendimenti dei trader più esperti.
  • Imparare le strategie di questi grandi investitori senza alcuna spesa e senza dover fare dei costosi corsi.

Ecco gli step da seguire per utilizzare il Copy Trading:

  • Registratevi su eToro con il link alla fine della recensione.
  • Nella sezione Persone scegliete i trader da copiare, in base ai loro rendimenti.
  • Con un click il Copy Trading ricopierà le operazioni dei trader scelti, sul vostro conto.
  • Così otterrete gli stessi rendimenti di questi esperti di trading (in proporzione all’investimento), senza fare nulla.

Con questo strumento anche un investitore alle prime armi può guadagnare come un esperto di trading, perchè copia le sue operazioni!

Ecco i rendimenti di alcuni trader eToro che potete copiare:

top trader etoro

Clicca qui e scegli quali trader copiare

Sia il “trading automatico” che il “trading manuale” si possono testare anche su conto Demo gratuito, senza correre rischi, con denaro virtuale.

Clicca qui per iscriverti gratis

Per approfondire leggi la nostra recensione completa su eToro.

ForexTB: Corso di trading e Segnali operativi

ForexTB è un Broker che sta portando avanti con successo la sua politica di formazione e supporto degli investitori.

Grazie all’autorizzazione CySEC che permette di negoziare in tutta Europa, questo Broker si è rapidamente diffuso nel vecchio continente.

ForexTB permette di scegliere fra due piattaforme di trading:

  • La piattaforma Web, molto semplice e utilizzabile da qualsiasi browser e dispositivo senza scaricare alcun software
  • La Metatrader 4, il software di trading più usato al mondo, è molto tecnico e ricco di strumenti e indicatori personalizzabili

Clicca qui e scegli quale piattaforma usare

La formazione parte da un corso di trading considerato fra i migliori in assoluto, un ebook molto dettagliato che permette di costruire le basi di un trader moderno. Il pdf è gratuito e si può scaricare dal link qui sotto:

Clicca qui e scarica gratis il corso di trading

Oltre alla formazione, questo intermediario offre un vero e proprio supporto operativo inviando dei Segnali di Trading gratuiti agli investitori. Si tratta di indicazione precise e puntuali, elaborate dalla Trading central, che hanno un tasso di successo superiore al 70%.

Per ricevere gratis i Segnali di Trading clicca qui

Leggi la nostra recensione su ForexTB per maggiori informazioni.

Jim Rogers: Su quali economie investe?

Per tutta la sua carriera, Jim Rogers è stato un “contrarian”, cioè ha investito contro la direzione su cui tutti puntavano.

Anche in questo periodi di forte incertezza economica, Rogers è orientato al ribasso su alcuni settori attualmente in crisi.

Sul lungo termine è rialzista sulla Cina e alcuni settori in Russia e Giappone.

In un’intervista della CNBC , Jim Rogers ha affermato che le persone in Cina sono estremamente motivate e sta guardando con interesse quell’ambiente per gli investimenti.

Si è trasferito a Singapore proprio per essere “a contatto” con l’area geografica a più rapida crescita economica di questi decenni.

Jim Rogers: La visione del mercato

La fondazione, insieme a Soros, del Quantum Fund , ha reso Rogers uno dei trader più famosi al mondo.

Come abbiamo accennato, questo investitore attualmente vive a Singapore e lì sta crescendo le sue due figlie. Ha detto che il futuro dell’economia globale si basa sull’Asia e questo è il secolo della Cina.

Per quanto riguarda gli Stati Uniti, i tassi di interesse sono i più bassi che ci siano mai stati. Una volta che i tassi di interesse torneranno ai livelli normali, ci sarà una nuova ondata ribassista.

Jim Rogers ha affermato che le persone dovrebbero investire nel settore agricolo, di cui è stato sempre un forte sostenitore.

Gli investimenti per Jim Rogers

La leggenda di Wall Street Jim Rogers attinge alle lezioni e alle osservazioni sui mercati, tratte dalla sua vita personale.

Rogers basa i suoi investimenti su alcune domande:

Se tu fossi un investitore e diventassi un milionario o addirittura un miliardario all’età di 37 anni, cosa faresti?

  • Ti prenderesti cura di amici e familiari e inseguiresti il ​​tuo sogno di essere famoso?
  • Ci sarebbero opportunità di collezionismo d’arte e di terreni sui quali investire?
  • Penseresti alla possibilità di rilassarti e goderti un futuro di svago e divertimento?

Jim Rogers ha scelto di viaggiare e raccontare le sue esperienze nei suoi libri, che non sono solo libri di economia ma anche libri di cultura e di esplorazione.

Secondo Rogers, i viaggi ispirano gli investimenti.

Leggi anche: Trucchi di trading.

Street Smarts: I consigli economici di Jim Rogers

Nel suo libro Street Smarts: Adventures on the Road and in the Markets, il famoso investitore elenca una serie di consigli sugli investimenti che possono risultare preziosi per tutti i traders, vediamo i principali:

  • Se foste stati intelligenti all’inizio del XIX secolo, vi sareste diretti a Londra. Se foste stati intelligenti all’inizio del 20 ° secolo, vi sareste trasferiti a New York. Ora, se siete intelligenti, troverete la vostra strada per l’Asia.
  • Siamo in un persistente mercato rialzista secolare sulle Materie prime in tutto il mondo. Come tutti i mercati toro, finirà in una bolla. Ma il trend ha ancora diversi anni da percorrere.
  • È bene perdere denaro, andare in rovina almeno una volta e preferibilmente due volte. Ma se lo farete, fatelo all’inizio della vostra carriera. Fatelo presto, non è la fine del mondo. . . vi insegna le cose che non sapete.
  • Il modo in cui diventate un investitore di successo è investendo solo in ciò di cui voi stessi avete una vasta conoscenza. Tutti sanno molto di qualcosa. Auto, moda, qualunque cosa sia. . . date un’occhiata alla vostra vita quotidiana. Concentratevi su ciò che sapete. . . vedrete un grande cambiamento in arrivo molto prima di chiunque altro a Wall Street.
  • Gli investitori di maggior successo non fanno nulla per la maggior parte del tempo. Non confondete il trading con l’azione. Bisogna sapere quando sedersi e aspettare.
  • Se vi dicessi che potreste fare solo venticinque investimenti nella vostra vita, è probabile che stareste estremamente attenti a quali fare: Meglio investire molto raramente.
  • Se volete guadagnare molti soldi, resistete alla diversificazione. I promotori finanziari dicono che tutti dovrebbero diversificare. Ma questo serve principalmente per proteggersi. Il modo per diventare ricchi è trovare ciò che funziona, concentrarsi su di esso e concentrare tutte le risorse lì.
  • New York è la capitale economica e culturale di quella che oggi è la più grande nazione debitrice del mondo, la più grande nazione debitrice nella storia del mondo. Le più grandi nazioni creditrici del mondo sono in Asia. Ecco dove sono le attività. Ecco dove sono il dinamismo e l’energia.
  • Nei prossimi venti o trenta anni bisogna puntare sul turismo cinese. I cinesi non sono stati in grado di viaggiare per decenni, e ora possono. Sia all’interno che all’esterno del paese, e sono in tanti.

Questi sono solo alcuni dei consigli per diventare trader che Jim Rogers ha scritto nei suoi libri, fatene tesoro, potrebbero aiutarvi a rendere i vostri investimenti più redditizi.

Jim Rogers

Conclusioni

Jim Rogers è un trader molto particolare, che ha lasciato da tempo la classica vita da investitore sempre collegato ai mercati e ha sviluppato una strategia basata sulla vita reale, andando a valutare personalmente le economie e i mercati che reputava potessero dare dei rendimenti profittevoli, sia dall’investire in azioni che dal trading sulle commodity.

La psicologia di trading adottata da questo investitore non è semplice ma è senza dubbio originale e per metterla in pratica bisogna investire sui mercati asiatici.

Se non vi sentite pronti a mettere a rischio i vostri soldi, fate dei test in Demo, in questi conti si negozia come in reale ma non si rischia nulla: il denaro è virtuale.

Ecco i link per accedere ai conti Demo delle migliori piattaforme di trading che abbiamo recensito:

 

Chi è Jim Rogers?

Jim Rogers è un investitore americano che vive a Singapore e viaggia molto per trovare ispirazione per i suoi investimenti.

Dove investe Jim Rogers?

Jim Rogers investe principalmente sui mercati asiatici, che reputa il futuro dell’economia.

Quali sono i consigli di investimento di Jim Rogers?

Jim Rogers consiglia di investire su quello che si conosce, non diversificare ma concentrarsi dove si è competenti.

Che piattaforme usare per seguire le strategie di Jim Rogers??

Le piattaforme più adatte ad investire sono i Broker CFD, degli intermediari sicuri e che permettono di negoziare senza commissioni.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.