Ultimate magazine theme for WordPress.

CAC40: come funziona e come investire sull’indice francese

0

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Il CAC40, acronimo di Cotation Assistée en Continu, è il principale indice della Borsa parigina. Parliamo di un indice comprendente le 40 multinazionali francesi più rilevanti nel settore e conta circa il 45% di azionari esteri.

Infatti, tra i maggiori azionisti abbiamo società occupanti campi ben diversi tra loro, come l’istituto bancario BNP Paribas, Carrefour, Renault, Michelin e tante altre.

Il valore di questo indice borsistico fu fissato nel 1987 e nel 2003 inizia ad esser pesato a flottante libero.

In parole più semplici, investire su CAC40 significa operare su un paniere di società quotate nella Borsa Euronext di Parigi.

Le società, per essere incluse nel CAC40, devono soddisfare determinati criteri, come una forte liquidità dei titoli, una capitalizzazione importante e, naturalmente, avere un regolare scambio di valori. Per tale ragione, la composizione di questo index cambia regolarmente.

Tutto ciò è interessante per gli investitori, poiché permette di rilevare una gran differenza tra indici e azioni.

Investire su un indice di Borsa è sicuramente molto più vantaggioso poiché permette di diversificare il proprio portafoglio. Si tratta di una strategia più che utile per ridurre il margine di rischio.

Per intervenire sul CAC40 ci sono diverse soluzioni, ma la migliore è sicuramente quella di operare con piattaforme di investimento online come 24option che permettono di negoziare a ZERO commissioni e con una piattaforma semplice e intuitiva.

Ne parleremo nel corso della guida.

CAC40: quando nasce?

La sua creazione risale allo schianto dell’ottobre del 1987 che ha visto il modificarsi delle transazioni di Borsa.

Inizialmente, il termine “CAC” indicava “Compagnie des agents de change” e, successivamente, ha assunto l’acronimo attuale per indicare l’idea di un’evoluzione continua di mercato.

Nel 2000 ha raggiunto il suo valore più alto pari a 6.944,77 punti, per poi subire un collasso a causa della crisi economica e finanziaria che ha colpito tutto il mondo.

Nonostante una situazione economica globale poco favorevole, negli ultimi anni, il CAC40 è riuscito a mantenere alta la propria posizione in Borsa.

Già nel 2011 contava un fatturato pari a 873 miliardi di euro e, stando agli ultimi dati annuali, la performace dell’index è aumentata del 14,98%.

Analizzando nel dettaglio lo storico dell’indice principale della Borsa francese, si comprende come, negli anni, sia stato composto da una lunga lista di trend positivi, volti ad un importante rafforzamento economico.

Dunque, CAC40 risulta uno dei principali indici sui quali investire attualmente, considerando la crescita esponenziale che ha subito negli ultimi 50 anni e lo sviluppo che ancora riguarda le società più importanti che lo compongono!

CAC40: come investire in CFD

Per coloro che sono interessanti agli indici di Borsa, CAC40 s’impone come uno di quelli più allettanti e promettenti in termini di sviluppo, così da porsi in maniera rilevante sia per il breve che per il lungo termine.

Una delle soluzioni d’investimento più scelte riguarda la scelta di un broker CFD per investire in indici di borsa, poiché consta di numerosi vantaggi e punti di forza che consentono a qualsiasi tipo di trader di cimentarsi in tale attività.

Bisogna, però, prima fornire una definizione di CFD. In termini semplici, i Contratti Per Differenza, sono strumenti finanziari derivati che permettono di operare su determinati asset senza acquistarli direttamente. Questi consentono di trarre benefici dall’oscillazione dei prezzi degli indici quotati in Borsa, così da poter guadagnare anche se il mercato ribassa!

Investire con CFD rappresenta una delle opzioni più pratiche ed economiche per tentare di ottenere profitti a prescindere dall’andamento del mercato.

Negoziare con i broker migliori significa non dover far fronte ad alcuna commissione, se non ad un bassissimo spread applicato sulle transazioni. Generalmente, si tratta dell’unica spesa accettabile per investire online.

Oltre il vantaggio economico, le piattaforme di trading migliori offrono agli utenti una molteplicità di strumenti adatti a facilitare l’elaborazione di una corretta analisi tecnica e un piano d’investimento.

Piattaforme CFD per CAC40

Dunque, queste innovative piattaforme CFD hanno reso più accessibili i mercati finanziari. Consentendo anche ai principianti che non dispongono di elevate cifre di ottenere guadagni grazie ai più importanti indici quotati in Borsa (come il Nasdaq, il Dow Jones, il DAX 30 il Nikkei etc).

Sappiamo bene che spesso la figura del broker è collegata a quella di un impostore. In realtà, ci sono diversi modi per evitare spiacevoli sorprese. Consigliamo sempre di verificare che la piattaforma selezionata consti delle dovute regolamentazioni da parte di appositi enti, come la CySEC O la CONSOB.

Tra i miglior broker attualmente disponibili, segnaliamo eToro, 24 Option e Trade.com. Naturalmente, tutte le piattaforme dispongono delle certificazioni necessarie a tutelare i propri utenti!

eToro: il primo network di trading online

Etoro assume un ruolo predominante nel mondo degli investimenti online grazie al suo carattere rivoluzionario.

Si tratta di un broker sicuro, affidabile e che ha realizzato una piattaforma adatta sia ai più esperti che ai novizi trader.

Oltre a presentare un’interfaccia chiara e semplice, eToro si è imposto come il primo social di trading. Ciò significa che gli utenti hanno l’opportunità di interagire tra loro e scambiarsi consigli di mercato.

In realtà, la funzione più importante che caratterizza questa piattaforma è il Copy Trading. Si tratta di uno strumento perfetto per iniziare ad investire su indici di Borsa se ancora non si possiedono le abilità giuste per farlo in autonomia.

Infatti, permette di copiare sul proprio profilo le mosse attuate dagli investitori che abbiamo scelto di seguire! Questa risulta una delle migliori strategie per guadagnare sin da subito e imparare grazie ai migliori!

eToro è una delle piattaforme che rendono più pratici ed efficienti gli investimenti online.

Iscriviti anche tu cliccando qui, inizia ad investire su CAC40 in maniera rapida e totalmente gratuita!

24 Option: supporto per investimenti consapevoli

Piattaforma apparsa nel 2010, 24option (sito ufficiale qui) ha subito una rapida espansione imponendosi a livello globale.

A sancire il successo di questo broker è stata, più di tutto, l’estrema facilità che contraddistingue il proprio sito di trading.

Si tratta di una caratteristica da non sottovalutare, poiché un’interfaccia amichevole e al contempo completa, agevola notevolmente il lavoro ai trader meno esperti!

Un altro punto di forza riguarda la formazione degli utenti, fondamentale per evitare di commettere errori.

Visita il sito ufficiale e registrati gratis qui.

24 Option mette a disposizione dei propri utenti una guida, ottenibile gratuitamente, ampiamente apprezzata dalla community per la praticità e la facilità delle spiegazioni inerenti alle complesse dinamiche del mercato.

Come ben sappiamo, investire online può essere un’attività proficua in termini economici, ma c’è bisogno di studiare e restare aggiornati.

Corso di trading 24option

Per tale motivo, il broker in questione è ampiamente apprezzato dagli investitori alle prime armi che necessitano di acquisire le competenze necessarie.

Si tratta di un corso di formazione consigliato persino dai più esperti, poiché realmente utile per assumere le conoscenze di base nel modo più rapido possibile.

Non bisogna, infatti, diffidare di tale guida solo perché gratuita. Anzi, è un’occasione da non lasciarsi scappare!

Il broker, per condurre i propri clienti verso un percorso funzionale, permette di verificare l’efficienza delle strategie elaborate attraverso un conto demo.

Parliamo di una simulazione di trading perfetta per imparare senza correre rischi!

24 Option fornisce, per una corretta analisi tecnica, dei segnali di trading gratuiti. In pratica, sono dei consigli elaborati da un team di esperti riguardanti il probabile andamento del mercato. Non sono che un ennesimo aiuto concreto per elaborare una previsione vincente sull’asset da noi selezionato!

Iscriviti a 24 Option e inizia subito a sfruttare tutti i vantaggi di questa piattaforma!

Trade.com: uno dei maggiori player degli investimenti online

Trade.com (qui il sito ufficiale) è piattaforma fondata nel 2009 e con sede a Cipro, è supervisionata regolarmente dalla CySEC e dalla MiFID.

Si tratta di un sito web più che funzionale: adatto ad ogni schermo, dallo smartphone al pc e facilmente utilizzabile da ogni tipologia di utente.

Parliamo di una piattaforma multi-asset realizzata per permettere ai propri clienti d’investire sui migliori titoli, indici, materie prime e azioni quotate nel mercato.

Questo broker fornisce guide di trading sotto forma di video o semplici spiegazioni ottenibili tramite email, così da indirizzare i propri clienti verso un percorso d’investimento corretto.

Inoltre, anche Trade.com offre la possibilità di iniziare con un conto demo per supportare in toto i propri utenti.

Il deposito minimo è di soli 100 euro: un’occasione imperdibile per investire anche se non si dispongono di somme elevate!

Approfitta anche tu della vantaggiosa piattaforma Trade.com e inizia a concretizzare i tuoi investimenti

CAC40: consigli per investire

Investire richiede impegno, costanza e dedizione. Non bisogna lasciarsi abbindolare da promesse di guadagni facili, non funziona assolutamente così!

È per questa ragione che riteniamo opportuno precisare l’importanza di una buona piattaforma con la quale iniziare.

Il broker da noi scelto sarà il principale aiuto per i nostri investimenti. Per i principianti, selezionare piattaforme adatte alle proprie capacità è il primo passo per giungere ad ottenere benefici reali grazie agli indici di Borsa, o comunque altri asset disponibili.

Teoria e pratica sono due termini chiave che vanno di pari passo nel mondo del trading online: uno implica necessariamente l’altro se si vuole lavorare per ricavare i profitti desiderati.

Per quanto riguarda gli indici di Borsa, il discorso è lo stesso: c’è bisogno di studio e di restare informati per avere una panoramica globale del mercato (ad esempio sul FTSE 100 è fondamentale farlo). Trattandosi di una serie di società che compongono CAC40, gli investitori devono tenersi informati sulle novità che possono esercitare una notevole influenza sull’andamento delle stesse.

CAC40, come abbiamo visto, conta ben 40 società. Il crollo di un indice, generalmente, è molto difficile, poiché anche se una singola società subisce un ribasso, non influisce sull’andamento generale dell’index.

Si tratta di un vantaggio considerevole, poiché sorprese spiacevoli possiamo aspettarcele solo se è un intero settore a subire un crollo.

Indici per diversificare il portafoglio

In più, puntare su indici così rilevanti permette di avere un quadro sempre ampio delle aspettative di mercato che li riguardano, in quanto sono sempre al centro degli avvenimenti più importanti e che fanno maggiormente scalpore.

Quindi, informarsi su CAC40 non richiede un impegno eccessivo come studiare le quotazioni di una singola società!

Consigliamo di quantificare bene le somme da investire e di gestire consapevolmente il proprio capitale, così da ottenere solo risultati positivi da un indice realmente promettente!

Infatti, parliamo di un indice più che importante e che appartiene ad una delle forze economiche più importanti nel quadro globale. Infatti, questo risulta un indicatore importante per meglio conoscere lo stato economico non solo francese, ma anche europeo.

L’andamento del CAC40 viene calcolato in base ai risultati complessivi legati alle performances delle aziende che lo compongono. In breve, se le azioni delle società quotate in questo index seguono una sola direzione, anche il CAC40 evolve alla stessa maniera, sia verso l’alto che verso il basso.

Speculare sugli indici: rialzo e ribasso

Per questa ragione, il trading bilaterale su CFD può essere un supporto conveniente per ottenere rendimenti a prescindere dalla situazione del mercato. Si tratta di vantaggi non offerti, ad esempio, da metodi d’investimento tradizionali come i conti bancari.

Considerata, in un quadro globale, una forte stasi dell’economia, puntare su indici di Borsa è una delle scelte più convenienti attualmente. Optare per determinate piattaforme CFD, poi, non fa altro che consentire agli investitori di focalizzarsi esclusivamente sui loro obiettivi.

Inoltre, investire con lo strumento della leva finanziaria può essere un ulteriore vantaggio per giungere sempre allo stesso risultato: guadagnare grazie all’oscillazione del valore del principale indice francese.

La leva finanziaria, permette di investire cifre più elevate del denaro disponibile e depositato, così da ottenere, eventualmente, rendimenti maggiori rispetto a quelli legati ad investimenti diretti. Bisogna, però, considerare la doppia faccia di questo strumento: vantaggioso se utilizzato con criterio; svantaggioso se non si considera la significativa esposizione al rischio.

CAC40 risulta una delle scelte migliori per iniziare ad investire poiché è un indice caratterizzato da una forte liquidità e vanta i titoli con la maggior capitalizzazione di mercato!

Grazie a piattaforme come eToro, 24 Option e Trade.com, investire è diventata un’operazione semplice, rapida e con zero commissioni!

CAC40: conclusioni

Il titolo CAC40 s’impone come uno degli investimenti più appetibili di mercato se si considera il rafforzamento registrato negli ultimi tempi.

In realtà, si è registrato un aumento generale di investitori che puntano agli indici di Borsa piuttosto che sul mercato azionario. Il motivo è semplice: il mercato degli indici permette una segmentazione del rischio.

Per ciò che concerne l’indice da noi analizzato, sono molte le notizie positive che riguardano la crescita e i risultati positivi raggiunti da molte società comprese nell’index francese.

In generale, la maggior parte delle società azioniste sta vivendo tendenze rialziste, allettanti sia per posizioni a breve termine che a lungo termine.

In qualsiasi caso, gli investitori possono usufruire di dati e grafici aggiornati in tempo reale, presenti sulle migliori piattaforme CFD, così da essere sempre pronti a rispondere ai repentini cambiamenti di mercato!

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.