Ultimate magazine theme for WordPress.

Bitcoin Revolution: truffa o no? Recensione e opinioni [2020]

Tutta la verità su questa pericolosa trappola sul trading online!

0

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Hai sentito parlare di Bitcoin Revolution?

Noi si. Tante volte. E sempre negativamente, con tante segnalazioni che sono arrivate all’interno della nostra casella email!

Ma perché Bitcoin Revolution porta con sé una nomea non particolarmente appagante? Di cosa si tratta?

Ritagliati qualche minuto di tempo per poter comprendere con noi che cosa sia Bitcoin Revolution e quali siano le sue caratteristiche.

Scopriremo insieme che si tratta di un operatore del quale non ci si può fidare. E comprenderemo insieme che il miglior modo per poter fare trading di criptovalute e di Bitcoin non è certamente quello di affidare i propri capitali a strumenti poco seri e poco trasparenti come questi. 

Il trading di criptovalute può essere veramente molto redditizio, ma non è un modo per guadagnare soldi facili come promette Bitcoin Revolution.

Bisogna investire con broker seri, affidabili, autorizzati e regolamentati come eToro (qui il sito ufficiale)!

Per fortuna di piattaforme per criptovalute affidabili, oggi, ce ne sono tante. Segnaliamo subito eToro perché è la più facile da usare, anche per i principianti, visto che consente di copiare in modo automatico quello che fanno i migliori investitori del mondo.

Grazie a eToro i principianti possono ottenere fin dal primo giorno gli stessi risultati dei professionisti e possono anche imparare (se vogliono) a investire da soli osservando direttamente quello che fanno i migliori.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Cos’è Bitcoin Revolution

Andiamo con ordine e ricordiamo che Bitcoin Revolution è uno schema di investimento che è presente online da diversi anni e che, nonostante il numero crescente di avvertimenti, di segnalazioni negative e di sintomi di preoccupazione, continua a far cadere nella propria trappola tantissime persone, in tutto il mondo, che pensano che il suo sistema algoritmico possa essere vero!

In realtà, chiunque abbia trascorso del tempo nel mondo della criptovaluta sa quanto sia utile stare lontano da Bitcoin Revolution! Tuttavia, questo non ha impedito ai meno esperti di cadere preda delle sue pretese di guadagnare profitti importanti, a fronte di un investimento minimo.

In particolare, l’interesse per il programma di investimento di Bitcoin Revolution sembra essere particolarmente pronunciato proprio in Italia e in Europa, dove le ricerche per questo genere di sistema sono molto alte.

Fortunatamente, molto alte sono anche le ricerche di Bitcoin Revolution Truffa. Segno che, probabilmente, sono tantissimi gli italiani che hanno capito che dietro Bitcoin Revolution c’è qualcosa di poco chiaro.

bitcoin revolution

Fare trading di Bitcoin con un broker regolamentato

Ma perché è importante cercare di fare trading di Bitcoin con un broker regolamentato, evitando di cadere nella tentazione di affidarsi a un operatore come Bitcoin Revolution?

È semplice e risaputo: solamente un broker regolamentato può garantirti gli standard di sicurezza che meriti nel momento in cui ti avvicini agli investimenti finanziari online.

Per esempio, un broker regolamentato come eToro rispetta tutti i requisiti predisposti dalle migliori e più severe authority internazionali, garantendoti ad esempio che i fondi dei clienti saranno sempre depositati in primari istituti di credito internazionali e saranno sempre separati dai fondi propri.

Caratteristiche che incrementano il livello di sicurezza nell’operatività finanziaria online, e che evidentemente chi non è riconosciuto da un’autorità finanziaria di riferimento (come la Consob, in Italia), non può assicurarti.

Non è questo, comunque, l’unico motivo per cui dovresti fare trading di Bitcoin con eToro, evitando di cadere nelle trappole di Bitcoin Revolution.

eToro, essendo un operatore professionale e serio, mette sempre in guardia i propri investitori dai rischi che si corrono investendo in criptovalute e in altri strumenti finanziari.

Strumenti non trasparenti e dalle ambizioni piuttosto discutibili come Bitcoin Revolution, invece, hanno come unico obiettivo quello di convincerti che in fondo investire in Bitcoin sia semplice, privo di rischi e, soprattutto, grazie al proprio algoritmo sia possibile guadagnare migliaia di euro al mese senza fatica!

Ora, non occorre essere degli esperti per cercare di capire che da una parte (eToro) abbiamo un broker regolamentato, autorizzato e professionale, e dall’altra parte (Bitcoin Revolution) abbiamo un operatore non regolamentato, non trasparente e in grado di farti promesse che non può mantenere.

Aprire un conto eToro (anche demo!)

Nella speranza che le righe di cui sopra ti siano state utili per poter cercare di capire che la strada per poter fare investimenti in criptovalute deve essere quella di eToro, allontanandoti invece dalle tentazioni di Bitcoin Revolution, ti segnaliamo che qui puoi collegarti al sito internet ufficiale del broker, per avviare il processo di registrazione.

etoro

La procedura di iscrizione a eToro è semplice e guidata. In pochi minuti riuscirai a fornire tutte le informazioni di cui il broker necessita, riuscendo in questo modo ad entrare subito nel mercato finanziario con i tuoi fondi!

Se però preferisci – ed è un percorso che ti consigliamo sempre di fare – puoi pur sempre investire nei mercati delle criptovalute anche in modalità demo.

Ti ricordiamo infatti che qui puoi aprire un conto dimostrativo di eToro!

Le sue caratteristiche sono le stesse del conto reale, con l’unica – non trascurabile – differenza che il capitale che verrà utilizzato per il compimento delle operazioni non è il tuo, ma sono gli euro virtuali che eToro ti ha messo a disposizione per allenarti un po’ in piena sicurezza.

Una volta che ti sentirai sufficientemente a tuo agio con la piattaforma di investimento del broker e con la tua strategia di trading, potrai pur sempre procedere alla conferma della registrazione del conto reale.

Clicca qui per aprire un conto di trading con eToro (link al sito ufficiale)!

Testimonianze Bitcoin Revolution

Fin qui, abbiamo introdotto Bitcoin Revolution e abbiamo capito per quale motivo la migliore alternativa per investire in sicurezza in criptovalute sia quella di usare eToro.

Torniamo ora a occuparci di Bitcoin Revolution, sancendo quali sono alcuni degli elementi che dovrebbero farti accendere ben più di qualche campanello d’allarme!

Per far ciò, evidenziamo – fin dalla prima consultazione del sito ufficiale di questo operatore – che una che Bitcoin Revolution utilizza per convincere gli utenti che hanno a che fare con un player serio e affidabile nel mercato delle criptovalute, è quella di promuovere il suo piano di investimento attraverso l’uso di falsi endorsement di celebrità che appaiono frequentemente su Facebook, Instagram e altre piattaforme.

Bitcoin Revolution Jovanotti e gli altri

Un elenco di celebrità che, inconsapevolmente, hanno usato il loro nome e la loro immagine per promuovere la Bitcoin Revolution sono, negli Stati Uniti, gli attori Kate Winslet e Hugh Jackman, i personaggi televisivi Simon Cowell e Jeremy Clarkson, e persino personaggi politici come Goh Chok Tong, l’ex primo ministro di Singapore.

Anche in Italia numerose celebrità sono state affiancate a questo progetto, come Flavio Briatore e Jovanotti.

Proprio per questa particolare e contestata forma di pubblicità apparsa su diversi social network, peraltro, Facebook si è trovata sotto tiro per aver permesso che gli annunci, che di solito presentano una nota celebrità o un personaggio pubblico che si entusiasma per quanto ha guadagnato grazie ai suoi investimenti sulla piattaforma, finissero nelle bacheche di migliaia di persone.

Leggi anche: Truffe di trading online.

Segnalazioni negative Bitcoin Revolution

Come se non fossero sufficienti le avvisaglie di cui sopra, ricordiamo anche come sempre più autorità finanziarie stiano mettendo in guardia contro questo operatore.

Recentemente, la Malta Financial Services Authority (MFSA) ha emesso un avviso su una truffa chiamata Bitcoin Future. Nell’avvertimento, l’agenzia ha notato che questa entità sembra presentare le stesse caratteristiche ingannevoli di un’altra entità, la Bitcoin Revolution.

Dunque, Bitcoin Revolution viene indirettamente considerata come una truffa dalla MFSA, che peraltro già in precedenza aveva emesso due avvertimenti separati su Bitcoin Revolution a gennaio 2019 e agosto 2019, avvertendo i suoi cittadini che le informazioni a disposizione suggeriscono che Bitcoin Revolution è probabilmente una truffa internazionale “get-rich-quick” su criptovalute.

Il comunicato di MFSA concludeva che il pubblico dovrebbe, pertanto, astenersi dal concludere affari o transazioni con l’entità che opera sotto il nome di Bitcoin Revolution.

Anche nel Regno Unito qualcosa si è mossa. L’autority di riferimento, FCA, ha infatti emesso lo scorso anno un proprio avvertimento su truffe simili. Anche se non ha menzionato specificamente Bitcoin Revolution, la FCA ha messo in guardia su una truffa simile chiamata Bitcoin Loophole.

bitcoin revolution

Apertura conto Bitcoin Revolution

I segnali poco incoraggianti arrivano anche nel momento in cui si sceglie di aprire un conto con Bitcoin Revolution, operazione che evidentemente ti sconsigliamo di fare!

Noi abbiamo comunque voluto procedere in questa direzione, per comprendere se Bitcoin Revolution avesse o meno la parvenza di qualcosa di legale o meno.

Abbiamo dunque creato degli account fittizi in tre siti web separati che gestiscono la piattaforma, con lo stesso nome.

Ebbene, già la disponibilità di più siti web che riportano alla stessa piattaforma, è qualcosa di sospetto. Un comportamento tipico delle truffe con “cloni”, che moltiplicano le loro vetrine in maniera tale che la truffa rimanga in piedi anche nel momento in cui una delle vetrine dovesse essere censurata.

Non è un caso che tutti e tre i siti web che abbiamo sperimentato facciano le stesse affermazioni, e che tutti sostengono che, grazie al proprio algoritmo, gli utenti possono aspettarsi di guadagnare da 1.000 a 1.300 euro al giorno. Il software è così potente, afferma Bitcoin Revolution, che alcuni utenti hanno guadagnato il loro primo milione di euro in soli 61 giorni. Un po’ sospetto, no?

Ora, utilizzando un nome, un indirizzo e-mail e un numero di telefono falsi, sono stati creati alcuni account test su tutti e tre i siti web. Come era lecito attendersi, il processo di registrazione è stato rapido e semplice, e non è stata necessaria alcuna prova di identificazione o altri passaggi KYC. Altro elemento di particolare sospetto.

Una volta effettuato il login, la prima cosa che si è notata è stata che ogni sito web aveva un software diverso che alimentava la sua piattaforma di trading.

Anche questo è un altro elemento che ci fa confermare che si tratta di qualcosa di poco serio. I broker nei quali ci è stato chiesto di versare del denaro sono sempre diversi e, evidentemente, non si tratta certo di piattaforme autorizzate, bensì di operatori che hanno sedi in paradisi fiscali.

Tornando ai siti web e alle false promesse, la piattaforma sostiene che il proprio software di trading ha vinto numerosi premi tra cui il primo posto nella categoria Software di trading per la US Trading Association. Evidentemente, si tratta di premi inesistenti, e mai attribuiti a Bitcoin Revolution.

Assistenza Bitcoin Revolution

Per avere un ulteriore segnale che abbiamo davanti qualcosa di poco chiaro, abbiamo cercato di ricorrere all’assistenza di Bitcoin Revolution e… abbiamo ottenuto un’altra brutta sorpresa.

Abbiamo infatti notato che nessuno dei siti web elencava informazioni di contatto o di registrazione aziendale e una ricerca WHOIS su tutti e tre i domini ha mostrato che ogni proprietario si nascondeva dietro un servizio di proxy.

L’unico riferimento al supporto o al servizio clienti era su uno dei siti web, in cui si faceva un ampissimo e inutile riferimento al fatto che in Bitcoin Revolution lo staff è sempre a disposizione dei clienti, e che il team di assistenza clienti professionale può essere contattato in qualsiasi momento.

Purtroppo, però, l’unico modo per contattarli è attraverso un modulo di contatto che restituisce un errore ogni volta che viene inviata un’e-mail!

Negli altri siti che abbiamo sperimentato, non esiste nemmeno e un’e-mail inviata tramite il modulo di contatto.

Bitcoin_Revolution

Bitcoin Revolution è una truffa?

Considerato che l’authority maltese ne ha parlato in questi termini, non è forse errato avvicinare il termine truffa a Bitcoin Revolution.

In ogni caso, anche senza utilizzare questo termine, riteniamo che gli elementi di scarsa chiarezza intorno a questo operatore siano così numerosi da… permetterci di dirti una volta per tutte che devi stare assolutamente alla larga da questo operatore che:

  • usa false sponsorizzazioni di celebrità,
  • ti promette profitti irrealizzabili,
  • ha già ricevuto avvertimenti seri da diverse authority,
  • è uno schema che opera sotto più nomi di dominio,
  • utilizza diversi software di piattaforma di trading,
  • non fornisce alcuna informazione sulla registrazione dell’azienda che è dietro a questo progetto,
  • non fornisce alcun canale funzionante per contattare il team di assistenza clienti.

Insomma, giunti in conclusione di questo approfondimento, il nostro invito è evidentemente quello di:

  • allontanarti subito da Bitcoin Revolution e dagli altri sistemi simili come Bitcoin Bank, Crypto Bank e Bitcoin Evolution;
  • fare trading solamente con un broker autorizzato e regolamentato come eToro (sito ufficiale);
  • condividere questo articolo con tutti i tuoi contatti. A te costerà solamente qualche secondo del tuo tempo, ma per chi riceverà la tua e-mail o il tuo messaggio sui social network, sarà sicuramente di grandissima utilità, considerato che potrà essere messo in guardia contro tutti i pericoli di questa piattaforma.

Non ci resta che salutarti e invitarti a parlare con noi di tutte le tue esperienze con queste trappole. Il nostro staff è sempre a tua disposizione per ogni approfondimento!

Che cos’è Bitcoin Revolution?

Purtroppo si tratta di una truffa: dietro la promessa di soldi facili si nasconde un tremendo inganno che comporta la perdita di tutto quanto si investa.

Come funziona Bitcoin Revolution?

In teoria, è un sistema di trading automatico di Bitcoin. In pratica, appena riceve i tuoi soldi li trasferisce in un paradiso fiscale dove gli inquirenti non possono arrivare.

Come si recuperano i soldi persi con Bitcoin Revolution?

E’ praticamente impossibile, i soldi finiscono in paradisi fiscali dove la magistratura italiana non può fare nulla. Quindi anche denunciare è inutile (anche se molti lo hanno fatto).

Il Bitcoin è una truffa?

No, anzi è uno degli investimenti più redditizi che esistono. Per ottenere risultati, però, ci vuole impegno, tempo e l’utilizzo di piattaforme serie e sicure come eToro.

Il nostro voto
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Ricevi aggiornamenti sui nuovi articoli in tempo reale, iscriviti gratuitamente adesso

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.