Ultimate magazine theme for WordPress.

Che cos’è un Expert Advisor? Guida e alternative

0

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

In questo articolo andremo a definire cos’è e cosa fa un Expert Advisor. Si tratta di un tool molto interessante che se ben usato può curare in autonomia aspetti delle fasi di negoziazioni sui mercati finanziari.

Un Expert Advisor è un robot che gestisce in maniera automatica le posizioni di chi fa trading online. Riesce a chiudere o aprire una posizione per qualunque asset scelto. Gli EA lavorano grazie a stringhe di If e Then. Dal punto di vista pratico non è altro che un file con estensione MQ4 o EX4.

L’estensione del file MQ4 è conosciuto come il File indicatore personalizzato MetaTrader che è stato progettato per formato di file MQ4 MetaQuotes Software Corp. Il linguaggio col quale vengono programmati gli EA è detto “MetaQuotes Language 4”, abbreviato in MQL4.

Andiamo a vedere nel dettaglio come funzionano e come si programmano E.A., ma ricordiamo che ormai circolano diverse soluzioni per automatizzare operazioni di trading finanziario. Tra queste ricordiamo la più semplice e immediata: il Copy Trading di eToro che presenteremo nel corso della nostro guida.

Expert Advisor Programmare il trading

Chiunque può scrivere e programmare il proprio indicatore e la propria strategia utilizzando l’impostazione «MetaEditor» di MetaTrader. Per aprirla basta andare su Strumenti (Tools) e selezionare la voce «MetaQuotes Language Editor» oppure cliccare sull’icona «MetaEditor» presente nella toolbar.

Per rendere gli Expert Advisor più semplici, questi solitamente vengono programmati con i crossover delle medie mobili. Questi crossover seguono poche regole e per questo motivo la progettazione risulta più accessibile.

Ogni volta che le medie mobili si intersecano la piattaforma aprirà una posizione al posto dell’investitore. In poche parole, se la media mobile veloce incrocia al di sopra di quella lenta, il segnale è di acquisto. Se la media mobile veloce invece passa al di sotto della media mobile lenta, è il segnale per chiudere la posizione aperta.

E’ bene ricordare di impostare degli Stop Loss e Take profit poiché gli EA possono decidere anche la dimensione delle posizioni per entrare nel mercato. Inoltre è importante calcolare il Drawdown massimo possibile e il Value at Risk atteso. Si parla comunque di capitale investito e bisogna sempre cercare di eludere il rischio di perdita.

Le funzionalità gestibili da un Expert Advisor

Gli Expert Advisor possono compiere numerose attività automatiche. Possono individuare i pattern grafici e gestire gli ordini di entrata e uscita con take profit e stop loss.

Grazie agli EA è possibile gestire il trailing stop personalizzato e il sizing delle posizioni in automatico, ad esempio parametrizzandolo alla forza del segnale.

Questi robot possono creare avvisi grafici o via email, back test approfonditi, nuovi indicatori e oscillatori. Si possono gestire gli orari per abilitare il trading e chiudere contemporaneamente tutte le posizioni.

Come si utilizzano gli Expert Advisor?

Per poter iniziare ad utilizzare un Expert Advisor, l’utente può scegliere tra due opzioni: creare uno autonomamente oppure acquistare un EA sul market del MetaTrader 4.

Per produrre il robot, il trader deve svilupparlo, programmarlo e compilarlo sul MQL MetaEditor. Grazie alla propria esperienza passata, i trader possono definire quali condizioni di mercato porteranno all’apertura o chiusura di posizioni sulla base di vari indicatori ed elementi di analisi tecnica.

Per creare un Expert Advisor bisogna essere quindi degli esperti di programmazione e conoscere il linguaggio del software con cui si fa trading, ad esempio MQL4 per MetaTrader 4 o MQL5 per MetaTrader 5. Il software deve essere scritto tramite il codice sorgente e poi testato per vedere se compie le operazioni che sono state implementate.

Non tutti però sono in grado di programmare con questi linguaggi e quindi è bene affidarsi ad un esperto del trading online e dei relativi software. Su internet è possibile trovare degli Expert Advisor gratuiti e a pagamento, oltre che sul MetaTrader Market.

Il MetaTrader Market offre una vasta scelta di Expert Advisor gratuiti e a pagamento, oltre a indicatori, riviste e libri sul trading e di finanza. Di ogni prodotto viene fornito uno screenshot e recensioni rilasciate da utenti che ne hanno già fatto uso.

Nel MetaTrader Market si può testare qualunque prodotto in versione demo. In seguito i prodotti possono essere acquistati o noleggiati per un periodo fino ad un anno e ogni prodotto può essere attivato su almeno quattro dispositivi.

I parametri da considerare per scegliere un Advisor

Come in ogni e-commerce, anche nel MetaTrader Market ci sono prodotti che sembrano più allettanti e promettenti di altri. E’ necessario prendere in considerazione ogni parametro dell’Expert Advisor che si vuole acquistare, quali:

  • Fattore Profitto

Il Fattore Profitto, in inglese “Profit Factor”, è il rapporto numerico tra i profitti e le perdite. Per esempio, un fattore di 3 suggerisce che l’Expert Advisor consente di guadagnare 3 dollari per ogni dollaro perso. I migliori EA promettono di guadagnare anche 30 dollari ogni dollaro perso, quindi hanno un Profit Factor di 30.

Un EA molto interessante realizzato da un team italiano è il PEM (Profitto Esponenziale Matematico). Da evidenziare è anche l’EA EvoForex che ha dimostrato risultati eccezionali. Oppure Forex Pip Shooter che con una strategia spread friendly e con il broker giusto riesce a generare profitti per nulla invidiabili agli altri Forex Robot.

  • DrawDown

Con questo termine si intende la massima perdita registrata in caso di trade fallito osservando un campione largo di trade. E’ un fattore da prendere in considerazione quando si studia l’efficacia di un sistema di trading o anche, appunto, di un Expert Advisor.

Il fattore si calcola dividendo e percentualizzando il rapporto tra capitale investito e perdita massima nel singolo trade. I migliori Expert Advisor, tra i quali possiamo senza dubbio annoverare anche FAP Turbo, vantano un DrawDown dello 0,30%. Questo vuol dire che se si investono 100 dollari, il massimo rischio stimato consiste nel perdere 0,30 dollari.

  • Percentuale di vincita

La percentuale di vincita è semplicemente il rapporto, espresso in percentuale, tra i trade vincenti e il totale dei trade. Se la percentuale di vincita, in inglese Winning Percentage, è del 50%, la metà dei trade effettuati è andata a segno.

Se si parla di EA non è molto sufficiente tenere conto solo di questa percentuale. Infatti, occorre prendere in considerazione un altro elemento: gli stop loss. Se gli stop loss sono troppo larghi, allora la perdita per singolo trade fallito sarà molto alta.

Per questo motivo, è bene, quando si giudica un Expert Advisor, verificare l’approccio alla questione degli Stop Loss. Se questi vengono mediamente posti a 150 pip, un EA deve vantare una percentuale di vincita pari o superiore all’80% affinché possa essere giudicato soddisfacente.

Come caricare un Expert Advisor sulla piattaforma di trading

Ogni EA, acquistato o sviluppato, è differente ed è stato pensato per rispondere alle esigenze di ogni trader. Pertanto, è importante testarlo prima di utilizzarlo sul proprio conto di trading.

Dopo aver condotto gli opportuni test si può procedere al caricamento sulla piattaforma di trading online per iniziare a raccogliere i benefici.

  1. Creazione delle cartelle
  • Dopo aver scaricato o creato l’Expert Advisor,tieni a mente il percorso in cui sono stati salvati i file.
  • Clicca sui file specifici richiesti per l’installazione e copiali.
  • Incolla i file selezionati nella cartella MetaTrader 4 generalmente accessibile da C:\
  1. Caricamento dell’Expert Advisor sul MT4
  • Accedi al MetaTrader 4.
  • Vai su “Navigazione” e seleziona “Expert Advisor”. Il tuo EA è accessibile cliccando sul segno “+”.
  • Trascina l’EA selezionato sui grafici della piattaforma.
  1. Definisci le impostazioni dell’EA
  • Definisci le impostazioni dell’EA nel pop-up in base alle tue preferenze.
  • Una volta che sei certo che tutti i parametri sono corretti, clicca su “OK” e inizia a fare trading.

Expert Advisor: rischi e vantaggi

Uno dei vantaggi che salta all’occhio riguardo l’Expert Advisor è la possibilità di guadagnare in modo facile. Essendo un robot che agisce automaticamente, gli investitori non devono necessariamente passare ore davanti al computer. E’ possibile accumulare profitti anche investendo il proprio tempo in altre attività.

Gli errori più comuni nel trading sono dettati anche dalla psicologia dei traders. Molti investitori agiscono d’istinto puntando solo al guadagno. Ecco perché la maggior parte di loro si affidano all’Expert Advisor. Essendo un vero e proprio robot programmato, non incappa in problemi di avidità o di panico. Questo rende l’attività di trading molto più efficiente.

Lo scetticismo nell’utilizzare un Expert Advisor risiede soprattutto a livello pratico. Non sempre infatti gli EA si rivelano efficaci come dovrebbero essere in teoria. Il problema di fondo è da ricercare nella programmazione dei suddetti.

Le tante soluzioni sul trading automatico che si trovano sul web hanno molto spesso prestazione pessime. Gli sviluppatori degli Expert Advisor non sono quasi mai esperti di trading ma esperti di marketing. A cascarci sono soprattutto gli investitori alle prime armi che si fanno abbindolare da offerte imperdibili e, dopo aver utilizzato gli EA, si ritrovano senza più un centesimo di capitale.

A differenza dei provetti del trading, gli esperti del marketing non tengono quasi mai conto dello storico delle operazioni passate. Chi ha un minimo di esperienza nel settore degli investimenti conosce l’importanza dello storico ed evita a priori questi tipi di EA a bassa qualità.

eToro: la migliore alternativa all’Expert Advisor

Per gli investitori che non riescono a riconoscere un Expert Advisor di qualità da uno con pessime prestazione esiste un’alternativa molto valida. Un altro modo per fare trading automatico, infatti, è affidarsi al Copy Trading e la piattaforma più vantaggiosa è sicuramente eToro.

eToro nasce nel 2007 grazie a tre imprenditori. La loro missione era rendere accessibile a tutti il mondo del trading e, guardando la situazione attuale, ci sono riusciti in modo eccellente.

Nel maggio del 2009 viene lanciata WebTrader, una piattaforma di trading all’avanguardia, intuitiva, che consente a chiunque il trading di asset finanziari online. WebTrader include strumenti professionali sia per i principianti che per i trader avanzati ed è disponibile su qualsiasi dispositivo.

Ma il maggior successo di eToro si ha solo nel 2010, anno in cui diventa la migliore piattaforma di social trading al mondo. Consente a chiunque nel mondo di aderire alla rivoluzione Fintech con l’utilizzo dell’innovativa funzionalità CopyTrader. La piattaforma ha attirato l’attenzione globale e ha vinto Finovate Europe Best of Show per il 2011.

Grazie al Copy Trading, gli utenti possono copiare le operazioni degli investitori che hanno più successo. E’ possibile selezionare i traders di spicco nella sezione “Pupular Investors” oppure tramite una ricerca filtrata col motore di ricerca presente sul portale.

Questa forma di trading automatico consente quindi di fare operazioni anche quando non si è al computer e ovviamente consente di evitare ogni tipo di condizionamento psicologico nel trading. Ci si può basare su dati assolutamente sicuri e certificati per fare la propria scelta e impostare un proprio budget.

eToro mette a disposizione anche la funzionalità di Copy Stop Loss. Grazie a questo strumento, si può scegliere una soglia oltre la quale chiudere un’operazione di Copy Trading. E’ molto utile per evitare di rischiare ulteriore capitale nel momento in cui si intercorre in una perdita.

Gli investitori meno esperti possono registrarsi ad eToro con un conto demo. Totalmente gratuito e illimitato, il conto demo è la migliore soluzione per imparare tutto sul mondo del trading online e sulla dinamicità del mercato. Alcuni investitori iniziano proprio con la demo per mettere a punto la propria strategia vincente.

Cosa aspetti? Apri anche tu un conto demo gratis su eToro e prova la migliore piattaforma di social trading!

Conclusioni

In questa guida sono stati illustrati tutti gli aspetti degli Expert Advisor. Gli Expert Advisor possono generare profitti automatici elevati poiché consentono ai trader esperti di automatizzare la strategia.

Anche se a primo impatto possono sembrare una buona soluzione di trading automatico, non sono da sopravvalutare in modo eccessivo.

Le offerte allettanti che si trovano sul web non sempre corrispondono alla realtà. Questa guida cerca di mettere in guardia soprattutto i traders che hanno pochissima esperienza nel settore e sono accecati dal guadagno facile.

Quando si parla di mercato finanziario e in particolar modo di investimenti bisogna restare sempre con i piedi per terra. Non a caso la maggior parte dei traders si dedica allo studio dell’analisi fondamentale e tecnica prima di investire il proprio capitale.

Se si vuole ricorrere ad un ulteriore aiuto nel trading online e affidarsi al trading automatico, è più adeguato l’utilizzo della piattaforma di social trading eToro.

Come è stato spiegato nel paragrafo precedente, con il Copy Trading ci si affida a dati sicuri e dimostrati rispetto all’utilizzo di un Expert Advisor. Infine ricordiamo che sempre efficace è operare con segnali di trading manuali provenienti da indicatori tecnici come le Onde di Elliott.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.