Ultimate magazine theme for WordPress.

Investimenti redditizi e sicuri partendo da zero, guida pratica

0

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Quali sono gli investimenti redditizi? E quelli sicuri? Tutti possono investire con alti rendimenti oppure ci vogliono grandi capitali e grandi conoscenze?

Sono tutte domande che molti aspiranti investitori si pongono. Dopo tutto investire in modo sicuro e redditizio è uno dei pochi modi che funzionano per migliorare la propria condizione economica e quindi le persone più sagge investono.

Pensare che investire sia difficile oppure che ci vogliono tanti soldi è però una convinzione limitante piuttosto diffusa: non ci vogliono tanti soldi per fare investimenti redditizi e non bisogna nemmeno essere un genio della finanza, anzi.

In questo guida, spieghiamo nel dettaglio come si fanno investimenti redditizi e sicuri anche se si parte da un capitale veramente piccolo e non si ha nessuna conoscenza o esperienza.

Parleremo anche delle migliori piattaforme per investire adatte ai principianti. Un esempio? eToro.

Ce ne sono diverse (e ne parleremo a fondo) ma abbiamo scelto di citare subito eToro perché è veramente la piattaforma più semplice da utilizzare visto che consente di copiare, in modo automatico, quello che fanno gli investitori più bravi.

In questo modo un principiante ottiene fin dal primo giorno gli stessi rendimenti di un investitore professionista e se vuole può anche imparare a investire osservando in diretta quello che fanno i migliori del mondo.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Cosa significa fare investimenti redditizi?

I soldi facili non esistono, purtroppo. Tutti i guadagni che si ottengono, in qualunque modo, richiedono sempre sforzo, impegno, preparazione. Questo vale anche nel campo degli investimenti.

Per prima cosa, quindi, è importante capire che cosa significa fare investimenti redditizi. Possiamo dire che fare un investimento redditizio significa utilizzare il proprio denaro per ottenere altro denaro (in quantità maggiore di quello utilizzato inizialmente).

Non sempre gli investimenti sono sicuri: è possibile che si perdano soldi ad esempio se si fanno scelte sbagliate, se si pagano commissioni o se si viene truffati.

Chi vuole fare investimenti redditizi deve stare molto attento, quindi ad evitare le truffe, non pagare commissioni o costi di nessun tipo e scegliere gli investimenti più adatti.

E’ ovvio che investire con uno schema Ponzi, per dire, non è redditizio (effettivamente non è nemmeno un investimento, è una truffa vera e propria). Dovrebbe essere altrettanto ovvio che pagare commissioni sui propri investimenti non è una buona idea, ma gli italiani continuano a cadere nella trappola delle banche e quindi perdono soldi con le commissioni.

A proposito delle banche italiane, negli ultimi 20 anni molti degli investimenti propinati come sicuri si sono rivelati disastrosi, in alcuni casi al limite della truffa.

L’investimento più adatto

Ma allora quali sono gli investimenti redditizi e sicuri? Dipende dal capitale disponibile e dalla conoscenza ed esperienza dell’investitore. Ad esempio l’investimento in immobili può essere abbastanza redditizio e sicuro ma solo a patto di avere un capitale molto elevato e grande esperienza.

E in questo caso, gli errori possono costare davvero cari (possono significare la rovina economica completa). Molti di coloro che si avvicinano al mercato immobiliare a fini di investimento fanno subito un errore clamoroso che azzera da subito la probabilità di ottenere un profitto (e spesso gli rovina anche la vita): pagano troppo per il loro immobile.

Uno dei più grandi investitori immobiliari italiani ha calcolato che solo pagando l’immobile con uno sconto del 46% rispetto al prezzo di mercato è possibile guadagnare.

Insomma, gli immobiliaristi esperti che sanno come comprare basso possono ottenere profitti spettacolari con gli investimenti immobiliari ma la maggior parte delle persone no. Soprattutto in un mercato difficile come quello che stiamo vivendo dopo la crisi del Coronavirus.

Anche creare aziende può essere un investimento redditizio ma ci vuole ancora più competenza e preparazione per riuscirci. E anche qui, di solito il capitale necessario è elevato.

Che cosa concludiamo da questi esempi? Che non esiste un investimento redditizio e sicuro adatto a tutti.

Noi vogliamo aiutare coloro che hanno pochi soldi e poca o nessuna conoscenza degli investimenti: per questo motivo, in questa guida faremo riferimento da qui in poi solo agli investimenti redditizi e sicuri che siano accessibili a chi ha un capitale piccolo e non abbia alcuna preparazione (ma sia disposto a fare un piccolo sforzo per imparare).

Investimenti redditizi per tutti

Quali sono gli investimenti redditizi alla portata di tutti? Può sembrare strano, ma alcuni investimenti finanziari possono essere iniziati con capitali bassissimi (di solito 250 euro ma c’è la possibilità di cominciare anche con appena 10 euro).

Inoltre, esistono piattaforme di investimento che sono veramente facili da utilizzare e che offrono persino corsi gratuiti, perfetti per imparare a investire.

Ma gli investimenti finanziari non sono difficili? Così pensano molti, ma non è così. Ci sono, sostanzialmente, 4 mercati finanziari che possono essere interessanti per un aspirante investitore:

  • Azioni
  • Valute
  • Criptovalute
  • Commodities (materie prime).

Alla fine investire in azioni non è così difficili da investire in materie prime: nel primo caso si scambiano quote di aziende, nel secondo caso materie prime come oro o petrolio ma i principi sono gli stessi.

I titoli finanziari si muovono sempre secondo la legge della domanda e dell’offerta: se c’è domanda salgono, se non c’è scendono.

L’investitore ha la possibilità di ottenere un profitto sia quando un titolo sale sia quando scende: questa è la chiave di volta per il successo, che molti ignorano.

Come è possibile? Si può comprare il titolo per guadagnare se il prezzo sale oppure venderlo allo scoperto per guadagnare quando il prezzo scende.

La vendita allo scoperto è un’operazione puramente speculativa che genera un profitto quando il valore di un titolo scende. Puoi approfondire leggendo la nostra guida dedicata alla vendita allo scoperto.

Ovviamente non tutte le piattaforme per investire consentono di vendere allo scoperto (un altro motivo per scegliere in modo attento la piattaforma) ma quando è possibile è un’arma potentissima, visto che consente di guadagnare qualunque cosa faccia il mercato.

Migliori piattaforme per investire online

La chiave di volta per investimenti redditizi e sicuri è costituita dalla piattaforma che si sceglie per investire. Ci sono piattaforme sicure e altre che non lo sono. Piattaforme intuitive e facili da usare e altre molto complesse. Piattaforme convenienti e altre che applicano commissioni.

Per questo motivo, abbiamo selezionato con estrema cura le migliori piattaforme sicure, facili da usare e senza commissioni.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    eToro

    eToro è davvero una delle piattaforme per investire preferite dai principianti. Non solo è molto semplice da utilizzare, ma consente addirittura di copiare, in modo completamente automatico, le operazioni dei migliori investitori del mondo.

    In pratica, grazie al sistema innovativo Copytrading è possibile trovare facilmente gli investitori che nel passato hanno ottenuto il massimo profitto con il minimo rischio. Questi investitori possono essere selezionati dall’utente e il software si occuperà di replicare tutte le loro operazioni nel conto dell’utente stesso.

    L’utente, quindi, ottiene gli stessi rendimenti dei professionisti che sta copiando. Se vuole, ha anche la possibilità di interagire con gli altri investitori per imparare a investire grazie al social trading.

    eToro è completamente gratuito e mette a disposizione dei suoi utenti anche una piattaforma demo che consente di investire soldi virtuali: questo sistema è utilizzato spesso per verificare che il Copytrading funziona veramente prima di cominciare a investire denaro reale.

    Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

    ForexTB

    ForexTB è l’altra grande opzione per i principianti che vogliono iniziare a investire senza commettere errori. Il grande vantaggio di ForexTB è che è veramente intuitivo. Inoltre, tutti gli iscritti ricevono l’assistenza telefonica di un vero esperto di investimenti che li guida passo a passo con indicazioni precise.

    Chi vuole imparare a investire, ha la possibilità di scaricare gratuitamente un corso eccellente che spiega veramente nel dettaglio come funzionano i mercati e, soprattutto, come si guadagna.

    Questo corso ha avuto un successo davvero strepitoso con centinaia di migliaia di download in Italia negli ultimi mesi. Come mai?

    1. E’ un corso completo che spiega veramente tutto quello che c’è da sapere per raggiungere il successo con gli investimenti
    2. E’ molto pratico, quindi non fa perdere tempo inutilmente con la teoria ma spiega esattamente che cosa fare.
    3. E’ semplice da leggere, anche per un principiante, perché non usa termini tecnici.
    4. E’ completamente gratuito: purtroppo la maggior parte degli altri corsi che insegnano a investire sono a pagamento e alcuni costano anche molto (parecchie migliaia di euro). Con ForexTB basta invece una banale registrazione gratuita.

    Puoi scaricare gratis il corso di ForexTB cliccando qui.

    I vantaggi di ForexTB non finiscono qui. E’ possibile usare una piattaforma demo gratuita, illimitata e senza vincoli per fare esperienza di investimenti senza rischi.

    Puoi iscriverti gratis su ForexTB cliccando qui.

    Iq Option

    Iq Option è una piattaforma particolarmente apprezzata da coloro che iniziano a investire. Non solo è molto intuitiva ma consente addirittura di cominciare con un capitale di appena 10 euro.

    Le altre piattaforme che abbiamo selezionato non chiedono molto di più (una somma intorno ai 250 euro) ma Iq Option consente veramente a tutti di iniziare a investire, proprio perché richiede un capitale iniziale minuscolo.

    Chi vuole imparare ha accesso gratuito ad un’area didattica ricchissima di preziosi corsi che spiegano tutto quello che c’è da sapere per guadagnare con gli investimenti.

    Inoltre, gli iscritti possono usare una piattaforma demo gratuita, illimitata e senza vincoli, perfetta per fare esperienza.

    Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.

    Investimenti più redditizi della storia

    Per capire quanto è possibile guadagnare con gli investimenti, facciamo qualche esempio. Uno degli investimenti più redditizi della storia è stato il Bitcoin.

    Chi ha comprato Bitcoin al momento della sua creazione (2009) lo ha potuto comprare per pochissimi centesimi. A fine 2017, Bitcoin valeva quasi 20.000 $. E’ anche difficile calcolare il rendimento di questo investimento, per quanto è grande.

    Con tutte le piattaforme che abbiamo segnalato è possibile investire in Bitcoin (e altre criptovalute) in modo semplice e sicuro.

    Qui sotto, il grafico con l’andamento in tempo reale del Bitcoin:

    Investimenti redditizi a breve termine

    Un elemento importantissimo da considerare è anche il tempo di un investimento. Gli investimenti finanziari di cui abbiamo parlato, infatti, sono anche investimenti a breve termine. Di solito un’operazione può essere aperta e chiusa in pochi giorni o poche ore.

    Ovviamente non tutti gli investimenti sono a breve termine: ci sono anche investimenti finanziari a lungo termine. Gli altri tipi di investimenti redditizi (immobiliare, impresa, agricoltura) sono sicuramente investimenti a lungo termine, quindi bisogna aspettare anni per poter ottenere i rendimenti attesi.

    Investimenti_redditizi

    Conclusioni

    Fare investimenti redditizi è un’attività alla portata di tutti. Certo, non tutti gli investimenti redditizi sono facili e alcuni richiedono grandi capitali. In questa guida abbiamo appunto presentato gli investimenti più accessibili visto che si può iniziare con un capitale di 250 euro (in qualche caso persino con 10 euro).

    Che cos’è un investimento reddizio?

    Un investimento sicuro in grado di generare un profitto elevato.

    E’ difficile fare investimenti redditizi?

    Dipende dalla tipologia di investimenti. Esistono investimenti adatti solo agli esperti e altri che possono essere imparati in modo facile e sicuro.

    Quanti soldi servono per fare investimenti redditizi?

    Di solito sono più che sufficienti 250 euro per iniziare, ma ci sono casi in cui si può cominciare con appena 10 euro.

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.