Guadagnare con il forex è davvero possibile?

Guadagnare con il forex è un sogno oppure è davvero possibile? Ci sono tanti guru che su internet diffondono l’idea che guadagnare soldi con il forex sia facile, veloce e a portata di tutti.

Ovviamente, sempre secondo questi guru, l’unico modo per raggiungere questo obiettivo è comprare i loro corsi forex dove spiegano tutto quello che c’è da sapere.

Ma che cosa c’è di vero in queste promesse? Effettivamente, qualcosa di vero c’è. Investire nel forex può essere effettivamente molto redditizio, a patto però di farlo bene.

E i corsi venduti da questi guru non sono certo il modo migliore per iniziare a guadagnare con il forex trading. Ne parleremo a fondo più avanti, ma è normale che sia così: chi vende corsi guadagna vendendo ad altri l’illusione della ricchezza ma spesso non ha mai fatto nemmeno un’operazione di trading sul forex.

In questo articolo spieghiamo come imparare il forex nel migliore dei modi (tra l’altro i migliori corsi di forex sono gratis) e come si guadagna veramente.

Presentiamo anche alcuni dei migliori forex broker, come eToro. Perché citiamo subito eToro?

Perché non solo è uno dei broker più semplici da utilizzare ma è anche l’unico che consente di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno i migliori trader del mondo.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Come funziona il forex

Dobbiamo cominciare la guida rompendo il sogno di molti dei nostri lettori. Non è vero che sul forex si guadagnano soldi facili come insegnano i guru su internet (e sulla questione della libertà finanziaria ci sarebbe molto da dire ma ci arriviamo).

Come abbiamo già detto, il forex trading può essere un’attività realmente molto redditizia, ma per ottenere buoni risultati ci vogliono impegno e preparazione.

Il primo passo è capire come funziona il forex. Su questo mercato, sono quotate coppie di valute: ad esempio euro contro dollaro.

Perché coppie di valute? E’ possibile comprare una valuta (ad esempio il dollaro) solo vendendone un’altra (ad esempio l’euro).

Che cosa vuol dire guadagnare con il forex

Intendiamoci: il forex non è nato a fini speculativi ma per garantire gli scambi economici e finanziari internazionali. La possibilità di guadagnare con il forex con operazioni speculative è solo un “effetto collaterale”.

Come funzionano queste operazioni? E’ molto più semplice di quello che si pensa: bisogna prevedere quale degli elementi di una coppia di valuta si rafforzerà e quale si indebolirà.

Insomma, tornando alla coppia euro / dollaro del nostro esempio, bisognerà decidere se sarà l’euro a diventare più forte oppure il dollaro.

Se la previsione è corretta, si incassa un rendimento che è proporzionale alla differenza di quotazione tra quando si apre e quando si chiude l’operazione.

Questo profitto può essere ulteriormente moltiplicato grazie alla leva finanziaria. Per guadagnare, quindi, bisogna fare previsioni forex corrette.

Come è possibile? Per prima cosa, ci sono varie opzioni per i principianti che passeremo in rassegna fra poco come copiare i migliori oppure seguire segnali forex affidabili.

Inoltre, il forex è il mercato più studiato e analizzato, quindi sono disponibili centinaia di report ogni giorno con previsioni e analisi.

Infine, imparare a fare previsioni non è così difficile come sembra e ci sono corsi che spiegano (bene) come fare.

Migliori broker forex

Un broker forex è un intermediario che esegue gli ordini dell’investitore. In pratica, chi vuole fare trading forex deve necessariamente iscriversi ad un broker che si occuperà di effettuare fisicamente le operazioni sul mercato.

Esistono varie tipologie di broker e non tutte sono adatte ai trader principianti. Il miglior modo di fare trading sul forex è utilizzando i CFD (contratti per differenza) perché contratti finanziari semplici e intuitivi.

Tutti i broker che citiamo in questo articolo sono broker CFD. I broker che abbiamo selezionato sono anche completamente gratuiti, facili da usare e autorizzati (quindi sicuri).

Qui sotto, l’elenco completo dei migliori broker forex:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    eToro

    eToro è uno dei migliori broker forex: non solo è sicuro, affidabile e gratuito ma offre addirittura la possibilità di copiare automaticamente i migliori trader del mondo.

    Come funziona eToro? In realtà è abbastanza intuitivo: grazie ad un software brevettato (copytrading) l’utente può individuare i trader che nel passato hanno ottenuto i risultati migliori, cioè il massimo guadagno con il minimo rischio.

    L’utente può visionare molti dati, ad esempio i mercati preferiti di questi trader professionisti, per decidere se copiare oppure no.

    Una volta fatta la scelta sarà il software di eToro che si occuperà di replicare, in tempo reale, la strategia di questi trader esperti.

    In questo modo anche un principiante del forex alla sua prima giornata di trading può ottenere gli stessi risultati di un trader professionista.

    Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

    OBRinvest

    OBRinvest è l’altra grande opzione per i principianti che cominciano a fare forex trading e non vogliono commettere errori.

    Per prima cosa, OBRinvest offre un eccellente servizio di assistenza telefonica gratuita a tutti gli iscritti: in pratica, appena ti sei iscritto vieni seguito al telefono da un vero esperto di forex che ti guida passo a passo.

    Ancora, se vuoi imparare il forex puoi scaricare gratis il miglior corso forex disponibili in italiano. Si tratta di un corso completamente gratuito, molto apprezzato perché è anche completo e pratico, cioè spiega nel dettaglio come si guadagna con il forex e non fa perdere tempo con la teoria.

    Puoi scaricare gratis il corso di OBRinvest cliccando qui.

    OBRinvest offre un ulteriore aiuto prezioso ai principianti: tutti gli iscritti ricevono ottimi segnali forex che nel corso del tempo hanno dimostrato un elevatissimo livello di affidabilità.

    Puoi richiedere gratis i segnali cliccando qui.

    Ancora non è finita: con OBRinvest è disponibile un conto demo gratuito, illimitato e senza vincoli, che consente di fare trading utilizzando denaro virtuale per accumulare esperienza con il forex senza correre rischi.

    Puoi iscriverti gratis su OBRinvest cliccando qui.

    Iq Option

    Iq Option è uno dei broker forex più apprezzati dai principianti. Non solo è veramente semplice da utilizzare (anche per chi parte da zero) ma richiede un capitale minimo: appena 10 euro.

    Anche gli altri broker richiedono investimenti molto contenuti, di solito intorno ai 250 euro, ma Iq Option consente di fare forex trading veramente con poco.

    Per chi ha bisogno di imparare, Iq Option regala centinaia di video-corsi che spiegano il forex dalle basi fino alle strategie più complicate.

    E’ possibile utilizzare una demo, illimitata e senza vincoli, per fare esperienza sul forex senza correre rischi.

    Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.

    Quanto si guadagna con il trading

    Tutti vogliono guadagnare con il forex, ma quanto si può guadagnare con il trading? Bisogna mettere in chiaro una cosa: il trading online non è un modo per fare soldi facili, ma è un investimento serio, potenzialmente molto redditizio.

    E’ evidente che chi inizia con un deposito di 10 euro non può aspettarsi di diventare milionario in pochi giorni. E nemmeno cominciando con 250 euro.

    Come premessa, ricordiamo che chiunque promette soldi facili, veloci e senza impegno è sicuramente un truffatore.

    Ovviamente il trading può anche generare profitti elevatissimi: basti pensare ai risultati ottenuti da Warren Buffett, uno che è partito da pochi centesimi e facendo trading è diventato uno degli uomini più ricchi del mondo pur avendo donato decine e decine di miliardi di dollari in beneficenza.

    Un piccolo dettaglio: ci ha messo praticamente tutta la vita. E, cosa ancora più importante, afferma di passare ancora oggi 4 ore al giorno studiando.

    Quindi, con il trading online è possibile ottenere profitti anche molto elevati ma bisogna concentrarsi, studiare e non cadere nell’illusione dei guadagni facili.

    Non possiamo calcolare il guadagno medio di trading online ma possiamo almeno indicare alcuni fattori determinanti:

    • Broker utilizzato: è un punto cruciale, lo mettiamo al primo posto perché è davvero il fattore più importante.
    • Capitale investito: è quasi impossibile guadagnare milioni se si parte da un capitale di 10 euro, per dire. Diciamo quasi perché chi avesse comprato Bitcoin al momento del lancio, quando valevano pochi centesimi, e li avesse rivenduti al massimo, quando arrivarono a quasi 20.000 dollari, avrebbe fatto guadagni spettacolari anche solo con 10 euro. Ma si tratta di un caso più unico che raro, chi opera sul forex difficilmente può fare queste prestazioni. E ormai anche le criptovalute si sono normalizzate.
    • Livello di preparazione: ci sono persone che si lamentano perché non guadagno con il forex e poi non conoscono nemmeno le basi del trading. Non è difficile, ma un minimo di studio ci vuole.
    • Psicologia del trader: i trader principianti pensano che a guadagnare con il forex siano coloro che conoscono le strategie più complicate. No, non è un fatto di tecnica (o lo è solo in minima parte). Di solito a guadagnare con il forex sono coloro che hanno la psicologia giusta: persone che sanno controllare le emozioni e che non si spaventano alla prima perdita.

    Leggi anche: Professione Forex

    I rischi del forex: la truffa

    Uno dei rischi maggiori che corre il principiante che inizia a operare nel forex è quello di subire una truffa. Purtroppo le truffe nel forex ci sono e bisogna stare attenti. Le truffe sono così tante che molti italiani hanno un’opinione sul forex negativa (anche se sappiamo bene che è un’opinione sbagliata).

    Il rischio di truffa è ancora più elevato quando si cercano sistemi per guadagnare soldi con il forex in modo semplice, senza fare niente.

    Ora esistono forti facilitazione per i trader principianti, come i segnali forex o il copy trading di eToro. Ma questi non sono sistemi di guadagno facili: richiedono comunque tempo e impegno da parte dell’utente.

    I truffatori, invece, promettono proprio questo: guadagni senza fare nulla proprio grazie al forex. Sono particolarmente presente in alcuni forum sul forex e su Facebook.

    Le truffe, negli ultimi tempi, sono state tante ma non c’è pericolo visto che si possono individuare facilmente. Come? Per prima cosa, evitando di farsi incantare dalla promessa di guadagni facili. E poi c’è l’arma definitiva per difendersi da ogni tipo di truffa o raggiro: operare esclusivamente con broker forex autorizzati e regolamentati.

    Guadagnare con il forex

    Conclusioni

    Guadagnare con il forex non è difficile: non ci vuole un grande capitale (bastano 250 euro) e si può imparare facilmente. Si può addirittura fare trading sul forex copiando automaticamente quello che fanno i migliori trader del mondo grazie a eToro.

    Bisogna fare, però, molta attenzione alle truffe evitando le promesse di guadagni troppo facili e iscrivendosi solo a broker autorizzati e regolamentati.

    Che cosa significa guadagnare con il forex?

    Ottenere un profitto sfruttando l’oscillazione del cambio delle valute.

    E’ facile guadagnare con il forex?

    Attualmente sì. I broker hanno interfacce facili da usare e il capitale necessario ammonta ad appena 250 euro.

    Qual è il miglior broker per iniziare a investire nel forex?

    Probabilmente eToro che consente di copiare automaticamente i migliori trader del mondo.

    Che cosa deve fare un principiante che vuole iniziare a guadagnare con il forex?

    Tenere i piedi per terra, evitare di cadere in qualche truffa e cominciare a studiare un buon corso gratuito (non serve spendere soldi per comprare un corso a pagamento).

    Il nostro voto
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.