Ultimate magazine theme for WordPress.

Jesse Livermore: Regole e Strategia del miglior trader di tutti i tempi

0

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Non è facile definire chi sia stato il miglior trader di tutti i tempi ma per molti analisti questo riconoscimenti va attribuito a Jesse Livermore.

Anche se molti giovani investitori non sanno chi sia, questo trader, che ha raggiunto il vertice prevedendo la crisi del 1929, a quei tempi valeva 100 milioni di dollari (oltre 1,5 miliardi attuali), una cifra che in quegli anni possedevano in poche persone al mondo.

Ora per fare trading si usano sofisticate piattaforme che ai tempi di Livermore non esistevano: Broker online come eToro, che permettono di negoziare senza muoversi da casa e senza pagare commissioni. Ma l’analisti tecnica che si faceva con carta e matita è molto simile a quella visibile sui grafici interattivi odierni.

Chi è Jesse Livermore

Jesse Lauriston Livermore era un trader americano vissuto fra il 1877 e morto suicida nel 1940.

Siamo agli albori del Day Trading e questo investitore ne è uno dei pionieri, come racconta il libro Reminiscences of a Stock Operator che parla proprio di lui.

Ha vissuto periodi in cui era considerato uno degli uomini più ricchi del mondo ma alla fine, quando si suicidò aveva accumulato parecchi debiti.

Dobbiamo tenere presente che quando Livermore operava in borsa, i bilanci non erano affatto precisi e le quotazioni erano soggette a manipolazioni. Jesse Livermore basava il suo trading su quella che si può definire ora analisi tecnica.

Tutto ciò che deriva dalle sue tecniche e le regole che Livermore seguiva, sono tuttora studiate, inclusi gli effetti emozionali sulla psicologia del trader.

Alcune operazioni al ribasso che Jesse Livermore fece nella sua carriera, vendite allo scoperto prima di eventi catastrofici come il terremoto di San Francisco nel 1906 o il crollo della borsa del 1929 lo hanno reso leggendario e molti lo considerano il più grande trader di tutti i tempi.

Jesse Livermore: Che piattaforme usare per investire?

Ai tempi di Jesse Livermore non c’erano piattaforme di trading, si faceva tutto in modo analogico, ma ora le piattaforme di trading sono fondamentali per gli investimenti.

Le migliori piattaforme per fare trading su qualsiasi mercato, in sicurezza e senza pagare commissioni, sono i Broker CFD.

Questi Broker offrono dei contratti per differenza (i CFD) che permettono di negoziare su Azioni, Indici, Materie prime, ecc. sia al rialzo che al ribasso.

Investire con i Broker CFD

Ecco i requisiti che un Broker CFD deve possedere per operare in sicurezza:

  • Non far pagare commissioni.
  • Una licenza CONSOB, CySEC o equivalenti, per garantire la sicurezza dei fondi depositati.
  • La possibilità di investire sia al rialzo che al ribasso (Vendere allo scoperto).

I migliori Broker CFD per fare trading seguendo la strategia e le regole di Jesse Livermore sono eToro e ForexTB.

eToro: Trading automatico e piattaforma intuitiva

eToro è il Broker online con la maggiore diffusione nel mondo, i suoi oltre 7 milioni di utenti attivi possono confermare la sua affidabilità e la sua versatilità.

Questo Broker CFD è regolarmente registrato presso la CONSOB e la sua piattaforma di trading è fra le più intuitive e rapide sul mercato.

Per investire basta scegliere un Indice, un Azione, una Commodity, ecc. cliccare sul pulsante “Investi” nella piattaforma, decidere quanto puntare nell’operazione e se acquistare o vendere (allo scoperto).

Chi preferisce far gestire i propri soldi a dei trader esperti lo può fare con uno strumento brevettato da eToro: Il Copy Trading.

Questo sistema copia le operazioni dei migliori trader al mondo (su eToro) in modo automatico e senza costi aggiuntivi.

Il Copy Trading offre due grandi vantaggi :

  • Si possono ottenere gli stessi rendimenti dei trader più esperti.
  • Si imparano le strategie di questi grandi investitori senza alcuna spesa e senza dover fare dei costosi corsi.

Ecco gli step da seguire per utilizzare il Copy Trading:

  • Registratevi su eToro con il link alla fine della recensione.
  • Nella sezione Persone scegliete i trader da copiare, in base ai loro rendimenti.
  • Con un click il Copy Trading ricopierà le operazioni dei trader scelti, sul vostro conto.
  • Così otterrete gli stessi rendimenti di questi esperti di trading (in proporzione all’investimento), senza fare nulla.

Con questo strumento anche un investitore alle prime armi può guadagnare come un esperto di trading, perchè copia le sue operazioni!

Ecco i rendimenti di alcuni trader eToro che potete copiare:

top trader etoro

Clicca qui e scegli quali trader copiare

Sia il “trading automatico” che il “trading manuale” si possono testare anche su conto Demo gratuito, senza correre rischi, con denaro virtuale.

Clicca qui per iscriverti gratis

Per approfondire leggi la nostra recensione completa su eToro.

ForexTB: Corso di trading e Segnali operativi

ForexTB è un Broker autorizzato dalla CySEC, che cerca di portare al successo ogni investitore grazie a formazione e supporto operativo.

La formazione inizia con un corso di trading considerato fra i migliori in assoluto, un ebook che spiega le basi del trading e dell’analisi tecnica in modo chiaro e dettagliato, disponibile gratuitamente con il link qui sotto:

Clicca qui e scarica gratis il corso di trading

La formazione ha bisogno di pratica e ForexTB mette a disposizione ben due piattaforme di trading, entrambe gratuite:

  • La piattaforma Web, molto semplice e utilizzabile da qualsiasi browser e dispositivo senza scaricare alcun software
  • La Metatrader 4, il software di trading più usato al mondo, è molto tecnico e ricco di strumenti e indicatori personalizzabili

Clicca qui e scegli quale piattaforma usare

Il supporto operativo di questo broker si basa su dei Segnali di Trading gratuiti inviati agli investitori. Sono indicazioni molto attendibili, sviluppate in collaborazione con la Trading Central, con un tasso di precisione del 70%.

Per ricevere gratis i Segnali di Trading clicca qui

Leggi la nostra recensione su ForexTB per maggiori informazioni.

Jesse Livermore: Un trader leggendario

Jesse Livermore viene considerato un trader leggendario, ed è sicuramente uno dei trader più famosi al mondo anche perchè ha sempre negoziato con i propri fondi, da trader indipendente.

Questo trader utilizzò una strategia di acquisto durante i mercati rialzisti e di vendita quando c’erano delle evidenti inversioni di tendenza, non andava mai contro il mercato.

Credeva che l’impegno e la disciplina fossero componenti chiave che separavano i vincitori e i perdenti nel mondo degli investimenti.

Naturalmente gli insegnamenti che ci lascia questo trader non sono tutti da prendere alla lettera, Livermore parla anche di provocare piccoli movimenti di mercato acquistando qualche migliaio di titoli personalmente. Ora è improbabile che un singolo trader, che non abbia il capitale di Warren Buffett o George Soros, riesca a muovere il mercato anche solo di qualche punto.

Ma le regole e le strategie messe in campo da Jesse Livermore sono ancora alla base del trading moderno, vediamo di capire i principi del trading di questo straordinario investitore, autore di How to Trade in Stocks.

Jesse Livermore: Modelli di prezzo

Come abbiamo accennato, Jesse Livermore non poteva rappresentare graficamente l’andamento dei prezzi con la facilità con la quale si può fare oggi ma doveva annotare tutto su un “libro mastro”.

Negoziava i titoli in trend e una volta raggiunti livelli cruciali, restava in attesa di vedere se li superavano o invertivano la direzione.

Facciamo un esempio per capire meglio i suoi modelli di prezzo:

  • Se un titolo scende fino a un minimo di 100 $ per poi rimbalzare a 120 $ e scendere nuovamente a 100, le regole di Livermore dicono di aspettare prima di entrare a mercato.
  • Nel caso il prezzo buchi i 100 $ al ribasso di 5 $ , bisogna vendere allo scoperto.
  • Se invece il titolo rimbalza nuovamente (di almento 5 $) si entra lunghi (si acquista) facendo attenzione al pivot point dei 120 $.
  • Oltre i 125 $ si incrementa la posizione, altrimenti a 115 $ si chiude.

Questi 5 $ che fanno da “variabile per compiere un’azione” non sono fissi, si tratta di un differenziale che varia a seconda della volatilità del titolo e dei livelli di prezzo.

Le regole di Jesse Livermore

I modelli di prezzo che abbiamo visto, insieme con l’analisi dei volumi, servivano anche per valutare per quanto tenere aperta la posizione, ecco alcune regole seguite da Jesse Livermore che confermavano il trade:

  • Aumento del volume sui livelli di breakout.
  • Dopo il breakout, i prezzi dovrebbero muoversi in quella direzione.
  • E’ normale che i prezzi vadano leggermente in controtendenza rispetto al trend, ma il volume sui ritracciamenti è inferiore rispetto a quello mostrato quando il titolo viaggia in trend.
  • Al termine della normale reazione contraria, il volume aumenta nuovamente nella direzione del trend.

Quando qualcuna di queste “regole” veniva infranta era un segnale di un’azione da compiere, che poteva essere l’uscita dal trade o un alleggerimento della posizione.

Il timing nel trading

Tutti i trader sanno fin troppo bene quanto sia importante il timing nel trading, un’operazione aperta troppo tardi o con troppo anticipo può rendere tutte le altre analisi inutili.

Jesse Levermore riteneva che bisogna sempre aspettare una conferma dal mercato quando abbiamo un’intuizione o vediamo un probabile trend che si sta sviluppando.

Appena avuta la conferma, che può essere ad esempio il superamento di un tot di punti di un supporto o di una resistenza, allora si entra immediatamente a mercato!

jesse livermore

Jesse Livermore strategia

La strategia di Jesse Livermore si basa su regole semplici, ma queste nonostante abbiano circa un secolo, sono sempre valide e fanno parte dei piani di investimento di molti trader moderni.

  • Fare trading seguendo il tend. Comprare in un mercato rialzista , Vendere in un mercato ribassista .
  • Non fare trading quando non ci sono chiare opportunità.
  • Fare trading utilizzando i pivot point.
  • Attendere che il mercato confermi “l’intuizione” prima di entrare a mercato. La pazienza porta i maggiori guadagni.
  • Lasciar correre i profitti.
  • Inserire uno stop loss prima di entrare a mercato.
  • Uscire dai trade se la prospettiva di ulteriori profitti è remota (la tendenza è finita o calante).
  • Tradare le azioni principali in ciascun settore: Le azioni più forti in un mercato rialzista o le azioni più deboli in un mercato ribassista.
  • Non fare una media delle posizioni perdenti.
  • Attenzione a non aumentare il margine e a non allargare lo stop: Se i rischi aumentano è probabile andare incontro a forti perdite.
  • Non seguire troppi titoli e troppi trade.

Jesse Livermore, fra le sue celebri frasi diceva sempre:

Non c’è nulla di nuovo a Wall Street. Non può esserci, perché la speculazione è vecchia come le colline. Qualunque cosa accada oggi in borsa è già accaduta prima e accadrà ancora.

Conclusioni

Jesse Livermore ha guadagnato una vera fortuna ma ha anche perso diverse volte il capitale accumulato e ha sempre analizzato le perdite dicendo che , quando è successo, solitamente non aveva seguito le sue stesse regole.

La strategia e le regole sono fondamentali per guadagnare con il trading, se sono sbagliate vanno cambiate ma una volta definite vanno seguite con precisione e disciplina, senza lasciare spazio all’emotività.

Per valutare se la vostra strategia e le regole che vi siete imposti funzionano ci sono i conti Demo che permettono di fare pratica senza rischiare denaro. In questi conti identici a quelli reali, i soldi sono virtuali e illimitati.

Ecco i link per accedere ai conti Demo delle migliori piattaforme di trading che abbiamo recensito:

 

Chi è Jesse Livermore?

Jesse Livermore è considerato il miglior trader di tutti i tempi ed è vissuto fra il 1877 e il 1940.

Che regole ha inventato Jesse Livermore?

Jesse Livermore ha creato le regole base dell’analisi tecnica, comprendendo i movimenti dei prezzi come nessun altro all’epoca.

Quali sono i trade di maggior successo di Jesse Livermore?

Jesse Livermore ha previsto il crollo del 1929. Era posizionato al ribasso con una grossa vendita allo scoperto che gli fece guadagnare una fortuna.

Che piattaforme usare per mettere a frutto la strategia di Livermore?

I Broker CFD come eToro sono adatti a testare la strategia di Jesse Livermore in sicurezza e senza pagare commissioni.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.